Al Principality Stadium di Cardiff nasce un settore “libero da alcool”

Novità di peso in Galles per i prossimi match interni al Principality Stadium

Nel corso dei prossimi test match internazionali novembrini del Galles, un settore del Principality Stadium di Cardiff sarà caratterizzato dall’impossibilità di bere alcool. Una decisione pesante, presa dalla federazione gallese in seguito ad alcuni fatti spiacevoli accaduti nel corso delle ultime partite, quando dei tifosi “su di giri” hanno creato qualche fastidio di troppo a persone disabili, e non solo, all’interno della struttura della capitale.

Martyn Phillips, chief executive della Welsh Rugby Union, ha spiegato la scelta, sottolineando come garantire un’offerta variegata ai potenziali spettatori sia la miglior via verso il futuro. “Sappiamo che, almeno per molte delle persone che vengono allo stadio, poter bere una birra è una parte intrinseca dello spettacolo. Al tempo stesso, però, ci siamo resi conto dell’esistenza di una cospicua fetta di pubblico potenziale che gradirebbe avere a disposizione un’area ‘alcol free’. Siamo lieti di confermare che durante i prossimi test di novembre creeremo questo settore ad hoc”, ha dichiarato il manager gallese.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Rugby in Ospedale: una rappresentanza di Italrugby partecipa alla Barcolana di Trieste

Su iniziativa dell'associazione no profit anche due equipaggi ovali d'eccezione nelle acque della storica regata

16 ottobre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #19: le scorribande del Sud

In Mitre 10 Cup lo spettacolo non manca mai. Una piccola dimostrazione l'ha data Northland, con uno splendido coast to coast

16 ottobre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #18: fra centri ci s’intende

La terza meta dell'Argentina contro l'Australia è il frutto del dialogo fra Jeronimo de la Fuente e Matias Orlando

9 ottobre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #17: fabbricato in Italia

L'ultima delle tre mete segnate da Luca Sperandio ad Edimburgo è la migliore della settimana, nonostante la concorrenza

1 ottobre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #16: arrivano le Vespe!

I Wasps segnano una bella meta corale contro Sale, orchestrata dal solito, magistrale Willie le Roux

25 settembre 2018 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #15: la cavalcata di Jordan Williams

La meta della settimana è un pezzo di bravura dell'estremo dei Dragons, che ha mandato a gambe all'aria la difesa del Leinster

18 settembre 2018 Terzo tempo