Australia, la Federazione esclude Western Force dal Super Rugby

La decisione è diventata ufficiale. Bill Pulver si dimette dal suo incarico di amministratore delegato

western force super rugby

ph. Reuters

La Federazione australiana ha ufficialmente deciso di tagliare la Western Force dal prossimo Super Rugby, dopo che la SANZAAR aveva deciso di riportare la competizione a quindici squadre dalle attuali diciotto. Il ballottaggio tra Force e Melbourne Rebels è stato perso dalla franchigia di Perth, fondata nel 2005. Una perdita importante per il rugby australiano e, in particolare, per la costa ovest del Paese che aveva nei Force l’unica rappresentante a livello di Super Rugby. “Le perdite commerciali legate al calo dei risultati in campo ha messo la Federazione nelle condizioni di non poter più sostenere la presenza di cinque squadre – ha dichiarato Cameron Clyne, presidente dell’ARU – Per di più, i significativi finanziamenti elargiti per la partecipazione al Super Rugby negli ultimi cinque anni ha influenzato molto la nostra capacità di investire nel rugby di base. È un giorno triste per il rugby, specialmente per i tifosi della Western Force”. Il proprietario della franchigia, il magnate Andrew Forrest, ha già dichiarato di voler fare di tutto per salvare la squadra, mentre la Rugby Western Australia vorrebbe portare la questione fino alla Corte Suprema.

 

Intanto, a chiusura della telenovela sono arrivate le dimissioni del Ceo della Federazione, Bill Pulver. “È stato un anno molto duro – ha dichiarato in conferenza stampa – Semplicemente era la decisione giusta per il Super Rugby. Abbiamo bisogno di raggiungere un equilibrio. Sono molto molto dispiaciuto per tutte le persone coinvolte. Lo sport è un business difficile e abbiamo avuto un’annata difficile. È il momento giusto per fare un passo indietro e per un rinnovamento”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Quando Christian Cullen sublimò il concetto di ‘straordinaria-meta-solitaria’

Un memorabile pezzo di bravura dell'ex estremo degli All Blacks, nel corso della prima stagione di Super Rugby

5 Aprile 2020 Foto e video
item-thumbnail

Brusco stop all’ipotesi di tornei interni in Australia e Nuova Zelanda

Il via, che in Australia avrebbe dovuto essere ad inizio aprile, almeno per ora, è rimandato

24 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Super Rugby: Joe Marchant e i suoi primi mesi ai Blues

"Ti dicono che da queste parti le difese non sono così buone, ma la verità è che è tutta un'altra cosa"

23 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Harry Wilson è speciale, lo dicono due All Blacks

Il giovane numero 8 dei Reds ha ricevuto le lodi del proprio allenatore, Brad Thorn, ma anche di Scott Robertson

20 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Rugbymercato: Billy e Mako Vunipola, un futuro nel Super Rugby?

I fratelli che giocano nei Saracens e nell'Inghilterra sarebbero rincorsi da numerose sirene provenienti dall'Emisfero Sud

19 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Nuova Zelanda: un torneo interno, a breve, al posto del Super Rugby 2020?

Potrebbe iniziare nelle prossime settimane, a detta di Mark Robinson, CEO di NZRU

17 Marzo 2020 Emisfero Sud / Super Rugby