Post Zebre-Gloucester: l’analisi di Michael Bradley e George Biagi

Per il coach irlandese il margine non è così ampio. Il capitano bianconero non nasconde la rabbia, ma guarda al futuro

ph. Luca Sighinolfi

Nell’analizzare in conferenza stampa la sconfitta delle Zebre Rugby contro Gloucester, nella terza giornata di Challenge Cup, Michael Bradley offre uno sguardo d’insieme alla partita, puntando l’attenzione sul gran primo tempo giocato dai bianconeri e su cosa invece è andato storto nella ripresa: “Nei primi venti minuti Gloucester non ha mai avuto il possesso […] Sapevamo che all’intervallo non sarebbe stato facile per loro rientrare, ma purtroppo abbiamo avuto un brutto inizio di secondo tempo. Loro sono secondi in Premiership e sanno sfruttare tutte le occasioni. Per loro non è stata comunque una giornata facile – spiega Bradley – […] Dobbiamo imparare a vincere queste partite, ma il margine è stretto, lo abbiamo visto tutti. Certo è sempre meglio vincere”.

 

 

Il destino bianconero

On Rugby ha poi chiesto a Bradley di quali aspetti del gioco è rimasto maggiormente soddisfatto. “Abbiamo cominciato con grande fiducia, sono contento delle quattro mete segnate – ha dichiarato – Gloucester è diventto ansioso grazie a noi, perché hanno l’opportunità di passare il turno e vincere il girone. Sono contento di aver giocato bene davanti al pubblico di Parma”. L’irlandese si è poi soffermato sul fatto che già il destino di diverse gare era nelle mani dei bianconeri, ma non sempre questo si è tramutato in vittorie: “Il nostro obiettivo è cambiare proprio questo e portare a casa il risultato”.

 

 

 

La rabbia di George Biagi

È maggiore la consapevolezza della crescita bianconera o la rabbia di non riuscire a portare queste partite? Il capitano bianconero non ha dubbi., perché è grande la frustrazione nel non riuscire a completare queste piccole imprese, anche se ricorda come degli ulteriori progressi si vedranno soltanto nel lungo termine.

 

https://www.youtube.com/watch?v=OrL4Zv2LEMY

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Challenge Cup: il tabellone dei quarti di finale

Le sfide ad eliminazione diretta della coppa cadetta

19 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Cardiff è troppo forte. Calvisano al tappeto 62-3

I bresciani chiudono con una netta sconfitta in Galles un cammino europeo dignitoso, soprattutto tra le mura amiche

19 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Bristol raggiunge le Zebre in extremis. A Parma finisce 7-7

Nonostante l'inferiorità numerica, gli emiliani resistono in vantaggio sino all'ultimo secondo, pagando dazio sull'ultima azione

18 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Calvisano all’Arms Park per chiudere a testa alta in Europa

i bresciani ospiti oggi pomeriggio dei Cardiff Blues che sono alla ricerca di punti per il passaggio ai quarti

18 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Zebre, ultimo assalto ai Bristol Bears

Ducali alla ricerca della terza affermazione europea, tanti Azzurri in campo per mettersi in mostra in chiave nazionale

18 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Zebre, la formazione per l’ultima di Challenge Cup

Sfida ai Bristol Bears dominatori del girone al Lanfranchi di Parma per continuare la striscia positiva

17 Gennaio 2020 Coppe Europee / Challenge Cup