Premiership: Newcastle vola alle semifinali espugnando Leicester

I Falcons rimontano allo scadere a Welford Road. Pesante sconfitta per Gloucester in casa

newcastle falcons 2018 premiership

ph. Reuters

Il big match tra Leicester e Newcastle non delude le aspettative nella ventunesima giornata di Premiership, che ha emesso praticamente tutti i suoi verdetti. Restano ancora da decidere le ultime squadre qualificate in Champions e chi, tra Wasps e Falcons, affronterà Exeter e Saracens nelle semifinali.

Leicester – Newcastle: con una strepitosa rimonta nei dieci minuti finali, i Falcons espugnano Welford Road e conquistano con una giornata di anticipo il quarto posto e l’accesso semifinali. Decisive le mete di Goneva al 69′ e quella di Hogg all’81’, con cui gli ospiti pareggiano i conti; poi è la trasformazione di Takulua a dare la vittoria a Newcastle per 23-25. Ora i Falcons hanno cinque punti di vantaggio sui Tigers (quinti) con una gara da giocare, ma a pari punti possono vantare un maggior numero di vittorie complessive in campionato.

Exeter – Sale: i Chiefs non si sbarazzano mai dei Sharks in maniera definitiva fino al 72′, poi un piazzato di Steenson e una meta di Greg Holmes scavano il solco decisivo per il 34-19 finale. Exeter sicuro del primo posto.

Gloucester – Bath: pesante battuta d’arresto per i cherry&white in casa, che ora mette a repentaglio anche la qualificazione in Champions Cup (due i punti di vantaggio su Sale, ma Gloucester giocherà in casa dei Saracens). La squadra di Ackermann perde 20-43 al Kingsholm contro Bath, che marca sei mete contro le due dei padroni di casa. 49′ per Jake Polledri, titolare nel Gloucester.

Worcester – Harlequins: vittoria netta dei Warriors al Sixdays, nel giorno dell’addio al rugby di Donncha O’Callaghan. Sette le mete dei padroni di casa per il 44-13 finale, con cui Worcester agguanta anche in classifica i Quins.

London Irish – Saracens: il primo tempo è equilibrato e si chiude sul 14-16 per i Sarries, ma i rossoneri non lasciano scampo agli avversari nella ripresa e dilagano con cinque mete per il 14-51 finale. Negli Irish (retrocessi in Championship) nove minuti per Luke McLean.

Wasps – Northampton: le Vespe si assicurano un posto nei playoff battendo i Saints 36-29, restando sempre avanti nel punteggio e piazzando l’allungo decisivo con le mete di Gopperth e de Jongh nel secondo tempo.

classifica premiership

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

La nuova sfida di George Smith: sei mesi ai Bristol Bears

Il terza linea australiano è stato chiamato dal club inglese, neopromosso in Premiership, per far fronte ai tanti infortuni

21 giugno 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, Saracens: allenatore che vince non si cambia

Gli inglesi prolungano il contratto di Mark McCall e del suo staff

30 maggio 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, finale 2018: gli highlights di Saracens v Exeter

Le azioni più belle del pomeriggio di Twickenham

27 maggio 2018 Foto e video
item-thumbnail

Premiership, finale 2018: i Saracens sono campioni d’Inghilterra

Exeter Chiefs sconfitti 27 a 10, in quel di Twickenham

26 maggio 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership, finale 2018: Saracens ed Exeter vogliono salire sul trono d’Inghilterra

A Twickenham l'atto finale del massimo torneo inglese, senza Michele Campagnaro

25 maggio 2018 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Paul Gustard è il nuovo head of rugby degli Harlequins

L'assistente di Eddie Jones prenderà potere a Twickenham Stoop dopo il tour inglese in Sudafrica

22 maggio 2018 Emisfero Nord / Premiership