British & Irish Lions, Gatland si chiama fuori dal tour 2021

L’allenatore è tornato sull’avventura estiva in Nuova Zelanda parlando anche del rapporto coi giocatori

ph. Action Images/Andrew Boyers

ph. Action Images/Andrew Boyers

“Ho odiato il tour. La negatività. La stampa e quello che c’è stato in Nuova Zelanda. Ma l’ho fatto”.
Warren Gatland a distanza di qualche mese dall’ultima avventura dei British & Irish Lions, quella del “pareggio” nella serie contro gli All Blacks, vuota il sacco e alla BBC rivela quali sono state le sue sensazioni e il pensiero in merito al suo futuro rispetto alla selezione britannica.
“Quando mi guardo indietro, capisco che è stato fatto qualcosa di importante. Ma è stata durissima. C’è stata soddisfazione, ma anche tanta fatica. Nel 2021 – dice il tecnico pensando al prossimo viaggio in Sudafrica – non voglio sottopormi a questo stress”.

 

 

 

“La preparazione è stata difficilissima. L’organizzazione complicata: devi coordinare lo staff, i giocatori e gli aspetti logistici garantendo continuità negli allenamenti. Va fatto tutto al massimo, ma il tempo non è mai abbastanza”.
Stuzzicato infine sulla questione Sean O’Brien, Gatland risponde: “Le sue parole mi hanno fatto davvero male. Anche perchè quando ci ho parlato non ho sentito queste parole da lui.
Quando prendi 41 giocatori e li porti in tour sai già che ci sarà qualcuno scontento e insoddisfatto, per non aver avuto troppe chance. Ma lo posso capire: è la natura dello sport professionistico.
In ogni caso a Sean O’Brien non posso dire nulla, anzi. Il suo contributo in campo è stato di altissimo livello e la sua leadership anche nello spogliatoio è stata ben riconoscibile. Questo è giusto riconoscerlo”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

British & Irish Lions: petizione popolare, con richiesta di rinvio del tour al 2022

I tifosi si schierano dalla parte della storia itinerante della selezione, senza dimenticare l'indotto turistico sudafricano

13 Gennaio 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Joel Stransky: “Cancellare il tour dei Lions sarebbe un disastro”

Lo storico numero 10 degli Springboks vede un futuro nero per l'atteso scontro tra Sudafrica e Lions

item-thumbnail

British & Irish Lions: e se il Tour del 2021 contro il Sudafrica si disputasse “in casa”?

La clamorosa ipotesi è al vaglio: da valutare ci sono incastri economici, logistici, sanitari, finanziari e tecnici

item-thumbnail

Gareth Anscombe è tornato ad allenarsi dopo 17 mesi d’assenza

Il trequarti gallese sembra vedere la luce infondo a un tunnel fatto di buio e di infortuni

item-thumbnail

Tour dei Lions a rischio rinvio? Si decide entro febbraio

Tante implicazioni in vista dello scontro coi Campioni del Mondo. Ecco il nuovo possibile calendario se i Lions non giocassero quest'estate

item-thumbnail

Galles: Jake Ball a fine stagione lascerà la nazionale e gli Scarlets

L'avanti farà ritorno in Australia per ricongiungersi con la sua numerosa famiglia

29 Dicembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match