Conor O’Shea: il CT sta per uno

Il tecnico azzurro aveva previsto il XV scelto da Eddie Jones quasi per intero

Come ricordato su Twitter dall’account ufficiale della FIR, in occasione della presentazione a Londra del Sei Nazioni 2018 il CT degli Azzurri Conor O’Shea, in risposta a una domanda dell’intervistatore che chiedeva se fosse il momento propizio per affrontare l’Inghilterra vista la crisi di infortuni che ha colpito la nazionale di Eddie Jones, aveva risposto con un sorriso beffardo: “E’ una crisi di infortuni, questa?”

Aveva poi proseguito snocciolando la possibile formazione dell’Inghilterra per la sfida di domenica prossima. Adesso che l’annuncio del XV della Rosa è avvenuto, possiamo stabilire che il coach si è sbagliato di poco, cadendo soltanto sul secondo centro, la piccola sorpresa di Jones, che ha scelto Ben Te’o al posto di Jonathan Joseph.

Leggi anche: L’Inghilterra non vuole sorprese, dentro le certezze

Riprovaci coach, sarai più fortunato!
 



 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: la formazione del Galles che riceve l’Inghilterra

North torna all'ala, mentre la terza linea sarà formata da Navidi-Moriarty-Tipuric

21 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: il XV dell’Inghilterra per il confronto col Galles

Eddie Jones cambia il minimo indispensabile per il big match di Cardiff

21 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019: la formazione della Scozia per la trasferta in Francia

Nel XV titolare ci sono quattro cambi rispetto all'ultima partita contro l'Irlanda

21 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni, Irlanda: a Roma si cercherà una vittoria convincente e il minutaggio per Sexton

Una partita dal duplice significato, da interpretare anche in ottica Rugby World Cup

21 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

“Nel rugby femminile c’è bisogno di sviluppare il gioco al piede”

Danielle Waterman, ex estremo dell'Inghilterra, ha analizzato quella che secondo lei è una grave mancanza per diverse nazionali

20 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2019, Francia: l’esclusione della coppia Parra-Lopez è una punizione?

Brunel ha spiegato i motivi dell'assenza dei due mediani rifugiandosi in alcune spiegazioni tecniche

20 febbraio 2019 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni