Test Match 2018: l’Irlanda cerca la rivincita in Australia

Joe Schmidt ripropone diversi titolari per la sfida di Melbourne, Cheika punta sulla continuità. Calcio d’inizio alle ore 12

australia irlanda 2018

ph. Reuters

L’Irlanda non assaporava il sapore amaro della sconfitta dal 10 marzo 2017. Da quel momento, la nazionale di Joe Schmidt aveva messo in fila tredici vittorie consecutive fino al ko maturato a Sydney una settimana fa, quando l’Australia ha ottimizzato al meglio le proprie risorse migliori fermando la corsa dei detentori del Sei Nazioni.

Per gli irlandesi, dunque, sarà una situazione nuova da affrontare e la curiosità su come gli ospiti reagiranno allo stop è sicuramente uno dei temi più interessanti in vista del secondo Test Match in programma a Melbourne. Dall’altra parte, Michael Cheika richiede soprattutto continuità ai suoi, per poter consolidare le certezze della squadra e costruire con maggiore serenità il percorso verso il Mondiale 2019.

Rispetto a sette giorni fa, l’Irlanda dovrà dare risposte in fase di realizzazione dove ha peccato di scarso cinismo pur avendo il 60% di possesso e il 61% di territorio. La nazionale del trifoglio non restava a secco di mete dalla sfida decisa da Sexton con il celebre drop da 40 metri contro la Francia, e le ragioni sono da ricercare in una zona compresa tra i meriti dell’ostica difesa aussie e i demeriti dell’attacco ospite. I tanti cambi effettuati da Joe Schmidt, con il ritorno di titolari come Healy, Furlong, Leavy, Sexton e Ringrose, offriranno probabilmente le risposte necessarie, in un senso o nell’altro.

I Wallabies hanno due grandi soli a cui sembra ruotare tutto il loro sistema. Che non è un modo per sminuire gli altri 13, ma per esaltare due fuoriclasse come David Pocock e Israel Folau: il primo, tornato dal periodo sabbatico, è il più grande pericolo nei punti d’incontro per gli irlandesi, che pure sarebbero tra i migliori al mondo nell’interpretazione della fase di breakdown; il secondo sta vivendo una delle sue migliori stagioni e ha dimostrato di saper dominare come pochi il gioco aereo. Le opportunità di raddoppiare e chiudere la serie sembrano passare soprattutto dal livello della loro prestazione.

A proposito di punti d’incontro: per l’Irlanda farà il suo esordio, partendo dalla panchina, il seconda linea destinato al Munster Tadhg Beirne, ovvero il miglior escavatore umano dell’Emisfero Nord nell’ultima stagione. Insieme a Leavy, potrebbe essere l’arma ideale per disinnescare Pocock. Dal canto suo, Cheika non tocca alcun ingranaggio della sua macchina, confermando in blocco titolari e panchina.

Calcio d’inizio alle ore 12:00, diretta tv su Sky Sport 2

Australia: 15 Israel Folau, 14 Dane Haylett-Petty, 13 Samu Kerevi, 12 Kurtley Beale, 11 Marika Koroibete, 10 Bernard Foley, 9 Will Genia, 8 Caleb Timu, 7 Michael Hooper (c) 6 David Pocock, 5 Adam Coleman, 4 Izack Rodda, 3 Sekope Kepu, 2 Brandon Paenga-Amosa, 1 Scott Sio
A dispoosizione: 16 Tolu Latu, 17 Tom Robertson, 18 Taniela Tupou, 19 Rob Simmons, 20 Lukhan Tui, 21 Pete Samu, 22 Nick Phipps, 23 Reece Hodge

Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Andrew Conway, 13 Garry Ringrose, 12 Robbie Henshaw, 11 Keith Earls, 10 Johnny Sexton, 9 Connor Murray, 8 CJ Stander, 7 Dan Leavy, 6 Peter O’Mahony (c), 5 James Ryan, 4 Devin Toner, 3 Tadhg Furlong, 2 Niall Scannell, 1 Cian Healy
A disposizione: 16 Rob Herring, 17 Jack McGrath, 18 Andrew Porter, 19 Tadhg Beirne, 20 Jordi Murphy, 21 John Cooney, 22 Joey Carbery, 23 Jordan Larmour

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rob Howley torna ad allenare sulla scena internazionale

L'ex assistant coach del Galles sarà protagonista con una nazionale dell'Emisfero Nord

23 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Un arbitro internazionale nello staff tecnico delle Fiji

Vern Cotter ha presentato la sua "squadra" in vista della Autumn Nations Cup. I pacifici sfideranno gli azzurri il 21 novembre

17 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

World Rugby Ranking: Ian Foster chiede il blocco della classifica

L'allenatore degli All Blacks preferisce concentrarsi sui giocatori e sul piacere di tornare a misurarsi con gli avversari

16 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Dalla sfida all’Italia ad un 2020 in bianco per il Giappone

I nipponici avevano recentemente rinunciato all'Autumn Nations Cup

14 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Che momento sta vivendo la Georgia? Parola a chi li conosce bene

Claude Saurel, ex allenatore dei Lelos, parla di come la nazionale caucasica potrebbe presentarsi al prossimo torneo autunnale

9 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Eddie Jones: il record coi Lions e un nuovo approccio di selezione

Il tecnico dell'Inghilterra pensa al futuro: dall'8 Nazioni all'estate 2021

4 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match