Clamoroso da Parigi: Stade Francais e Racing92 verso la fusione?

Lo annunciano i due club parigini in un comunicato congiunto

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Meridion 13 Marzo 2017, 12:00

    Onestamente spero di NO!!

  2. mistral 13 Marzo 2017, 12:07

    se si farà (conferenza stampa oggi alle 16) sarà matrimonio di interessi più che non di passione, sia Savare che Lorenzetti vogliono sfilarsi dal rugby e lo fanno con una operazione finanziaria… quanto sarà seguita dagli appassionati, si vedrà… a pochi anni dal rinnovo di Jean-Bouin, e con la U arena in fase di ultimazione, ci sarà l’imbarazzo della scelta per lo stadio più accogliente e conveniente … passare al top13? non credo, turni di riposo che farebbero ancora più confusine in un calendario già complicato, possibile un passaggio di 3 dal proD2 una-tantum, o meglio ancora sarebbe un top12… mah, vedremo!

  3. davo 13 Marzo 2017, 12:14

    che piaccia o no questo purtroppo e’ segno del professionismo.
    Per fare “Professionismo” ci vogliono i soldi e’ difficile organizare le cose in maniera Pro, e senza soldi non si va’ da nessuna parte.
    Purtroppo in Italia questo discorso non lo si vuole capire (A quanto si dice ai club di “eccellenza” che la devono smettere di credersi club pro a meno che non mettano sul piatto dai 6-8 milioni di euro?). Insomma, noi ragioniamo ancora per tradizioni e quartiere di paese…intanto gli altri corrono e guardano avanti e noi guardiamo indietro

    • faduc 13 Marzo 2017, 13:57

      …e i club quando si confrontano fuori dalle Alpi prendono schiaffi e la nazionale pure

  4. massimo1 13 Marzo 2017, 12:18

    Scelta intelligente e coraggiosa. Cosa che potrebbero fare a roma o milano e fare finalmente 2 club che zigiochino lo scudetto.

  5. malpensante 13 Marzo 2017, 12:26

    Rugby e metropoli: fuori da Londra e dalla sua tradizione, connubio difficile.

    • pesopiuma 13 Marzo 2017, 15:59

      Vero…anche se c’è da dire che molte squadre di Londra nel tempo si sono allontanate dal centro della città e hanno rinnovato il loro bacino di tifosi in zone diverse.
      Poi c’è l’esempio estremo dei Wasps (che mi lascia sempre un po’ perplesso, nel senso che non so come viva il tasferimento a Coventry un tifoso londinese giallonero).

  6. Meridion 13 Marzo 2017, 12:27

    Mah sono due squadre che si fronteggiano dal 1892 hanno appena ristrutturato due stadi…e comunque credo ci sia un po di rialità non come Bayonne e Biarritz forse ma credo ci sia.

  7. mcasal 13 Marzo 2017, 12:39

    Ma nooo che brutta cosa!

  8. Airone valle Olona 13 Marzo 2017, 13:03

    Se fosse stato il 1 Aprile avrei creduto in uno scherzo.

  9. faduc 13 Marzo 2017, 13:33

    Pare che in Francia accada questo, mentre in Italia i nanetti hanno la storia da difendere…

  10. giobart 13 Marzo 2017, 14:16

    E’ un bene sia per la città che per le ambizioni Europee dei club, Parigi merita una squadra almeno che ambisce alla Champions.

    • Meridion 13 Marzo 2017, 15:18

      Parigi merita una squadra almeno che ambisce alla Champions??? Guarda che la finalista del 2016 è stato il Racing O.o

  11. krop 13 Marzo 2017, 14:26

    Boh, difficile valutare la cosa. Io a Parigi sono sempre andato a vedere le partite di entrambe le squadre, quando era possibile – pur preferendo avendo sempre preferito il Racing (nonostante capitan Parisse). I miei amici locali che seguono il rugby non hanno mai manifestato un attaccamento all’una o all’altra maglia : insomma, non ricordo una particolare rivalità.

    I giocatori dello SF in compenso – leggo adesso su “l’équipe” – sembrano intenzionati a scendere in sciopero… del resto in ogni merger & acquisition si comincia sempre coi tagli di personale “doppio”…

  12. mistral 13 Marzo 2017, 17:29

    proposta interessante di un blogghista francese: “se fusione è veramente, e non acquisto di società da parte di Lorenzetti, la nuova entità (che non è più ne’ SF ne’ Racing92) ricominci come minimo dal livello inferiore (proD2) se non dalla Fed1″… proposta che fa discutere…

    • malpensante 13 Marzo 2017, 20:44

      Io sono d’accordo, adesso telefono al Budello e sento se si può dar da fare. 🙂

  13. mic.vit 14 Marzo 2017, 01:03

    bene…ora trovino anche il modo di passare ad un campionato di 12 squadre

Lascia un commento

item-thumbnail

Top 14: è la (grande) ora dei playoff, con due super derby in apertura

Tanta qualità nel weekend ovale transalpino, con 4 squadre a giocarsi la semifinale e un derby basco da paura per l'ultimo posto disponibile in Top 14...

11 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Agen, il record che non vorresti mai

L'ultima classificata del Top 14 è la prima squadra a perdere tutte e 26 le gare della stagione

8 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: torna Perpignan, definito il tabellone della post season

Si preannunciano playoff da sogno

6 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: tutto ancora in ballo a 80 minuti dal termine

Ancora nessun verdetto definitivo né per la lotta playoff né per la retrocessione

31 Maggio 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Un arbitro internazionale diventerà allenatore nel Top14

Rimanere legati al campo, ma cambiando prospettiva

31 Maggio 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Il sabato di Francia: Parisse esce in lacrime, Romagnat chiude con il botto e pensa al titolo

Alti e bassi emozionali a tinte azzurre, oltre le Alpi

30 Maggio 2021 Emisfero Nord / Top 14