Sei Nazioni 2018: programma, orari e tv della quinta giornata

Il torneo si chiuderà con la sfida al ‘Plebiscito’ tra Azzurre e la Scozia

ph. Sebastiano Pessina

Il Sei Nazioni 2018 arriva sul rettilineo finale con la quinta e ultima giornata. Il venerdì sarà la giornata dedicata al torneo Under 20 e a due sfide del femminile, che il sabato lasceranno spazio poi alle nazionali maggiori per il classico pomeriggio molto affollato da turno conclusivo. Domenica il sipario calerà con la sfida tra Azzurre e scozzesi, che si affronteranno a Padova nell’ultima sfida dei tre tornei.

Il programma della quinta giornata 

Sei Nazioni maschile
Italia – Scozia (sabato 17 ore 13:30, diretta tv DMAX)
Inghilterra  – Irlanda (sabato 17 ore 15:45, diretta tv DMAX)
Galles – Francia (sabato 17 ore 18, diretta tv DMAX)

Sei Nazioni femminile
Inghilterra  – Irlanda (sabato 17 ore 18:30, diretta Eurosport Player)
Galles – Francia (sabato 17 ore 19, diretta Eurosport Player)
Italia – Scozia (domenica 18 ore 15, diretta tv Eurosport 2)

Sei Nazioni Under 20
Italia – Scozia (venerdì 16 ore 15)
Inghilterra  – Irlanda (venerdì 16 ore 21)
Galles – Francia (venerdì 16 ore 21:15)

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Il controverso John Mitchell è il nuovo allenatore della difesa dell’Inghilterra

Il neozelandese ha lasciato i Bulls dopo una sola stagione in Sudafrica. Eddie Jones avrà anche un tecnico per l'attacco

18 settembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Inghilterra: Eddie Jones non chiude la porta in faccia né a Cipriani né a Ashton

Il tecnico della nazionale non sembra così sicuro di volersi privare delle prestazioni dei due trequarti

6 settembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Benjamin Morel è il nuovo CEO del 6 Nazioni

Il torneo più vecchio del mondo cambia il proprio amministratore delegato: ecco chi è il nuovo dirigente

31 agosto 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Shaun Edwards lascerà il Galles dopo la Coppa del Mondo 2019

L'allenatore della difesa dei Dragoni è in carica dal 2008. Tornerà nel rugby league per guidare i Wigan Warriors

item-thumbnail

Eddie Jones, il breakdown e l’impossibilità di cambiare il sistema inglese

Il CT australiano ha ammesso di non avere influenza sulla Premiership, e su come deve essere arbitrata per aiutare la nazionale

item-thumbnail

La prima presidente donna di una grande Federazione ovale

Per i prossimi due anni, in Scozia la massima carica della SRU sarà ricoperta da Dee Bradbury