Pro14: O’Mahony e i dubbi sul futuro con Munster

L’esodo di stelle irlandesi potrebbe non fermarsi all’addio di Simon Zebo

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Peter O’Mahony, capitano del Munster e pure dei Lions la scorsa estate, ha un contratto in scadenza nel 2018 e non è affatto certo di proseguire la propria carriera di club a Thomond Park. Dopo aver rifiutato l’offerta di rinnovo di IRFU, per un contratto da estendere sin oltre la coppa del mondo 2019, il flanker della Red Army starebbe valutando diverse proposte giunte al proprio agente da compagini Francesi ed Inglesi, che offrirebbero un ingaggio ben più competitivo.

 

La decisione di O’Mahony deve ancora essere concretizzata, ed è delicata, perché abbandonare l’isola di smeraldo, al termine della stagione, significherebbe anche rinunciare a disputare la Rugby World Cup 2019. L’eventualità di un addio lascerebbe basiti tanti grandi personaggi del rugby irlandese, come Gordon D’Arcy, che, per mezzo di un tweet, ha espresso tutto il suo stupore.

Sulla vicenda è intervenuto anche il diretto interessato, Peter O’Mahony, che la scorsa domenica ha dichiarato: “Sarebbe bello poter risolvere tutto nel verso giusto. Però bisogna vedere. Idealmente vorrei restare qui, adoro questa terra e questo club, ma devono anche sedersi al tavolo. Voglio giocare ancora per Munster ed Irlanda, ma ci deve essere correttezza ed equità per poter estendere il rapporto”.

 

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby, Matteo Drudi: “Un pilone non deve mai smettere di aggiornarsi. Sogno l’azzurro nel 2023”

Intervista all'avanti romano: uno dei 6 permit player in forza ai Leoni

3 Luglio 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Zebre, Paolo Pescetto: “C’è competitività nel ruolo d’apertura. Vorrei acquisire leadership e ritmo”

L'ambientamento, gli obiettivi per il futuro e gli idoli di infanzia: il trequarti parla a cuore aperto

1 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, “il ritorno” di Dewaldt Duvenage: “Non vedo l’ora di ricominciare. Treviso è casa mia”

Il mediano di mischia sudafricano spiega quello che ha vissuto in questi mesi e racconta l'amore per l'Italia

30 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

“I Dragons? L’opzione più intrigante”, parola di Nick Tompkins

Dai Saracens alla franchigia gallese, con un'inusuale tipologia di contratto per conservare la maglia della nazionale

30 Giugno 2020 Pro 14
item-thumbnail

Come funziona con i Permit Player delle Zebre Rugby?

Le differenze pratiche e semantiche rispetto ai Leoni

30 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Benetton, Gianmarco Lucchesi: “Punto a migliorarmi. Cercherò di rubare i segreti del mestiere ai miei colleghi”

L'azzurrino ha parlato ai microfoni di Ben TV, tra percorso personale e prossima stagione

29 Giugno 2020 Pro 14 / Benetton Rugby