Eccellenza: il pilone del Viadana Nicola Breglia positivo all’antidoping

Come nel caso del giocatore del Villorba, anche il prima linea dei gialloneri è risultato positivo al THC

ph. Rugby Viadana

Il 7 aprile scorso si giocava Viadana-Petrarca Padova della massima serie ovale italiana: al termine della gara il pilone giallonero Nicola Breglia era chiamato a sottoporsi ad un esame delle urine disposto dal controllo antidoping eseguito dall’agenzia antidoping Nado Italia.

Il risultato dell’esame ha riscontrato una positività del prima linea alla sostanza THC metabolita, contenuta nella cannabis. Il Tribunale Nazionale Antidoping ha quindi proceduto a sospendere il giocatore dall’attività sportiva in via cautelare.

Il club ha immediatamente diramato un comunicato ufficiale, nel quale prende una dura posizione nei confronti del proprio atleta, che in questa stagione ha accumulato 14 presenze con Viadana. Nel comunicato, la società si dissocia dall’accaduto e annuncia che saranno presi opportuni provvedimenti nei confronti del giocatore, che probabilmente non vedrà quindi rinnovato il proprio contratto.

Ancora da capire i termini della squalifica di Breglia. Recentemente, il giocatore del Villorba Tommaso Fiacchi è stato sospeso per quattro mesi. Legittimo dunque aspettarsi una pena simile per Nicola Breglia.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Valorugby Emilia: ufficiale l’arrivo del pilone argentino Marcos Gatica Schiappapietra

Gli emiliani rinforzano ulteriormente la prima linea

14 agosto 2018 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Gli ingaggi più interessanti delle squadre di Top 12

Quali sono i nomi da segnarsi sul taccuino in vista della prossima stagione del campionato nazionale?

14 agosto 2018 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12: Viadana pesca dalle isole Tonga, ecco Criff Tupou

E' un numero 8 il nuovo rinforzo per la terza linea di Filippo Frati

13 agosto 2018 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12: arriva a Reggio Emilia il capitano della nazionale libanese

Si chiama Karim Jammal, è un numero 10 di 29 anni e da questo fine settimana è alla corte di Roberto Manghi

11 agosto 2018 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12: alle Fiamme Oro l’amichevole prestagionale con i Medicei

A Firenze di scena il primo test in vista della stagione, dominato in lungo e in largo dalla squadra ospite

11 agosto 2018 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

La rosa definitiva delle Fiamme Oro per la stagione 2018/2019

Dal Munster arriva un seconda linea irlandese a completare una squadra davvero molto giovane

9 agosto 2018 Campionati Italiani / TOP12