Le incredibili dichiarazioni del primo ministro samoano

Ha detto ai giocatori della nazionale di “non avere coraggio”. La Germania? “Non ha la minima idea di come si giochi a rugby”

samoa

ph. Reuters

La nazionale delle Samoa sta vivendo un periodo estremamente difficili, sia per le perenni difficoltà economiche della Federazione sia per i risultati sul campo molto negativi. Le Samoa, infatti, hanno una striscia aperta di nove sconfitte consecutive che è la seconda più lunga nella propria storia, iniziata nel giugno 2017 contro gli All Blacks.

Il filotto dovrebbe interrompersi con la sfida di andata del playoff per la Coppa del Mondo contro la Germania, in teoria inferiore rispetto alla formazione del Pacifico, ma sull’arcipelago la situazione rischia di incrinarsi ulteriormente dopo le recenti dichiarazioni del primo ministro samoano Tuilaepa Sailele Malielegaoi, leader del Paese dal 1998 e anche presidente della Federazione rugbistica locale.

Tuilaepa, durante un incontro con la squadra, ha detto ai giocatori di “non avere il fegato”, come lui stesso ha riferito nel corso di una seduta parlamentare per approvare il budget per il 2018/2019, scrive il Samoa Observer. “Ho detto loro di prendere ad esempio Tonga, la loro popolazione non è neanche lontanamente vicina ai 200mila abitanti e pure vi stanno mettendo sotto. Questo dimostra che non avete coraggio. Avete giocato dieci partite e le avete perse tutte. Questo è ciò che ho detto loro mercoledì sera”.

In merito alla partita contro la Germania, Tuilaepa ha riferito di aver detto alla squadra che “se non vincete questo incontro, è meglio se vi ritirate dalla nazionale. Ho detto loro che sarebbe meglio lasciare che siano i bambini a giocare nel Super 9 (il massimo campionato nazionale dell’arcipelago, ndr) per rappresentare Manu Samoa se loro non riescono a gestire la cosa”.

Nel corso di altri incontri giornalieri con i media, Tuilaepa ha poi attaccato pesantemente la squadra tedesca. “(Le Samoa) Giocheranno contro una squadra che non ha la minima idea di come si gioca a rugby. Dobbiamo vincere la gara. L’altra cosa positiva è che, una volta battuta la Germania, saremmo in buon girone nella Coppa del Mondo. Rimarrei scioccato se non dovessimo arrivare ai quarti di finale”.

Il problema è che, in caso di qualificazione, le Samoa si ritroverebbero nello stesso gruppo di Irlanda, Scozia, Giappone e Russia, ragion per cui ogni velleità di accesso ai quarti di finale appare decisamente remota.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby World Cup: ufficializzate le fasce per il sorteggio dei gironi dell’edizione 2023

Per l'Italia, in terza, da un lato l'incubo per un nuovo raggruppamento di ferro, dall'altra la "speranza" Giappone

3 Ottobre 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Cinque anni fa il miracolo di Brighton, quando il Giappone sconfisse il Sudafrica

La partita più incredibile nella storia dei Mondiali di rugby

19 Settembre 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2015
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: posticipati i sorteggi della fase a gironi

Rinviato il momento della formazione delle pool per la prima fase del torneo iridato

8 Settembre 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup: un’unica selezione per tutti i mondiali fino al 2031

Le sedi delle edizioni 2027 e 2031 del torneo maschile e quelle 2024 e 2028 di quello femminile saranno scelte a maggio 2022

13 Agosto 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: la coppa inizia il suo “Tour de France”

Il trofeo sarà esposto in 23 città sul territorio transalpino

31 Luglio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2027: Putin appoggia la candidatura della Russia

Potrebbe esserci una nuova prima volta a livello iridato

29 Luglio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup