World Rugby ranking: tonfo Scozia, giù anche la Francia

Si sono aggiornate le classifiche maschili e femminili dopo la prima giornata del Sei Nazioni 2018

ph. Reuters

Dopo la prima giornata del Sei Nazioni 2018, si è aggiornato il ranking mondiale di World Rugby che ha visto alcuni cambiamenti importanti a causa delle sconfitte di Scozia e Francia. Con il capitombolo in casa dei Dragoni, infatti, i Dark Blues sono scesi al settimo posto in classifica, scavalcati appunto dal Galles e anche dal Sudafrica.

La Francia perde ancora una posizione, ritrovandosi ora dietro alle Fiji. Sempre stabile l’Italia, visto l’enorme divario rispetto all’Inghilterra, che a sua volta resta al secondo posto dietro agli All Blacks.

La classifica completa

Nella classifica femminile resta tutto immobile dopo le vittorie di Inghilterra, Francia e Galles. L’Inghilterra guarda dal basso le Black Ferns, mentre l’Italia è stabile all’ottavo posto davanti all’Irlanda

La classifica completa

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Test Match: l’ultima fatica prima delle meritate vacanze. Francia all’assalto degli All Blacks

La serie è già chiusa, ma non per questo la partita di sabato mattina non è importante

item-thumbnail

Una fucina di talenti nel cuore dell’Inghilterra: Hartpury College

Dalla prestigiosa scuola nel Gloucestershire sono usciti tanti talenti, come i nostri Sebastian Negri e Jake Polledri

22 giugno 2018 Emisfero Nord
item-thumbnail

Dieci anni di digiuno: Danny Cipriani e l’amore per la maglia bianca

Con la forza della perseveranza e dell'ostinazione l'ex bad boy ha convinto Jones a dargli la 10 per l'ultimo test in Sudafrica

item-thumbnail

Test Match: Argentina-Scozia, tanti cambi per provare a rialzarsi

È l'ultima partita per Daniel Hourcade alla guida dei Pumas in piena crisi. Highlanders reduci dalla sconfitta negli Stati Uniti

item-thumbnail

Joe Schmidt deciderà il suo futuro dopo i Test Match di novembre

Il contratto del tecnico neozelandese con la Federazione irlandese scade a fine 2019, dopo la Coppa del Mondo

22 giugno 2018 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Test Match: Giappone-Georgia, chi è più forte?

A Toyota va in scena una sfida importante per le ambizioni di entrambe le squadre, a cui l'Italia rivolge uno sguardo particolare