Conor O’Shea: il CT sta per uno

Il tecnico azzurro aveva previsto il XV scelto da Eddie Jones quasi per intero

Come ricordato su Twitter dall’account ufficiale della FIR, in occasione della presentazione a Londra del Sei Nazioni 2018 il CT degli Azzurri Conor O’Shea, in risposta a una domanda dell’intervistatore che chiedeva se fosse il momento propizio per affrontare l’Inghilterra vista la crisi di infortuni che ha colpito la nazionale di Eddie Jones, aveva risposto con un sorriso beffardo: “E’ una crisi di infortuni, questa?”

Aveva poi proseguito snocciolando la possibile formazione dell’Inghilterra per la sfida di domenica prossima. Adesso che l’annuncio del XV della Rosa è avvenuto, possiamo stabilire che il coach si è sbagliato di poco, cadendo soltanto sul secondo centro, la piccola sorpresa di Jones, che ha scelto Ben Te’o al posto di Jonathan Joseph.

Leggi anche: L’Inghilterra non vuole sorprese, dentro le certezze

Riprovaci coach, sarai più fortunato!
 



 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Irlanda: sta per ritirarsi Rob Kearney, il giocatore con più trofei

La sconfitta ai quarti di Champions marca il passo d'addio per uno degli estremi più forti di sempre

20 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

I giocatori dell’Inghilterra hanno accettato una riduzione salariale del 25%

Analogo taglio accettato dal coach Eddie Jones lo scorso marzo

12 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Leonardo Ghiraldini

Il tallonatore azzurro snocciola la sua formazione più forte nei 20 anni del Torneo. Due azzurri in campo, tanta Irlanda e una spruzzata di talento in...

8 Settembre 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

8 Nazioni: Georgia in pole position per sostituire il Giappone

I caucasici sono pronti, in caso di rinuncia dei nipponici, a fare il loro ingresso nel torneo

29 Agosto 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni