Nations Cup 2018: le formazioni di Argentina XV-Italia Emergenti

Presutti schiera Menniti-Ippolito e Trussardi in mediana. Calcio d’inizio alle ore 17:30, diretta streaming su worldrugby.org

fir bandierina

ph. Sebastiano Pessina

L’Italia Emergenti scende in campo per l’esordio nella Nations Cup 2018 in Uruguay, a Montevideo (e non a Las Piedras come annunciato in origine, a causa del maltempo). La selezione azzurra affronterà una temibile Argentina XV, squadra che può vantare giocatori passati anche per i Pumas come Benjamin Macome, Tomas Cubelli e Matias Moroni, questi ultimi alla ricerca di minuti preziosi dopo dei lunghi infortuni.

Gli Azzurri di Pasquale Presutti saranno capitanati da Federico Conforti, e possono schierare nel complesso una formazione molto interessante in tutti i reparti. In mediana agiranno Trussardi e Menniti-Ippolito, con Azzolini in panchina; dentro gli altri due “celtici” convocati dal tecnico aquilano, ovvero Luhandre Luus in prima linea e Andrea Bronzini all’ala, e anche i futuri giocatori del Benetton e delle Zebre come Ortis, Zanon e Pettinelli.

“Abbiamo una squadra molto giovane ed ambiziosa che ha l’obiettivo futuro di fornire nuove leve per la Nazionale maggiore – ha dichiarato capitan Conforti – In rosa ci sono giocatori provenienti dalla Nazionale Under 20 che ha ben figurato al Mondiale dello scorso anno. Il nostro focus sarà sulla perfomance: giocando bene la strada verso la conquista di un buon risultato sarà più percorribile”.

Lo scorso anno, la Emergenti allenata da Guidi e Moretti si arrese per 15-10 all’Argentina nell’ultima partita della competizione, da cui gli Azzurri usciranno con tre sconfitte in altrettante partite. Calcio d’inizio alle ore 17:30, diretta streaming su worldrugby.org.

Le formazioni

Argentina XV: 15 Gaston Arias, 14 Facundo Cordero, 13 Matias Moroni, 12 Tomas Videla, 11 Santiago Resino, 10 Tomas Granella, 9 Tomas Cubelli, 8 Santiago Portillo, 7 Lautaro Bavaro, 6 Benjamin Macome, 5 Ignacio Larrague, 4 Federico Gutierrez, 3 Lucas Favre, 2 Diego Fortuny, 1 Franco Brarda
A disposizione: 16 Gaspar Baldunciel, 17 Nicolas Solveyra, 18 Marco Ciccioli, 19 Franco Molina, 20 Rodrigo Bruni, 21 Gregorio Del Prete, 22 Joaquin Diaz Bonilla, 23 Manuel Montero

Italia Emergenti: 15 Massimo Cioffi, 14 Andrea Bronzini, 13 Marco Zanon, 12 Matteo Gabbianelli, 11 Pierre Bruno, 10 Andrea Menniti-Ippolito, 9 Charly Trussardi, 8 Andrea Trotta, 7 Federico Conforti (c), 6 Giovanni Pettinelli, 5 Samuele Ortis, 4 Ugo D’Onofrio, 3 George Iacob, 2 Luhandre Luus, 1 Riccardo Brugnara
A disposizione: 16 Niccolò Zago, 17 Nicolò Broglia, 18 Jody Rossetto, 19 Davide Fragnito, 20 Matteo Cornelli, 21 Simone Parisotto, 22 Maicol Azzolini, 23 Simone Balocchi

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: i convocati dell’Italia per le prime due partite

In 24 prepareranno le sfide contro Scozia (venerdì 1 febbraio) e Galles (domenica 10 febbraio)

item-thumbnail

Italia Under 20: sconfitta per 40-10 contro una selezione francese

Contro una formazione sperimentale di pari età transalpina, gli azzurri di Roselli e Moretti subiscono sei mete segnandone due

item-thumbnail

Italia U20: verso il prossimo Sei Nazioni, un test contro la nazionale francese

La sfida si terrà il 6 gennaio 2019, a Tolone: sono 26 i convocati

item-thumbnail

Benetton Treviso e Accademia Nazionale U20 FIR: un allenamento congiunto che ha fatto bene a entrambi

Una bella iniziativa di grande valore tecnico e motivazionale per i giovani dell'Accademia federale

item-thumbnail

Mondiali Under 20 2019: programma e orari della prima fase. L’Italia con Australia, Inghilterra e Irlanda

Il torneo iridato si giocherà fra Santa Fe e Rosario, con i Pumas che se la vedranno contro la Francia campione in carica

item-thumbnail

Italia, Under 20: a Grenoble gli azzurrini chiudono il loro raduno battendo 19-33 i padroni di casa

Successo convincente contro l'Espoir transalpine: ora l'avvicinamento verso il Sei Nazioni 2019