A Calvisano arrivano due nuovi mediani d’apertura

Paolo Pescetto torna in Italia dopo quattro anni. Nel bresciano arriva anche un numero 10 dall’Australia

paolo pescetto

ph. Sebastien Poudou

Il Calvisano ha annunciato gli arrivi di due mediani d’apertura per la prossima stagione, che sostituiranno i partenti Juan Novillo e Michele Mortali.

Dal Narbonne, dopo quattro stagioni in Francia, torna Paolo Pescetto: il numero 10 classe 1995 (177cm 87kg)
è cresciuto nel CUS Genova, per poi emigrare in Occitania e giocare un campionato giovanile negli Espoirs e tre in Pro D2 con 22 presenze e 27 punti segnati in totale (due anni fa lo avevamo intervistato). Nel giugno 2016 ha giocato tre partite con l’Italia Emergenti nella Nations Cup a Bucarest, partendo titolare in una sola occasione; è stato impegnato nel novembre successivo anche nelle due sfide contro il club scozzese dell’Heriot’s.

Il club bresciano, inoltre, pesca di nuovo dall’emisfero Sud e accoglie nella rosa di Massimo Brunello l’australiano Sam Lane. Classe 1991, Lane proviene dal Manly, uno dei club che partecipa al massimo campionato della regione del New South Wales, lo Shute Shield; nel torneo in corso di svolgimento che si chiuderà l’1 settembre con la finale, Lane ha giocato nove partite su tredici partendo sempre da titolare e ha segnato 21 punti (il Manly è secondo in classifica).

La carriera di Lane si è sviluppata prevalentemente con il Manly (178cm per 85kg), di cui è uno dei punti fermi dal 2016. A livelli più alti, Lane ha ottenuto quindici presenze in tre edizioni del National Rugby Championship, il massimo torneo australiano, con i Sydney Rays, mentre nel Super Rugby ha giocato due partite nel 2012 con i Reds.

– Leggi anche: rugbymercato, i movimenti delle squadre di Eccellenza (in aggiornamento)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: il calendario e le date delle partite dei playoff

Tre giornate per decidere le due finaliste che si giocheranno lo scudetto: ecco il programma

17 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite: i Club valutano azioni di protesta contro lo spostamento della finale

Nel comunicato non si esclude nemmeno che "la finale non potrà essere disputata"

17 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Rovigo, coach Lodi coi piedi per terra: “Non siamo i favoriti, Petrarca la più forte”

Il tecnico dei campioni d'Italia in carica tiene alta l'attenzione e non fa proclami: "Pensiamo al Mogliano e basta"

16 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, il primato di Viadana rompe il duopolio Rovigo-Petrarca

Ecco il calendario dei playoff, per decidere quali squadre si giocheranno lo scudetto

15 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite Maschile: finale confermata per il 2 giugno, con diretta Rai 2 e DAZN

La Fir ribadisce lo slittamento per permettere la trasmissione TV sull'importante canale pubblico

15 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A Elite, le formazioni di Rovigo-Vicenza e Fiamme Oro-Viadana

Nella domenica del massimo campionato si assegna il primo posto della regular season e l'ultimo spot per i playoff

14 Aprile 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite