Sei Nazioni femminile: l’Italia non sbaglia, Scozia battuta 26-12 a Padova

Le Azzurre volano nel primo tempo, chiudendo la pratica ad inizio ripresa. Quarto posto finale nella classifica

COMMENTI DEI LETTORI
  1. carpediem 18 Marzo 2018, 17:02

    grandi ragazze

  2. mauro 18 Marzo 2018, 17:07

    Le ragazze hanno onorato il rugby sia quello moderno che quello di una volta che si giocava nel fango. Mi è sembrato di rivedere il campo dei morti dei bei tempi andati.
    Forse è il caso di segnalare alla FIR che a distanza di 50 km c’è un campo che anche in giornate come questa rispetta chi ci gioca sopra. Però questa scelta, purtroppo, non porta voti…

    • LiukMarc 19 Marzo 2018, 08:06

      Stavo per scrivere praticamente lo stesso. Davvero brutto che una nazionale (che ci regala tra l’altro molte più soddisfazioni dei maschi in termini di risultati) debba giocare su un campo cosi… Comunque complimenti alle ragazze, gran soddisfazione si son tolte.

  3. mauro 18 Marzo 2018, 17:10

    A, proposito: la Franco è un Negri al femminile e le altre hanno dei fondamentali migliori dei maschi. Qualcuno dice anche più coglioni

  4. sanfrancesco 18 Marzo 2018, 17:14

    fino a quando il campo ha retto, partita molto bella.
    ragazze tecnicamente molto preparate, e grinta da vendere.
    complimenti.

  5. Hullalla 18 Marzo 2018, 17:41

    Molto bene!

  6. Hullalla 18 Marzo 2018, 17:43

    Quanto pubblico?

    • sanfrancesco 18 Marzo 2018, 17:48

      almeno tanti quanti a Bari credo!
      comunque se si comincia a vincere le partite cosi il pubblico poi arriva…

    • Matteo Mangiarotti 19 Marzo 2018, 22:00

      1,800 spettatori era il dato comunicato a fine gara

  7. MuirMan 18 Marzo 2018, 18:27

    Bella partita ben giocata sino a quando il fango non ha preso il sopravvento. Dopodiché grande grinta e capacità di riprendere il controllo del match dopo che le due mete scozzesi in rapida succcessione avevano evocato il crollo dell’anno scorso a Cumbernauld (senza pensare ai maschietti il giorno prima). Grande vedere la Furlan di nuovo in forma, classe sopraffina. Uno spettacolo.

  8. xnebiax 18 Marzo 2018, 18:48

    Complimenti alle ragazze e allo staff. Grandi!

  9. carpediem 18 Marzo 2018, 18:54

    parole sante,Mauro

  10. fabrio13H 18 Marzo 2018, 19:17

    Gran vittoria e torneo assai buono delle nostre che, oltre a prendersi il quarto posto cedendo il terzo all’Irlanda solo per differenza punti, chiudono, se non sbaglio, con 9 mete totali fatte e 20 subite che è positivo, considerando la presenza di due corazzate come Francia e Inghilterra. Complimenti moltiplicati ed elevati all’ennesima potenza! 🙂

  11. enkku 18 Marzo 2018, 20:11

    Italfemminile eccellente con grande competenza tecnica ed aggressivita’. Franco cresciuta tantissimo, per il resto solite ottime Furlan, Stefan, Sillari, Rigoni. Bettoni e Barattin molto impegante anche se un po’ imprecise. Brave!

  12. RigolettoMSC 18 Marzo 2018, 22:16

    Che bella partita!

  13. tifoso ignorante 18 Marzo 2018, 22:21

    Non ci sono parole per queste bravissime ragazze.
    Meriterebbero però maggior rispetto, così come le avversarie. Giocare su un campo del genere è indegno. Se non sbaglio il Petrarca gioca al Geremia. Come si fa a scegliere un campo di terra che con la pioggia diventa inevitabilmente un campo di fango?
    E pensare che una settimana prima hanno giocato al Principality (…….).
    Avessero giocato su un campo decente il punteggio sarebbe stato ancora più ampio.

  14. fracassosandona 18 Marzo 2018, 22:46

    Fioi oggi era diluvio e melma anche su campi tradizionalmente belli come Viadana e San Donà, dove a fine partita si potevano fare i fanghi.

    • try 18 Marzo 2018, 23:01

      sarà ma giocare in un campo così…
      Chi ci gioca oggi in quel campo? No perchè si ha piovuto, ma era indecente a dir poco.

  15. feltre59 19 Marzo 2018, 10:22

    Stupende ragazze, veramente stupende .
    ma non solo perchè hanno vinto, ma soprattutto come dimostrando tutte le qualità rugbistiche : tenacia combattività pazienza umiltà e tanto cuore e soprattutto intelligenza .
    guarda caso ,con SCARSSISSIMI MEZZI A DISPOSIZIONE, sono 7 del ranking.
    Quante sono le nostre rappresentative a squadre in così alta posizione ? credo solo la pallavolo.
    la partita l’ho seguita grazie a BBC sport e ho detto tutto, per chi vuol capire.
    Questo è abisso nella mentalià e considerazione sportiva c’è tra noi e il mondo anglosassone
    FIR dove sei??? non ne azzecchi una .
    grazie ragazze siete stupende

  16. Nicola79 19 Marzo 2018, 10:58

    Sui social media stiamo facendo una figuraccia a livello planetario per il campo dove sono state costrette a giocare….

  17. Bonimba 19 Marzo 2018, 15:04

    Bisogna aprire un crowdfunding per regalare alla Federazione due mute di maglie in più per le ragazze, una azzurra ed una bianca … E’ mai possibile che a questo livello, oltre tutto con gli ottimi risultati che la Nazionale femminile porta a casa, siano rientrate in campo con quel fango con le stesse maglie utilizzate nel primo tempo ? Comunque grandi anche le Ringhio in campo, per quanto sugli scudi dei commenti in TV siano finite “solo” le pur bravissime ragazze del Valsu, Colorno, Villorba e quelle che militano all’estero. Nel Monza ce ne sono anche altre d’interessanti, alcune anche a fare esperienza all’estero. Complimenti !

  18. Svevo 19 Marzo 2018, 16:25

    Bravissime ragazze , grinta da vendere ma sopratutto grande abilità . I fondamentali sono nel loro DNA . Su di un campo impossibile sono pochissimi i palloni persi in avanti . Seguire queste ragazze è un piacere . Forza ragazze siete grandi !

Lascia un commento

item-thumbnail

Silvia Turani partirà titolare con le Barbarians Women contro il Galles

La prima linea del Colorno torna a pilone destro, suo ruolo d'origine

28 Novembre 2019 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il World Rugby Ranking femminile sorride alle azzurre, nonostante il pari con il Giappone

Cosa è successo e cosa può succedere, prima di luglio, nella classifica Mondiale femminile

25 Novembre 2019 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

L’Italia lotta per un tempo, prima di cedere (60-3) all’Inghilterra

A Bedford va in scena una gara molto simile, per andamento e punteggio finale, a quella di Exeter in marzo

23 Novembre 2019 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia Femminile: un difficile esame inglese per chiudere al meglio un anno storico

Le azzurre affrontano l'Inghilterra, a Bedford, desiderose di lasciarsi alle spalle la deludente prestazione contro il Giappone

23 Novembre 2019 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Silvia Turani è stata convocata dalle Barbarians Women

La 24enne bergamasca sarà la prima italiana a giocare per la prestigiosa selezione ad inviti

22 Novembre 2019 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

L’Inghilterra fa sul serio per la sfida di Bedford contro l’Italia

Simon Middleton rinnova la mediana, confermando, però, un quindici di livello assoluto, nonostante i sei cambi rispetto alla gara contro la Francia

22 Novembre 2019 Rugby Azzurro / Nazionale femminile