All Blacks: quella volta che Jonah Lomu giocò col numero 1 e marcò tre mete

Un frammento del passato per avvicinarsi ad un imminente evento iridato

Vedere per credere. Correva l’anno 2001 e la Nuova Zelanda era impegnata nella finalissima della terza edizione della Rugby World Cup Sevens. Da una parte gli All Blacks dall’altra l’Australia, a giocarsi il titolo iridato.
I “Tuttineri” non avevano ancora trovato il loro primo successo planetario nella kermesse, che certo all’epoca non era famosa come oggi e non regalava alcuna chance di vetrina olimpica, e per arrivare sul tetto del mondo pensarono di affidarsi a lui: Jonah Lomu.
L’ala di Auckland, venuta a mancare tragicamente nel novembre 2015, non deluse le aspettative: con un inconsueto numero 1 sulle spalle decise lo scontro che valeva l’oro marcando tre mete aiutando i suoi ad affermarsi sui Wallabies per 31-12. Ecco il video rispolverato dal World Rugby

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Tutte le mete del Benetton contro Grenoble

Gli highlights della sfida vinta dai biancoverdi in Francia grazie alle cinque mete segnate

19 gennaio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Super Rugby? Supereroi

le 4 franchigie sudafricane indosseranno una maglia speciale per il Superhero Sunday (e non solo) in questa stagione

16 gennaio 2019 Foto e video
item-thumbnail

L’offload spettcolare di Viliame Mata in Tolone-Edimburgo

Il numero otto di Edimburgo è uno dei migliori giocatori d'Europa quest'anno

14 gennaio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Tutte le mete segnate in Benetton-Agen

Sei della squadra veneta, di cui alcune pregevoli, e tre dei francesi

13 gennaio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

La folle giocata dei Northampton Saints

Che ha portato a una rocambolesca meta per i Wasps e ha dato slancio ai gialloneri per vincere la partita

8 gennaio 2019 Foto e video
item-thumbnail

Benetton – Glasgow Warriors, le foto più belle

Gli scatti più significativi della vittoria di sabato dei biancoverdi, attraverso l'obiettivo di Ettore Griffoni

7 gennaio 2019 Foto e video