Sei Nazioni 2018: la Francia esclude nove giocatori dopo la serata a Edimburgo

Punito anche Teddy Thomas, miglior metaman del torneo. Ritornano in nazionale Fickou e Trinh-Duc

francia

ph. Reuters

Jacques Brunel ha deciso di escludere dalla lista dei convocati della Francia i giocatori che, dopo la sconfitta contro la Scozia, non hanno trascorso la serata insieme al resto della squadra. Sei di loro, ieri, sono stati anche trattenuti dalla polizia per essere interrogati come testimoni. Per la sfida contro l’Italia, valida per la terza giornata del Sei Nazioni 2018,  il CT transalpino dunque lascerà a casa Belleau, Danty, Iturria, Lapandry, Lambey, Lamerat, Macalou Picamoles e soprattutto Teddy Thomas, miglior metaman del torneo finora con tre mete. Camara, tra gli interrogati dalle forze dell’ordine, è invece in gruppo. “Per il loro comportamento inappropriato – si legge sul comunicato della Federazione -, non hanno rispettato il loro status di giocatori internazionali e i doveri che ne derivano”.

Al loro posto, Brunel ha richiamato l’apertura Francois Trinh Duc, il centro Gaël Fickou, l’ala Rémy Grosso, il seconda linea Romain Taofifenua, le terze linee Bernard Le Roux, Mathieu Babillot e Kelian Galletier. Questi ultimi sono esordienti insieme al mediano di mischia Baptiste Couilloud, già convocato in precedenza per sopperire all’infortunio di Dupont.

I convocati della Francia

BABILLOT Mathieu (Castres Olympique)
BASTAREAUD Mathieu (RC Toulon)
BEAUXIS Lionel (Lyon OU)
BEN AROUS Eddy (Racing 92)
BONNEVAL Hugo (RC Toulon)
CAMARA Yacouba (Montpellier HR)
CHAT Camille (Racing 92)
CHAVANCY Henry (Racing 92)
COUILLOUD Baptiste (Lyon OU)
DOUMAYROU Geoffrey (Stade Rochelais)
FALL Benjamin (Montpellier HR)
FICKOU Gaël (Stade Toulousain)
GABRILLAGUES Paul (Stade Français Paris)
GALLETIER Kelian (Montpellier HR)
GOMES SA Cedate (Racing 92)
GROSSO Rémy (AS Clermont Auvergne)
GUIRADO Guilhem (cap) (RC Toulon)
LAURET Wenceslas (Racing 92)
LE ROUX Bernard (Racing 92)
MACHENAUD Maxime (Racing 92)
PALIS Geoffrey (Castres Olympique)
PELISSIE Adrien (Union Bordeaux-Bègles)
POIROT Jefferson (Union Bordeaux-Bègles)
PRISO Dany (Stade Rochelais)
SERIN Baptiste (Union Bordeaux-Bègles)
SLIMANI Rabah (ASM Clermont Auvergne)
TAOFIFENUA Romain (RC Toulon)
TAULEIGNE Marco Union Bordeaux-Bègles)
TRINH-DUC François (RC Toulon)
VAHAAMAHINA Sébastien (ASM Clermont Auvergne)
VAKATAWA Virimi (Racing 92)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni 2018: la formazione dell’Irlanda che attende il Galles

Schmidt deve rinunciare a Henderson e Furlong. Esordio nel Torneo per Chris Farrell

22 febbraio 2018 6 Nazioni / Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2018: un cambio per Eddie Jones in vista della Calcutta Cup

Hughes nel XV titolare, mentre ritorna Joe Marler in panchina dopo aver concluso il periodo di squalifica

22 febbraio 2018 6 Nazioni / Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2018, Francia-Italia: i precedenti della sfida

Nessuna vittoria azzurra a Parigi, anche se non sono mancate buone prestazioni. Chissà che a Marsiglia non si spezzi il tabù

22 febbraio 2018 6 Nazioni / Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2018, O’Shea: “Ho molta fiducia in questo gruppo”

L'head coach azzurro ha parlato alla stampa nel primo pomeriggio in vista della gara di Marsiglia

21 febbraio 2018 6 Nazioni / Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2018: il XV della Scozia per fronteggiare l’Inghilterra

Nessun cambio, almeno in partenza, rispetto alla vittoria maturata contro la Francia

21 febbraio 2018 6 Nazioni / Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2018: Irlanda e Galles, verso una sfida campale

Le prime due partite hanno alzato le quotazioni dei rossi e abbasato quelle dei verdi

21 febbraio 2018 6 Nazioni / Test match / 6 Nazioni