Serie A: la partita Accademia Under 20-Cavalieri Prato sarà rigiocata

L’arbitro aveva sospeso la partita prima dell’ottantesimo dopo un infortunio occorso ad un giocatore toscano

ph. Sebastiano Pessina

Lo scorso 27 gennaio si è disputata la sfida da Accademia Under 20 e Cavalieri Prato, valida per la seconda giornata della Poule Promozione in Serie A. La partita giocata al PataStadium di Calvisano è finita 35-12, ma era stata sospesa a pochi minuti dal termine dall’arbitro Bolzonella dopo l’infortunio di un giocatore toscano. Il Giudice Sportivo, però, ha deciso che la gara dovrà essere rigiocata.

I fatti

Edoardo Scuccimarra, terza linea dei bianconeri, era rimasto a terra a seguito di uno scontro, con il direttore gara che aveva deciso di interrompere temporaneamente il gioco (alle ore 16:53) per consentire al medico della squadra e ai due paramedici presenti a bordo campo di prestare soccorso al giocatore. Sul refeIl trauma al polso sinistro riportato da Scuccimarra, tuttavia, era tale da non consentire lo spostamento del pratese fuori dal campo, per cui sarebbe stato necessario attendere l’arrivo dell’ambulanza.

“L’ambulanza è giunta al campo alle ore 17:20, l’equipe si avvicina all’infortunato ed inizia le proprie procedure di intervento – si legge sul referto di Bolzonella -, chiedo al responsabile dell’unità se mi può quantificare il tempo di intervento prima di spostarlo, mi informa che prima devono procedere a dei controlli medici e non può quantificarmi il tempo necessario”. A quel punto, il direttore di gara decide che non sussistono più le condizioni per concludere la gara (che era al 36′ del secondo tempo) e informa della decisione capitani e allenatori, fischiando la fine dell’incontro alle 17:35.

In base agli articoli 15 e 27 del regolamento di attività sportiva FIR, la sospensione definitiva della gara richiede anche che il match venga riprogrammato. Accademia e Cavalieri, dunque, si affronteranno nuovamente il prossimo 25 febbraio.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Serie A: terza vittoria su tre per cinque squadre

Verona e Medicei le uniche a punteggio pieno. Prime vittorie stagionali per Alghero, Recco, Udine e Perugia

item-thumbnail

Serie A: le squalifiche per la rissa in Noceto-Amatori Catania

Stop di tre settimane a due giocatori, mentre la società catanese è stata multata per il sacchetto di ghiaccio che ha colpito l'arbitro

item-thumbnail

Serie A: rissa fra Noceto e Catania, ferito anche l’arbitro

Nelle battute conclusive del match di ieri del girone 3 scontro poco edificante fra le due formazioni: si preannunciano squalifiche pesanti

item-thumbnail

Serie A: quattro squadre a punteggio pieno dopo la seconda giornata

In sette invece hanno vinto entrambe le partite giocate. Tutti i risultati e le classifiche del torneo cadetto

item-thumbnail

Serie B: i risultati e le classifiche della seconda giornata

Sei squadre a punteggio pieno nel terzo campionato italiano. Due pareggi nel girone 3