Super Rugby: in progetto un nuovo tentativo di espansione. Destinazione USA

Prima la stabilità e poi la ricerca di un allargamento: sia del numero di squadre sia della base economica


Dopo il tentativo non memorabile di qualche stagione fa, il Board del Super Rugby sarebbe intenzionato nuovamente a cercare di espandere il proprio torneo puntando su un mercato fino ad ora non considerato a quelle latitudini: gli Stati Uniti.
Come rivelano i media australiani infatti, dai vertici organizzativi della kermesse sarebbe emerso un documento chiamato “SANZAAR 2030 Strategy” atto ad esaminare – in forma decennale – le possibilità di inclusione verso l’America.

L’idea di base è quella di consolidare le 15 formazioni presenti attualmente nella competizione sino al 2020, per poi aumentare il numero delle franchigie iscritte o tornando a 18 team, come nel 2016, o addirittura tentare di arrivare a 20 includendo, in ogni caso, una franchigia “Made in States”.
Un’idea questa che ha trovato riscontri positivi dai vari CEO delle federazioni australiane e neozelandesi: “Gli USA rappresentano un mercato che dobbiamo attivare – hanno affermato – se non lo faremo noi, lo farà qualcun’altro”. Un’intimazione questa che desta anche un po’ di timore, inutile nasconderlo. Nell’Emisfero Sud hanno paura che il Pro14 possa diventare a 15 o 16 squadre fagocitando ulteriori destinazioni, giocatori, ricavi e diritti televisivi.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Super Rugby: Tony Brown sarà il coach dei Sunwolves

Il tecnico si impegnerà nella stagione 2019 alla guida della franchigia nipponica

27 settembre 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Ma’a Nonu ai Blues, ancora una volta

A 36 anni il centro ex All Black riparte dalla franchigia di Auckland, dove ha giocato nel 2012 e nel 2014

13 settembre 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il sistema di conference del Super Rugby non è al servizio del Rugby Championship

Australia e Sudafrica faticano a chiudere il gap con gli All Blacks anche perché le loro franchigie giocano poco contro le neozelandesi

1 settembre 2018 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Coach Mida: tutto quello che Scott Robertson tocca diventa oro

La carriera del capo allenatore dei Crusaders ha un tasso di successo impressionante, e il futuro sembra serbargliene altro. Lui, però, vuole rimanere...

13 agosto 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Il nuovo allenatore dei Jaguares

Sulla panchina della franchigia sudamericana arriva Gonzalo Quesada, dopo tanti anni passati in Francia

8 agosto 2018 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: il (sorprendente) XV della stagione scelto dalla SANZAAR

A gran sorpresa, solo 1 Crusader nella formazione ideale del torneo australe

7 agosto 2018 Emisfero Sud / Super Rugby