Tag Rugby, per allargare la base e avvicinare alla palla ovale

La versione no-contact del rugby sta prendendo piede anche in Italia

tag rugby

ph. Sebastiano Pessina

Sta arrivando al termine la prima stagione di Rugby per Tutti, “progetto inclusivo e di reclutamento della comunità ovale lanciato da Fir nel corso del 2016/2017”. Cosa prevede? L’utilizzo di bandierine legate ai pantaloncini, che se strappate dall’avversario corrispondono al placcaggio: una versione no-contact del rugby, giocabile su qualsiasi superficie e che può aiutare ad allargare la base di appassionati avvicinandoli al mondo della palla ovale.

Daniele Pacini, Responsabile del Rugby di Base: “Il Tag Rugby è semplice, immediato, divertente ed accessibile a chiunque, anche a chi non abbia mai praticato prima il nostro sport e voglia avvicinarvisi in sicurezza. Per questo, dalla prossima stagione, costituirà una importante componente del progetto Rugby per Tutti. Il Trofeo CONI, che chiude la stagione sportiva con le fasi regionali e inaugura il 17/18 con le Finali, è il momento ideale per lanciare questo percorso, consentendoci da subito di raggiungere un numero significativo di giovani e di famiglie, che rappresentano la prima audience a cui vogliamo rivolgerci con il nostro progetto di reclutamento e inclusione”.

“Ogni Comitato Regionale – si legge nel comunicato Fir – qualificherà una selezione alla Fase Finale, in modo che sia rappresentato l’intero territorio nazionale. La kermesse conclusiva sarà il palcoscenico giusto per far vedere ad un vasto pubblico il Tag Rugby, che ripetiamo è soltanto una delle forme alternative del gioco promosse dalla Federazione. In occasione dell’ultima edizione della manifestazione svoltasi a Cagliari, la FIR è stata la delegazione più numerosa delle varie federazioni partecipanti con oltre 200 tra atleti e dirigenti accreditati”.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby in diretta: il programma streaming dal 5/12 al 8/12

C'è il primo round del classico back-to-back delle coppe europee, con il Benetton a Lione e le Zebre in cerca del bis contro il Brive

5 Dicembre 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

80° minuto: il pragmatismo delle Zebre

Un'analisi delle prestazioni più importanti nella vittoria dei ducali a Newport

5 Dicembre 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: Ulster sale sul podio, le Zebre guadagnano tre punti secchi

I ducali restano in ultima posizione, ma si avvicinano in modo sensibile ad un gruppone di squadre appena sopra di loro

3 Dicembre 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Slow Motion #60: Gli Orsi ballerini di Pat Lam

La meta della settimana arriva dalla Premiership: Charles Piutau finalizza una bellissima azione corale dei Bristol Bears

2 Dicembre 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

Andy Goode è tornato (per una notte)

Ed è più "in forma" che mai

30 Novembre 2019 Terzo tempo
item-thumbnail

80° minuto: l’impatto delle Zebre Rugby in Challenge Cup

Un'interessante analisi statistica sulle due gare europee dei ducali

28 Novembre 2019 Terzo tempo