Ben Foden giocherà negli USA. Per lui un contratto con New York nella MLR

L’inglese lascerà Northampton per attraversare l’Oceano Atlantico

ph. Henry Browne/Action Images

Per il mercato americano ovale arriva un super colpo. L’estremo inglese Ben Foden infatti (34 caps con la Rappresentativa della Rosa) sarà un nuovo giocatore del Rugby United New York, per i prossimi due anni.
Dopo 218 presenze in Premership, distribuite fra Sale Sharks (44) e soprattutto Northampton Saints (173), per il trequarti è quindi arrivato il momento di cambiare aria passando nella Major League Rugby.

Il proprietario della squadra newyorkese James Kennedy, si è cosi espresso al Telegraph: “Ben firmerà per noi, è un grande giocatore e sarà anche un ambasciatore del gioco. Averlo nella nostra rosa sarà una fantastica opportunità”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: A Galway le Zebre cedono 54-16 contro il Connacht

Secondi 40 minuti da dimenticare per i ducali. Connacht rilancia le proprie ambizioni di playoff

item-thumbnail

Italia femminile, Raineri: “Al di là della meta segnata, abbiamo sofferto troppo. Ci serve più possesso”

Il tecnico, amareggiato in conferenza stampa, analizza la sconfitta contro le scozzesi

20 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

United Rugby Championship: la preview di Connacht-Zebre

Per i ducali torna Geronimo Prisciantelli, 200esimo cap per Bealham. Arbitra il direttore di gara Aimee Barrett-Theron

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile 2024: a Parma Italia-Scozia termina 10-17

In meta per le Azzurre Alyssa D'Inca, le highlanders marcano 3 volte e conquistano 4 punti

20 Aprile 2024 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni: la diretta streaming di Italia-Scozia

La diretta del match delle Azzurre al Lanfranchi di Parma

20 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

URC: il Benetton Rugby domina, sbaglia e alla fine batte i Dragons

I biancoverdi, sempre in controllo, fanno bottino pieno contro la formazione gallese, comunque autrice di tre mete