La meta numero 1000 nella storia degli Hurricanes

L’ha marcata Blade Thomson nella sfida contro i Reds, rispettando in pieno lo stile dei gialloneri

Gli Hurricanes hanno battuto i Reds 38-34 venerdì mattina, portando a 40 le vittorie consecutive di una squadra neozelandese contro un’australiana pur complicandosi la vita più del previsto.

A Wellington, i padroni di casa hanno mostrato la solita grande confidenza con l’ovale in mano, tra offload, sotto mani e giocate ad altissimo coefficiente di difficoltà: una di queste ha portato alla meta di Blade Thomson per il momentaneo 21-20, la numero 1000 nel Super Rugby nella storia della franchigia giallonera, creata nel 1996. Un traguardo raggiunto nel rispetto del proprio stile, a tutti gli effetti (guardate la veronica di Thomson per liberarsi dell’ultimo avversario, per esempio).

Gli Hurricanes sono la seconda squadra a raggiungere un simile traguardo: finora ci erano riusciti soltanto i Crusaders, giunti a quota 1125.

La meta di Thomson e gli highlights della partita:

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Buon compleanno BOD

Brian O'Driscoll compie 40 anni: piccola celebrazione di uno dei più grandi di sempre in 10 video

21 gennaio 2019 Foto e video
item-thumbnail

Gli highlights di Zebre-La Rochelle

Le migliori azioni della squadra ducale nell'ultimo turno di Challenge Cup

21 gennaio 2019 Foto e video
item-thumbnail

Tutte le mete del Benetton contro Grenoble

Gli highlights della sfida vinta dai biancoverdi in Francia grazie alle cinque mete segnate

19 gennaio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Super Rugby? Supereroi

le 4 franchigie sudafricane indosseranno una maglia speciale per il Superhero Sunday (e non solo) in questa stagione

16 gennaio 2019 Foto e video
item-thumbnail

L’offload spettcolare di Viliame Mata in Tolone-Edimburgo

Il numero otto di Edimburgo è uno dei migliori giocatori d'Europa quest'anno

14 gennaio 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Tutte le mete segnate in Benetton-Agen

Sei della squadra veneta, di cui alcune pregevoli, e tre dei francesi

13 gennaio 2019 Pro 14 / Benetton Rugby