Eccellenza: il Petrarca batte Calvisano e accorcia la classifica, mentre Rovigo espugna Viadana

Sorprende il blitz di Reggio Emilia in casa delle Fiamme Oro. San Donà e Medicei sfruttano l’occasione

Ph. Ettore Griffoni

Si è concluso il tredicesimo turno del Campionato d’Eccellenza 2017/2018. Ecco come sono andate le cose sui campi del massimo torneo domestico italiano e come cambia quindi la classifica della stagione regolare.

Viadana-Rovigo: soffrono ma alla fine riescono ad avere la meglio per 15-18 i Bersaglieri, che allo Zaffanella portano via una vittoria di importanza capitale. Dopo il 15-8 della prima frazione di gara, i vicecampioni d’Italia fanno la differenza nella ripresa quando segnano una meta e trasformano un calcio rendendo inoffensivi i rivali, i quali si devono accontentare soltanto del punto di bonus difensivo.

Fiamme Oro-Reggio Emilia: alla caserma Gelsomini si materializza la sorpresa di giornata, con gli ospiti che si affermano per 33-42. Gli emiliani partono forte, mentre i poliziotti non reagiscono subendo un parziale nei primi quaranta minuti che è di 5-22. A nulla vale quindi il tentativo di rientro della squadra cremisi nella ripresa, che deve incassare una sconfitta molto pesante in ottica playoff.

Petrarca Padova-Calvisano: il big match di giornata se lo aggiudica il Petrarca che si impone di misura sulla squadra di Brunello per 18-17.  Il primo tempo è di marca veneta, con il risultato che viene sistemato temporaneamente sul 12-7, ma nella ripresa gli ospiti cercano di rientrare in partita e per poco non ci riescono. Decide un solo punto di differenza, che riapre però la lotta per la vetta della classifica.

San Donà-Lazio: i padroni di casa travolgono per 51-0 la compagine capitolina. Il 13-0 del primo tempo è solo il preludio ad una seconda parte di gara dove i veneti dilagano ottenendo il massimo bottino disponibile dalla sfida in programma al Pacifici.

Medicei-Mogliano: tornano alla vittoria i toscani piegando per 35-22 le resistenze dei rivali. Con un primo tempo chiuso sul 14-6, gli uomini di Presutti hanno indirizzato la sfida contenendo prima e allungando poi, sugli avversari, il gap nella ripresa. Nel complesso arrivano cinque marcature e il punto di bonus.

Classifica: Calvisano 54, Rovigo 51, Petrarca 50, San Donà 38, Viadana 36, Fiamme Oro 35, Medicei 24, Reggio Emilia 17, Lazio 10, Mogliano 5

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Valorugby: Stop per Cioffi, ennesimo infortunio tra i trequarti reggiani

Si allunga la lista di indisponibili dei diavoli

22 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: programma e orari del quinto turno con un posticipo domenicale

Giornata senza sfide dirette tra le squadre che guidano in classifica ma con uno scontro molto delicato in coda alla tabella

20 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: ratificate tre modifiche al regolamento

La FIR ha ufficializzato le modifiche per quanto riguarda tempo di gioco, antigioco e assegnazione dei punti nel massimo campionato italiano e in Copp...

20 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: i risultati della quarta giornata

Calvisano vince a Parma. Petrarca rullo compressore, che spettacolo nel derby di Roma

16 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: diretta streaming Viadana-Lyons Piacenza

Calcio d'inizio alle ore 16

16 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: diretta streaming Fiamme Oro-Lazio

Calcio d'inizio alle ore 15:30. E' il momento della stracittadina romana

16 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10