Pro12: Capodanno 2017 è una festa non-stop a tema rugby italo-scozzese

Nel pomeriggio Zebre-Edimburgo e Benetton-Glasgow. Diretta dalle 12 su Eurosport 2

benetton treviso zebre rugby

ph. Ottavia Da Re

Scendono in campo quest’oggi le nostre due franchigie in un’inedita sfida di Capodanno che propone in calendario un doppio confronto di rugby italo scozzese.

 

 

Qui Treviso: dura, ma le sfide impossibili sono altre

A Monigo arrivano i Warriors di Simone Favaro, che partirà dalla panchina. I Leoni di coach Crowley arrivano con il morale alle stelle dopo tre vittorie consecutive, ma quella contro gli scozzesi è decisamente la sfida più difficile. Vero che Glasgow ha la formazione in parte rimaneggiata con Hogg apertura, ma il reparto delle terze linee è di assoluto livello così come la mediana. I veneti presentano la miglior formazione possibile con un’interessante mediana Bronzini-Allan e la coppia Morisi-Benvenuti in mezzo al campo, coperto in profondità da un McLean in buona forma. In prima linea c’è Zanusso dal primo minuto, mentre Barbini è confermato numero 8 dopo la bella prova del derby. A Treviso kick off alle ore 14, diretta Eurosport 2.

 

Benetton Treviso: 15 Luke McLean (c), 14 Angelo Esposito, 13 Tommaso Benvenuti, 12 Luca Morisi, 11 Luca Sperandio, 10 Tommaso Allan, 9 Giorgio Bronzini, 8 Marco Barbini, 7 Abraham Steyn, 6 Robert Barbieri, 5 Dean Budd, 4 Marco Fuser, 3 Matteo Zanusso, 2 Davide Giazzon, 1 Alberto De Marchi
A disposizione: 16 Roberto Santamaria, 17 Federico Zani, 18 Tiziano Pasquali, 19 Teofilo Paulo, 20 Marco Lazzaroni, 21 Edoardo Gori, 22 Ian McKinley, 23 Tommaso Iannone

Glasgow: Peter Murchie, Junior Bulumakau, Nick Grigg, Sam Johnson, Tommy Seymour, Stuart Hogg, Henry Pyrgos (c), Gordon Reid, Pat MacArthur, D’arcy Rae, Tim Swinson, Brian Alainu’uese, Adam Ashe, Chris Fusaro, Ryan Wilson
A disposizione: Corey Flynn, Alex Allan, Zander Fagerson, Rob Harley, Simone Favaro, Nemia Kenatale, Rory Clegg, Sean Lamont

 

 

Qui Zebre: obiettivo riscatto e vittoria

La classifica dice che la terzultima dopo le nostre due franchigie è proprio Edimburgo, protagonista fino a qui di una stagione alternante e senza vittorie celtiche esterne. Dopo il brutto derby, per Biagi e compagni l’occasione di strappare una vittoria, come peraltro fatto all’andata a Murrayfield, è concreta e va inseguita. Rispetto a venerdì scorso contro la Benetton, serviranno maggiore aggressività difensiva e lucidità palla in mano. Coach Guidi conferma la mediana Violi-Canna e sceglie Afamasaga a primo centro, dopo che il samoano aveva ben impressionato nell’unica precedente uscita. I ducali ritrovano anche Baker, che assieme a Padovani e Venditti compone un triangolo allargato tutto meno che di poca qualità. Pack confermato con molti chili e ball carrier a disposizione. Al Lanfranchi si inizia alle 12, diretta Eurosport 2.

 

Zebre Rugby: Edoardo Padovani, Kurt Baker, Tommaso Boni, Faialaga Afamasaga, Giovanbattista Venditti, Carlo Canna, Marcello Violi, Andries Van Schalkwyk, Johan Meyer, Derick Minnie, George Biagi (c), Quintin Geldenhuys, Dario Chistolini, Tommaso D’Apice, Andrea Lovotti
A disposizione: Carlo Festuccia, Guillermo Roan, Pietro Ceccarelli, Joshua Furno, Federico Ruzza, Guglielmo Palazzani, Matteo Pratichetti, Mattia Bellini

Edinburgo: Kinghorn, Hoyland, Dean, Rasolea, Helu, Weir, Kennedy; Du Preez, Ritchie, Bradbury, Toolis, McKenzie, Berghan, Ford (c), Dell
A disposizione: Cochrane, Cosgrove, McCallum, Carmichael, Mata, Fowles, Tovey, Bryce

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Com’è andato l’inizio di stagione per Benetton e Zebre?

I biancoverdi hanno vissuto tre partite piuttosto diverse fra loro. Tra i ducali per ora non ha funzionato davvero nulla

16 Ottobre 2019 Pro 14
item-thumbnail

Zebre: Junior Laloifi si è unito al gruppo

L'estremo samoano classe 1994, ultimo acquisto della nuova stagione, è arrivato a Parma

14 Ottobre 2019 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, il punto di Zatta: “Attenzione alla disciplina. Con la rosa al completo miglioreremo”

Il numero uno dei veneti vuole compattare i ranghi in vista della ripresa delle ostilità fra due settimane

14 Ottobre 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Ospreys-Benetton

Tutte le mete della partita persa dai Leoni, che hanno reagito troppo tardi per cercare la rimonta

13 Ottobre 2019 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: gli highlights di Scarlets-Zebre

I ducali hanno subito otto mete a Llanelli, senza mai entrare in partita

13 Ottobre 2019 Foto e video
item-thumbnail

Pro14: il Benetton in 14 cade anche a Swansea, gli Ospreys vincono 24-20

L'espulsione di Lazzaroni al 11' condiziona la partita dei Leoni, dominati in mischia e in rolling maul. La reazione finale vale il bonus

12 Ottobre 2019 Pro 14 / Benetton Rugby