Rugby e integrazione: una partita speciale tra Tre Rose Nere e Diavoli Rossi Varese

Domenica a Varese si giocherà una partita tra due squadre composte da richiedenti asilo e stranieri

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Tre Rose Nere e i Diavoli Rossi Varese, due squadre regolarmente iscritte ai campionati di Serie C2 regionali piemontesi e lombardi, saranno le protagoniste di un match molto particolare che andrà in scena domenica 26 novembre allo stadio Aldo Levi di Varese. Sia la formazione di Casale Monferrato che quella varesina sono infatti composte soltanto da richiedenti asilo e stranieri, nell’ambito di un progetto multitecnico ideato da presidente delle Tre Rose Nere, Paolo Pensa, e seguito poi dal Rugby Varese e dal suo presidente Francesco Pierantozzi.

 

“Queste due realtà forniscono a circa settanta ragazzi, provenienti da Costa D’Avorio, Guinea, Mali, Nigeria, Liberia, Ghana, Albania, Perù, etc….la possibilità concreta di parlare di coesione tramite gesti veri, reali, lontano dalle polemiche urlate e strumentali – si legge nel comunicato diffuso per l’evento – Entrambe le squadre sono regolarmente iscritte ad un campionato FIR di Serie C, grazie alle deroghe sui tesseramenti, entrambe le squadre, tutte le domeniche si misurano con squadre normali, composte da ragazzi sicuramente più fortunati di loro. Entrambe le squadre finita la partita, com’è nella migliore tradizione rugbistica si siedono a tavola con gli avversari per il terzo tempo. Questo è un progetto che ha la speranza di poter aiutare i nostri atleti, tramite alfabetizzazione, rispetto delle regole, coesione, partecipazione, ed ha la certezza di poter educare noi alla convivenza”.

 

Il programma di domenica 26 novembre

14.30 Partita Diavoli Rossi Varese – Tre Rose Nere Casale Monferrato (stadio Aldo Levi, Varese)

16.15 Terzo Tempo

16.45 Conferenza Stampa

tre rose nere

Le Tre Rose Nere di Casale Monferrato

diavoli rossi varese

I Diavoli Rossi Varese

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

FIR Camp: al via le iscrizioni per la prima edizione dei campus estivi federali

Un trittico di appuntamenti nato con la finalità di crescere come atleti e come individui

21 marzo 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #37: Avanti, siam ribelli

I Rebels segnano una meta pazzesca contro i Lions, nonostante la rocambolesca sconfitta finale

20 marzo 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Il postino placca sempre due volte, ep. 4: come si analizza una partita?

Lo abbiamo chiesto a Nicola Gatto, video analyst del Benetton, e abbiamo cercato di capire come funziona nel mondo del Top 12

20 marzo 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Il vero valore dello sport nella carezza di Médard e nelle lacrime di Parisse

Breve riflessione su due episodi accaduti sabato all'Olimpico

18 marzo 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Il postino placca sempre due volte, ep. 3: attacco e difesa

Torna la rubrica con le domande dei lettori: oggi ci occupiamo dello schieramento dei giocatori in fase offensiva e difensiva

13 marzo 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #36: l’insostenibile leggerezza dell’Earls

Con un meccanismo perfetto da orologio di grande marca, l'Irlanda manda in meta la sua velocissima ala

11 marzo 2019 Terzo tempo