I convocati della Francia per i Test Match contro gli All Blacks

Assenze pesanti per i Bleus, ma anche alcuni ritorni importanti. Brunel reintegra diversi giocatori esclusi dopo i fatti di Edimburgo

teddy thomas francia

ph. Reuters

Jacques Brunel ha convocato 32 giocatori per la serie di tre Test Match contro gli All Blacks a giugno, in programma a Auckland (sabato 9), Christchurch (sabato 16) e Dunedin (sabato 23). Il CT transalpino ritrova Wesley Fofana e Morgan Parra, che avevano saltato il Sei Nazioni per infortunio, e reintegra in squadra diversi giocatori esclusi dalla Nazionale dopo la notte passata ad Edimburgo senza consenso a febbraio.

In Nuova Zelanda, dunque, ci saranno anche Anthony Belleau, Félix Lambey, Alexandre Lapandry, Remi Lamerat e soprattutto Teddy Thomas, che nelle prime due giornate del torneo aveva segnato tre mete da cineteca contro Irlanda e Scozia.

Nella lista spiccano anche i ritorni di Jules Plisson e del veterano Maxime Médard: il primo non scendeva in campo in gare ufficiali dal secondo test del giugno 2017 contro il Sudafrica, mentre l’estremo del Tolosa aveva giocato l’ultima partita in Nazionale nel giugno 2016 in Argentina.

Per Brunel sono molto pesanti anche le assenze, visto che mancheranno tre dei migliori giocatori francesi in attività: il capitano Guilhem Guirado, Yacouba Camara e Maxime Machenaud, tutti vittime di gravi infortuni al ginocchio.

“È l’ultima opportunità per noi per fare un’ultima revisione alla squadra e di vedere nuovi giocatori, prima di entrare nell’anno pre-Coppa del Mondo – ha dichiarato Brunel – Alcuni giocatori di questo gruppo hanno avuto quest’opportunità nel corso dell’ultimo torneo, quando abbiamo dovuto procedere a diverse sostituzioni, e sono sempre con noi. Durante questo tour, gli altri dovranno cogliere la loro occasione perché nella prossima stagione il gruppo si restringerà a novembre e nel Sei Nazioni 2019, in vista dei Mondiali”.

I convocati della Francia

ATONIO Uini (Stade Rochelais)
BABILLOT Mathieu (Castres Olympique)
BAILLE Cyril (Stade Toulousain)
BASTAREAUD Mathieu (RC Toulon)
BELLEAU Anthony (RC Toulon)
BEN AROUS Eddy (Racing 92)
BONNEVAL Hugo (RC Toulon)
BOURGARIT Pierre (Stade Rochelais)
CHAT Camille (Racing 92)
DOUMAYROU Geoffrey (Stade Rochelais)
FALL Benjamin (Montpellier HR)
FICKOU Gaël (Stade Toulousain)
FOFANA Wesley (ASM Clermont Auvergne)
GABRILLAGUES Paul (Stade Français Paris)
GALLETIER Kélian (Montpellier HR)
GOMES SA Cedate (Racing 92)
GOURDON Kevin (Stade Rochelais)
GROSSO Rémy (ASM Clermont Auvergne)
LAMBEY Félix (Lyon OU)
LAMERAT Rémi (ASM Clermont Auvergne)
LAPANDRY Alexandre (ASM Clermont Auvergne)
LE ROUX Bernard (Racing 92)
MAESTRI Yoann (Stade Toulousain)
MEDARD Maxime (Stade Toulousain)
PARRA Morgan (ASM Clermont Auvergne)
PELISSIE Adrien (Union Bordeaux Bègles)
PLISSON Jules (Stade Français Paris)
PRISO Dany (Stade Rochelais)
SANCONNIE Fabien CA Brive Corrèze)
SERIN Baptiste (Union Bordeaux Bègles)
SLIMANI Rabah (ASM Clermont Auvergne)
THOMAS Teddy (Racing 92)

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Un altro All Black giocherà per Tonga dalla prossima estate (e potrebbe sfidare l’Italia)

La nazionale tongana potrebbe ritrovarsi questa estate con una coppia di centri fortissima, e in estate sull'isola arriveranno anche gli Azzurri

item-thumbnail

Antoine Dupont il numero uno al mondo? Non per Wayne Smith

Il coach di lungo corso del rugby neozelandese ha espresso la sua preferenza su un mostro sacro degli All Blacks

item-thumbnail

Autumn Nations Series: il Giappone di Eddie Jones aggiunge una nuova sfida al tour europeo

I Brave Blossoms affronteranno un 2024 ricco di impegni stimolanti

item-thumbnail

All Blacks: Scott Robertson dovrà rinunciare al suo astro nascente in mediana

Il talentuoso Cameron Roigard era il maggior indiziato per la numero 9, ma è incappato in un brutto infortunio

item-thumbnail

L’Australia di Schmidt costruisce il suo staff pescando in Nuova Zelanda

Non solo Laurie Fisher al fianco del nuovo tecnico dei Wallabies: ci sarà anche Mike Cron, leggendario tecnico della mischia ordinata degli All Blacks...