Sei Nazioni 2018: la formazione dell’Inghilterra per la sfida alla Francia

Assente Dilan Hartley, Owen Farrell capitano. Rientra Elliot Daly

ph. Sebastiano Pessina

Il dado è tratto anche per l’Inghilterra. Eddie Jones ha comunicato la sua formazione in vista della trasferta parigina, di sabato 10 marzo con kick off h 17.45, dove la sua squadra affronterà la Francia nel quarto turno del Sei Nazioni 2018: in una battaglia conosciuta da tutti con il nome di “Le crunch”.
Un XV a cui non mancano le novità, in considerazione anche della sconfitta patita a Edimburgo due settimane fa dalla Scozia e dal doppio e ravvicinato impegno che attende gli inglesi la settimana prossima contro l’Irlanda.
L’assenza per problemi fisici di Dylan Hartley regala la titolarità da tallonatore a Jamie George (unico cambio fra gli avanti) e i gradi di capitano a Owen Farrell che, da primo centro, farà coppia con Ben Te’o; sempre fra i trequarti, poi, da segnalare c’è il rientro di Elliot Daly all’ala che fa scivolare Anthony Watson in posizione da estremo, con Mike Brown che si accomoda in panchina. 
Fra gli uomini a disposizione infine, una mini rivoluzione: Luke Cowan-Dickie sarà il tallonatore di riserva in questa occasione, con Kyle Sinckler convocato per il posto da pilone.  James Haskell , Jonathan Joseph, Sam Simmonds invece vestiranno in maniera per loro non del tutto consueta i panni dei finishers.

Inghilterra (15-9; 1-8): 15 Anthony Watson, 14 Jonny May, 13 Ben Te’o, 12 Owen Farrell (Capt), 11 Elliot Daly, 10 George Ford, 9 Danny Care; 1 Mako Vunipola, 2 Jamie George, 3 Dan Cole, 4 Joe Launchbury, 5 Maro Itoje, 6 Courtney Lawes, 7 Chris Robshaw, 8 Nathan Hughes
A disposizione 16 Luke Cowan-Dickie, 17 Joe Marler, 18 Kyle Sinckler, 19 James Haskell, 20 Sam Simmonds, 21 Richard Wigglesworth, 22 Jonathan Joseph, 23 Mike Brown

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: Guinness festeggia il suo ingresso nel torneo con un video celebrativo

Il famoso brand irlandese sembra essere molto contento di essere diventato il title sponsor della kermesse

10 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: designati gli arbitri per le sfide dell’Italia

Due direttori di gara inglesi in apertura e chiusura della competizione

8 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Ufficiale: Guinness è il nuovo title sponsor del Sei Nazioni

L'accordo dovrebbe essere al ribasso rispetto ai precedenti sponsor, anche a causa di un'offerta rifiutata dal board negli scorsi anni

7 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: Guinness dovrebbe diventare lo sponsor del torneo per i prossimi 6 anni

Accordo vicinissimo, con cifre in ribasso rispetto agli ultimi contratti del torneo

6 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Inghilterra: tra i possibili successori di Eddie Jones c’è anche Warren Gatland

L'amministratore delegato ad interim della Federazione lo incontrerà prossimamente. E non chiude nemmeno a Stuart Lancaster

5 dicembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Joe Schmidt non allenerà più l’Irlanda dopo la Rugby World Cup 2019

Il suo posto verrà preso da Andy Farrell, attuale allenatore della difesa. Il neozelandese smetterà di allenare

26 novembre 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni