Le incredibili dichiarazioni del primo ministro samoano

Ha detto ai giocatori della nazionale di “non avere coraggio”. La Germania? “Non ha la minima idea di come si giochi a rugby”

samoa

ph. Reuters

La nazionale delle Samoa sta vivendo un periodo estremamente difficili, sia per le perenni difficoltà economiche della Federazione sia per i risultati sul campo molto negativi. Le Samoa, infatti, hanno una striscia aperta di nove sconfitte consecutive che è la seconda più lunga nella propria storia, iniziata nel giugno 2017 contro gli All Blacks.

Il filotto dovrebbe interrompersi con la sfida di andata del playoff per la Coppa del Mondo contro la Germania, in teoria inferiore rispetto alla formazione del Pacifico, ma sull’arcipelago la situazione rischia di incrinarsi ulteriormente dopo le recenti dichiarazioni del primo ministro samoano Tuilaepa Sailele Malielegaoi, leader del Paese dal 1998 e anche presidente della Federazione rugbistica locale.

Tuilaepa, durante un incontro con la squadra, ha detto ai giocatori di “non avere il fegato”, come lui stesso ha riferito nel corso di una seduta parlamentare per approvare il budget per il 2018/2019, scrive il Samoa Observer. “Ho detto loro di prendere ad esempio Tonga, la loro popolazione non è neanche lontanamente vicina ai 200mila abitanti e pure vi stanno mettendo sotto. Questo dimostra che non avete coraggio. Avete giocato dieci partite e le avete perse tutte. Questo è ciò che ho detto loro mercoledì sera”.

In merito alla partita contro la Germania, Tuilaepa ha riferito di aver detto alla squadra che “se non vincete questo incontro, è meglio se vi ritirate dalla nazionale. Ho detto loro che sarebbe meglio lasciare che siano i bambini a giocare nel Super 9 (il massimo campionato nazionale dell’arcipelago, ndr) per rappresentare Manu Samoa se loro non riescono a gestire la cosa”.

Nel corso di altri incontri giornalieri con i media, Tuilaepa ha poi attaccato pesantemente la squadra tedesca. “(Le Samoa) Giocheranno contro una squadra che non ha la minima idea di come si gioca a rugby. Dobbiamo vincere la gara. L’altra cosa positiva è che, una volta battuta la Germania, saremmo in buon girone nella Coppa del Mondo. Rimarrei scioccato se non dovessimo arrivare ai quarti di finale”.

Il problema è che, in caso di qualificazione, le Samoa si ritroverebbero nello stesso gruppo di Irlanda, Scozia, Giappone e Russia, ragion per cui ogni velleità di accesso ai quarti di finale appare decisamente remota.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: la Germania lotta, Samoa vince ancora e vola in Giappone

Gli isolani passano nel finale (42-28) e prenotano un posto nel girone A del mondiale nipponico

14 luglio 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Qualificazioni mondiali: la Germania con la voglia di vincere, guardando al ripescaggio

La voglia dei ragazzi di Lemoine di dimostrare il proprio valore è il motore del ritorno di un playoff già segnato nel punteggio

14 luglio 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Qualificazioni mondiali: il torneo di ripescaggio si farà a Marsiglia

Definita la sede della competizione che assegna il ventesimo ed ultimo posto alla Rugby World Cup

12 luglio 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Africa Gold Cup 2018: il Kenya vince e si porta a ridosso della Namibia

Nell'altra sfida della terza giornata, la Tunisia batte lo Zimbabwe a Beja dopo una settimana di polemiche

9 luglio 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Qualificazioni mondiali: Hong Kong si qualifica per il torneo di ripescaggio

La squadra asiatica si impone con un netto 51 a 0 nel match di ritorno del playoff valido per l'accesso al torneo di ripescaggio

8 luglio 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

La Federazione tunisina ha chiarito la questione sull’albergo dello Zimbabwe

Gli ospiti si sono lamentati dell'assenza di una piscina e di una scarsa connessione internet, rifiutando di trascorrervi la notte

5 luglio 2018 Rugby Mondiale / Rugby World Cup