Test Match: Giappone da battaglia, Georgia annientata

Netto 28 a 0 dei Brave Blossoms ai danni della Georgia, che chiude con più ombre che luci il suo giugno internazionale

giappone

ph. Andrew Boyers/Action Images

Vittoria impressionante del Giappone al Toyota Stadium di Sengokucho. Vittima sacrificale di giornata è la Georgia, che accusa un pesante 28 a 0 per mano dei padroni di casa.

I Brave Blossoms reagiscono così alla sconfitta contro gli Azzurri. Il primo tempo vede una partita chiusa che i giapponesi muovono solo grazie al piede di Tamura e di Noguchi, andando al riposo sul 9 a 0. La pioggia batte costantemente sul terreno di gioco, rendendo difficile il gioco al largo, ma questo non impedisce al Giappone di rientrare trasformato dagli spogliatoi.

Dopo tre minuti dall’inizio del secondo tempo è il sudafricano di nascita Wimpie van der Walt, passato anche da Catania in un suo trascorso italiano, che si guadagna gli allori della prima meta. La Georgia si sfalda e subisce altre due mete, ad opera di Lomano Lemeki e Kazuki Himeno. Tamura aggiunge quattro dei sei punti possibili per concludere la partita sul netto 28 a 0.

Era una partita importante per capire i rapporti di forza appena fuori dalla top 10 del ranking mondiale, e il Giappone la ha dominata. Un giugno complessivamente positivo per gli uomini di Jamie Joseph, che possono adesso preparare con grande fiducia la coppa del mondo casalinga del prossimo anno.

Qui gli highlights dell’incontro.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Chris Robshaw: la depressione e il ruolo di Conor O’Shea

Il giocatore inglese torna sul post Rugby World Cup 2015 ricordando quei tristi momenti

item-thumbnail

Giappone e Fiji: perchè entrano loro nell’8 Nazioni?

Dietro la scelta della rappresentativa nipponica e di quella isolana

item-thumbnail

British & Irish Lions: il XV di Brian O’Driscoll per il tour 2021 in Sudafrica

Il totem irlandese ha scelto la sua formazione ideale in vista della sfida agli Springboks

item-thumbnail

Rugby Championship o Test Match? Il Sudafrica ha scelto

La federazione dei campioni del mondo ha espresso la sua posizione per il futuro internazionale

item-thumbnail

Greig Laidlaw: “La Scozia può vincere il Sei Nazioni nei prossimi due o tre anni”

Il mediano di mischia lancia la sua profezia per il futuro

item-thumbnail

British & Irish Lions: fra il pareggio con gli All Blacks e l’incertezza degli Springboks

La selezione d'Oltremanica ricorda lo storico match provando a proiettarsi verso l'anno prossimo