Giudice Sportivo: le decisioni dopo un folle weekend di rugby

15 settimane complessive per due casi di eye-gouging. Tre per il placcaggio di Luamanu

rugby cartellino rosso

ph. Reuters

Sono arrivate le decisioni del Giudice Sportivo dopo l’ultimo weekend di Coppe Europee di rugby, che ha visto i direttori di gara estrarre 35 cartellini in 20 partite.

 

Etienne Falgoux: il pilone di Clermont è stato squalificato sette settimane dopo essere stato citato per un caso di eye-gouging nei confronti del centro di Ulster Luke Marshall. La squalifica di 12 settimane è stata attenuata per la buona condotta dimostrata in passato, pentimento, la giovane età e l’inesperienza del pilone classe 1993.

 

George Earle: sono otto le settimane di squalifica per il giocatore dei Cardiff Blues, reo di eye-gouging nei confronti dell’avversario di Bath Tom Ellis. L’iniziale squalifica di 12 settimane è stata inasprita di uno per le disposizioni in materia di contatto con gli occhi dell’avversario e ridotta di 5 per la buona condotta storica e le scuse dirette ad Ellis a fine match.

 

Nans Ducuing: l’ala di Bordeaux dovrà stare ferma due settimane per il placcaggio pericoloso ai danni di Olly Woodburn (erano tre, ridotte a due per storico del giocatore e scuse).

 

Paul Willemse: due settimane di squalifica ridotte ad una per buona condotta per il seconda linea di Montpellier, espulso nel corso della sfida contro Castres per una carica a tutta spalla contro il collo di un avversario.

 

Randall Morrison: due settimane di squalifica per il giocatore di Timisoara, espulso nel corso della sfida contro gli Harlequins. La sanzione era stata inasprita di una settimana per le nuove disposizioni di World Rugby sui placcaggi alti e successivamente ridotta di una per buona condotta arrivando così alla decisione finale (0:15 del video).

 

Mat Luamanu: dovrà stare fermo tre settimane l’ex flanker della Benetton ora in forza agli Harlequins. L’iniziale squalifica di due settimane è stata inasprita per il record negativo del giocatore, sospeso a novembre 5 settimane per un caso analogo (3:24 del video).

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

“Mondiale per club? Ne stiamo parlando seriamente” dice l’EPCR

Secondo Simon Halliday, presidente dell'organismo europeo, l'idea potrebbe aiutare a risolvere gli attuali problemi con il nuovo calendario internazio...

27 Giugno 2020 Coppe Europee
item-thumbnail

La rivoluzione della Challenge Cup: nuova formula per il 2020/21

Minor numero di partecipanti, girone unico e playoff rinnovati. Per Zebre e Treviso una grande sfida da giocare fino in fondo

25 Giugno 2020 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Le nuove date per i playoff di Champions e Challenge Cup

Tra settembre e ottobre sono in calendario le sfide per eleggere le regine d'Europa. In Champions quarti-spettacolo pronti a farci sognare

25 Giugno 2020 Coppe Europee
item-thumbnail

16 anni fa, “la mano di Rob Howley” per quella leggendaria meta nella finale di Heineken Cup

Uno dei momenti più incredibili nella storia della massima competizione europea

23 Maggio 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Rivoluzione in vista per la Champions Cup?

Aumenterebbero le squadre in corsa e sarebbe stravolta la formula. Per ora arrivano segnali positivi

15 Maggio 2020 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Champions Cup: come funzionerà la prossima edizione?

Mentre i club di Top 14 decidono le norme per la qualificazione, la coppa regina potrebbe cambiare format

6 Maggio 2020 Coppe Europee / Champions Cup