Eccellenza: post Calvisano-Viadana, le parole dei protagonisti

Capitan Morelli elogia i suoi. Coach Frati: loro superiori, ma da qui si riparte

eccellenza calvisano

ph. Massimiliano Carnabuci

“I quaranta punti di oggi ci stanno, sono stati migliori di noi in ogni area del gioco”. Non usa mezze parole coach Filippo Frati al termine del match del Pata Stadium, perso da Viadana con il punteggio di 47-17 e valido per la semifinale di ritorno del campionato Eccellenza: troppo superiori gli avversari e il risultato del campo parla chiaro. Ma da questa partita e soprattutto da questa stagione, il tecnico può guardare con ottimismo al futuro: “Questo campionato per noi rappresenta un punto di partenza importante e sono soddisfatto della reazione che la squadra ha avuto nella ripresa: dopo il 40-3 del primo tempo non hanno mollato, hanno provato a reagire anche se sicuramente Calvisano ha abbassato il ritmo pensando alla finale di sabato prossimo. Ma era importante che la squadra si scuotesse, ripartiamo da lì“.

 

Umore alto in casa Calvisano. Capitan Morelli: “Ci sentivamo fiduciosi, sapevamo di poter ribaltare il risultato dell’andata. Siamo stati efficaci sin dall’inizio in mischia, dove avevamo avuto problemi a Viadana, ed anche in touche abbiamo sistemato alcuni errori. Soprattutto siamo riusciti a limitare Brex, che può essere veramente pericoloso palla in mano. Viadana aveva impostato la gara come all’andata, ha avuto il coraggio di reagire nel secondo tempo, ma noi siamo riusciti ad essere efficaci in ogni situazione e Novillo, rispetto alle ultime settimane, ha fatto davvero la differenza”.

 

Queste invece le parole di Matteo Minozzi, mattatore del match con due mete e 6/7 dalla piazzola. “Abbiamo fatto una grande stagione e la vittoria di oggi è stata meritatissima, abbiamo fatto ciò che dovevamo fare. La sconfitta dell’andata credo sia stata un incidente di percorso, ora pensiamo alla Finale della settimana prossima, iniziamo da subito a prepararla al meglio”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Diversi rinnovi a Mogliano ed altri spunti dal mercato di Top12

Movimenti interessanti nel massimo torneo italiano

14 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Pasquale Presutti riparte da Monselice, in Serie C1

L'ex head coach dei Medicei torna così in Veneto

14 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12: da San Donà dubbi sulla partecipazione al massimo campionato

Il presidente Marusso: "Se la domanda è quale campionato giocherà la prima squadra, con la massima serenità rispondo che al momento non lo sappiamo"...

13 Luglio 2020 News
item-thumbnail

Il Petrarca ammaina un’altra bandiera: Alberto Saccardo saluta Padova

La prossima stagione giocherà tra le fila della Rangers Rugby Vicenza

12 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top 12, Mogliano pesca dai vicini: ecco Derbyshire e Ceccato

Due firme d'esperienza per i biancoblu, entrambe provenienti dal San Donà

11 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12