Post Zebre-Gloucester: l’analisi di Michael Bradley e George Biagi

Per il coach irlandese il margine non è così ampio. Il capitano bianconero non nasconde la rabbia, ma guarda al futuro

ph. Luca Sighinolfi

Nell’analizzare in conferenza stampa la sconfitta delle Zebre Rugby contro Gloucester, nella terza giornata di Challenge Cup, Michael Bradley offre uno sguardo d’insieme alla partita, puntando l’attenzione sul gran primo tempo giocato dai bianconeri e su cosa invece è andato storto nella ripresa: “Nei primi venti minuti Gloucester non ha mai avuto il possesso […] Sapevamo che all’intervallo non sarebbe stato facile per loro rientrare, ma purtroppo abbiamo avuto un brutto inizio di secondo tempo. Loro sono secondi in Premiership e sanno sfruttare tutte le occasioni. Per loro non è stata comunque una giornata facile – spiega Bradley – […] Dobbiamo imparare a vincere queste partite, ma il margine è stretto, lo abbiamo visto tutti. Certo è sempre meglio vincere”.

 

 

Il destino bianconero

On Rugby ha poi chiesto a Bradley di quali aspetti del gioco è rimasto maggiormente soddisfatto. “Abbiamo cominciato con grande fiducia, sono contento delle quattro mete segnate – ha dichiarato – Gloucester è diventto ansioso grazie a noi, perché hanno l’opportunità di passare il turno e vincere il girone. Sono contento di aver giocato bene davanti al pubblico di Parma”. L’irlandese si è poi soffermato sul fatto che già il destino di diverse gare era nelle mani dei bianconeri, ma non sempre questo si è tramutato in vittorie: “Il nostro obiettivo è cambiare proprio questo e portare a casa il risultato”.

 

 

 

La rabbia di George Biagi

È maggiore la consapevolezza della crescita bianconera o la rabbia di non riuscire a portare queste partite? Il capitano bianconero non ha dubbi., perché è grande la frustrazione nel non riuscire a completare queste piccole imprese, anche se ricorda come degli ulteriori progressi si vedranno soltanto nel lungo termine.

 

https://www.youtube.com/watch?v=OrL4Zv2LEMY

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Challenge Cup 2019/2020: il calendario di Zebre e Calvisano

Come lo scorso anno, i ducali inizieranno in Inghilterra contro Bristol. A dicembre doppio confronto con Leicester per Calvisano

23 Agosto 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: sorteggiati gli avversari di Zebre e Calvisano

Per le Zebre ci sono di nuovo i Bristol Bears, per Calvisano ci sono i Leicester Tigers

19 Giugno 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Calvisano parteciperà alla competizione nel 2019/2020

Il club lombardo si iscriverà al torneo dopo la vittoria dello spareggio playoff in Continental Shield

11 Giugno 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: il Clermont batte La Rochelle 36-16 e trionfa per la terza volta

A Newcastle i jaunards sono sempre in controllo del match, soffrendo solo in parte i rochelais

10 Maggio 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Champions Cup: la formazione del Leinster per la sfida ai Saracens

Tadhg Furlong taglia il traguardo dei 100 caps

10 Maggio 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: La Rochelle prova a essere David contro il gigante Clermont

Nella finale della coppa cadetta i pronostici sono tutti per i gialloblu, ma occhio a dare per battuta la squadra di Jono Gibbes

10 Maggio 2019 Coppe Europee / Challenge Cup