L’Italia nel Sei Nazioni? “Certi commenti sono ingiusti”

Il CEO del torneo Feehan parla della presenza azzurra. E spegne ogni voce di promozione e retorcessione

italia scozia sei nazioni rugby gori

ph. Sebastiano Pessina

A pochi giorni dal via del Sei Nazioni 2017, il Chief Executive del Board del torneo più antico di Ovalia John Feehan parla a BBC Radio Wales della presenza italiana nel torneo, dei progressi fatti e delle voci di promozione/retrocessione che, con cadenza regolare nel periodo pre e soprattutto post torneo, rimbalzano dai media britannici. Quest’anno meno, a dire il vero, forse anche per l’arrivo di uno staff tecnico molto conosciuto e stimato Oltremanica.

 

“Certi commenti sull’Italia sono parecchio ingiusti – ha dichiarato Feehan – Siamo convinti che l’ingresso degli Azzurri nel torneo sia stata una buona aggiunta. Sono migliorati sensibilmente, ma anche le altre squadre hanno fatto grandi passi avanti. Se sono in giornata possono battere chiunque e la vittoria in autunno contro il Sudafrica lo testimonia”. Il percorso è ancora lungo: “Diventare competitivi per vincere il titolo richiede una lunga strada da percorrere, ma tranne l’Inghilterra hanno battuto tutti. Siamo felici di come affrontano e gestiscono la partecipazione”. A proposito invece della questione promozione/retrocessione nel Sei Nazioni, Feehan è netto: “Nel breve e medio periodo non c’è alcuna possibilità che ciò accada“.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Conor O’Shea: “Per poco Danny Care non scoprì i piani per la Fox”

L'ex tecnico azzurro racconta il piccolo, curioso retroscena che coinvolge Ugo Monye e un barbiere di Londra

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: John Jeffrey nuovo presidente federale

Lo Squalo Bianco nominato per il momento ad interim. Intanto Dave Rennie lascia Glasgow con un mese di anticipo

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il XV ideale scelto da Andrea Masi

L'ex giocatore azzurro ha composto la sua formazione, dove non mancano alcuni compagni di squadra

25 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il board del Sei Nazioni prende posizione sulla possibilità di un “4 Nazioni” senza Italia e Francia in autunno

Definite "inaccurate speculazioni" le voci giornalistiche circolate nelle scorse ore in UK

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: Ruaridh Jackson si ritira

Il trequarti dice basta a 32 anni, al termine di una carriera da 33 caps

18 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: la rinnovata armonia fra Finn Russell e Gregor Townsend

"E' come essere in famiglia - dice il tecnico - a volte ti sembra che gli altri non ti capiscano e tu non capisci gli altri"

15 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni