Top 14, semifinali: Racing 92 e Castres vogliono raggiungere Montpellier

A Lione, nel pomeriggio, va in scena la seconda semifinale di Top 14

ph. Action Images / Paul Childs

Dopo l’imperiosa prova di forza di Montpellier nella prima semifinale, il Top 14 cerca la seconda finalista, quest’oggi a Lione, tra il Racing 92 vice campione d’Europa, favoritissimo stando ai pronostici della vigilia, e Castres, reduce dalla sorprendente e preziosissima vittoria di Tolosa, nei barrages della scorsa settimana.

Il club parigino conferma in mediana la coppia che disputato quasi interamente la finale di Champions Cup, con Tales ed Iribaren chiamati ad esprimersi al loro meglio, per non far rimpiangere le assenze pesantissime di Machenaud, Carter e Lambie. Sull’ala sinistra ritrova posto l’argentino Imhoff, dopo una stagione caratterizzata da qualche alto e basso per lui, con Thomas sull’altro lato del campo, pronto a mettere in mostra il poderoso condensato di potenza bruta e classe sopraffina di cui dispone. Nonostante Gomes Sa parta inizialmente dalla panchina, anche il pacchetto degli avanti del club di Lorenzetti può contare su una quantità considerevole di elementi internazionali, compreso quel Leone Nakarawa, in seconda linea, EPCR european player of the year.

Per la squadra di Urios, dunque, la strada verso l’atto finale del Top 14, allo Stade de France (sabato prossimo), sembrerebbe in salita con pendenze improbe. Eppure, Urdapilleta e compagni hanno recentemente dimostrato di essere una squadra competitiva, espugnando Tolosa e candidandosi a realtà credibile anche per il titolo. Tutto, o quasi, passerà dalla gestione dell’esperta mediana (Urdapilleta-Kockott), e dalla capacità di tener botta ai parigini nelle fasi statiche.

Calcio d’inizio alle ore 16.45 italiane, diretta tv su TV5Monde (canale 542 di sky).

Racing 92: 15 Dupichot, 14 Thomas, 13 Vakatawa, 12 Chavancy, 11 Imhoff, 10 Tales, 9 Iribaren, 8 Nyanga, 7 Chouzenoux, 6 Lauret, 5 Nakarawa, 4 Le Roux, 3 Tameifuna, 2 Chat, 1 Ben Arous;
A disposizione: 16 Avei, 17 Kakovin, 18 Palu, 19 Claassen, 20 Gibert, 21 Dambielle, 22 Rokocoko, 23 Gomes Sa;

Castres: 15 Dumora, 14 Battle, 13 Combezou, 12 Taumoepeau, 11 Smith, 10 Urdapilleta, 9 Kockott, 8 Vaipulu, 7 Jelonch, 6 Babillot, 5 Jacquet, 4 Lassalle, 3 Kotze, 2 Rallier, 1 Tichit;
A disposizione: 16 Firmin, 17 Stroe, 18 Capo Ortega, 19 Tulou, 20 Vialelle, 21 Radosavljevic, 22 Mafi, 23 Fa’anunu;

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

È morto Nicolas Chauvin, l’Espoir dello Stade Francais ricoverato dopo un placcaggio

Il 19enne aveva subito la frattura della seconda vertebra cervicale e un arresto cardiaco in campo

13 dicembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Anche Nehe Milner-Skudder potrebbe approdare a Tolone

E l'annuncio potrebbe arrivare molto presto, secondo RMC Sport

13 dicembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

All Blacks: Ben Smith a Pau dopo la Rugby World Cup

L'ala non è l'unico dei neozelandesi sul piede di partenza dopo la coppa del mondo in Giappone

12 dicembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

In Francia sta cambiando qualcosa?

Su Midi Olympique si sostiene che sia finita l'era dei giocatori grandi e grossi a tutti i costi, in favore di un ritorno alla tecnica e alla velocità...

7 dicembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: Cruden e Montpellier cedono al Clermont, vittoria importante di La Rochelle

In Parole e Numeri riviviamo la undicesima giornata del massimo campionato francese

4 dicembre 2018 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Parole e numeri: Tolone sa anche vincere, il Tolosa garanzia di spettacolo

Il meglio della nona giornata del campionato francese, con le big che viaggiano a corrente alternata

5 novembre 2018 Emisfero Nord / Top 14