Come sfruttare il regolamento fino in fondo

Nel finale di Clermont-Montpellier, la gestione del calcio decisivo da parte di Ruan Pienaar è stata diversa dal solito

La sfida tra Clermont e Montpellier, nell’ultimo turno di Top 14 è stata risolta da un meta allo scadere firmata da Nemani Nadolo e dalla seguente conversione di Ruan Pienaar, che ha fissato il punteggio sul 29-30 per gli ospiti. Un finale non senza polemiche, per il modo in cui il mediano di mischia sudafricano ha gestito il cronometro nel trasformare la marcatura: quando Nadolo schiaccia a terra, la sfida è appena entrata nel minuto 79, mentre quando Pienaar centra i pali con il piazzato, sfruttando tutti i novanta secondi previsti dal regolamento, il tempo segna 79’31”. Non tutti, però, Oltralpe hanno accolto con favore la strategia “anti-gioco” di Pienaar, che pure ha soltanto seguito il libro delle regole. Il video dei fatidici novanta secondi.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Nelson Mandela Day: il presidente che credette nel rugby oggi avrebbe compiuto 100 anni

Riviviamo lo storico momento della Rugby World Cup 1995

18 luglio 2018 Foto e video
item-thumbnail

Johnny Fa’auli (Chiefs) è stato squalificato per sei settimane

Il centro paga dazio un placcaggio pericoloso ai danni di Wes Goosen, per il quale era stato espulso

15 luglio 2018 Foto e video
item-thumbnail

Il video dei Cardiff Blues per annunciare l’acquisto di Samu Manoa

Uno dei personaggi di Will Ferrell è l'occasione per festeggiare sui social la firma del giocatore statunitense

14 luglio 2018 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby: gli highlights delle vittorie di Chiefs e Reds

Le immagini migliori delle due partite di venerdì, che hanno visto prevalere la squadra di Waikato e i ragazzi di Thorn

14 luglio 2018 Foto e video
item-thumbnail

All Blacks: quella volta che Jonah Lomu giocò col numero 1 e marcò tre mete

Un frammento del passato per avvicinarsi ad un imminente evento iridato

12 luglio 2018 Foto e video
item-thumbnail

Rugby oltre le sbarre: il video del progetto FIR nelle carceri italiane

Un filmato girato in occasione della sfida tra La Drola e Giallo Dozza, squadre delle case circondariali di Torino e Bologna

11 luglio 2018 Foto e video