Vigilia di Italia-Tonga, capitan Simone Favaro: umiltà e spirito di sacrificio

Il terza linea si prepara a guidare gli Azzurri nell’ultimo impegno del 2016. “Un sogno che si avvera”

italia rugby favaro nazionale

ph. Sebastiano Pessina

E’ capitan Simone Favaro ad incontrare la stampa nella tradizionale conferenza post Captain’s Run, che si è svolto sul terreno di gioco dell’Euganeo di Padova dove sabato l’Italia affronta Tonga nella sfida che chiude il novembre internazionale della Nazionale. Il flanker in forza a Glasgow, tra i migliori la scorsa settimana al Franchi contro il Sudafrica, ha parlato dell’impegno che attende gli Azzurri contro gli isolani.

 

“Contro Tonga ci aspetta una partita diversa rispetto a quella contro il Sudafrica – ha esordito Simone Favaro –  Abbiamo battuto gli Springboks perché abbiamo lottato dall’inizio alla fine della partita. Se vogliamo portare a casa un risultato positivo domani dovremo lottare con la stessa intensità“. Inevitabile poi non parlare dei gradi da capitano, indossati per la squalifica di Sergio Parisse: “E’ un sogno che si avvera. Sono orgoglioso di essere il capitano di un gruppo composto da giocatori giovani che sono maturati e che conoscono bene i valori del rugby. Cosa dirò prima della partita? Non sono molto bravo con le parole, ma prima della partita domani evidenzierò alcuni aspetti tra cui umiltà e spirito di sacrificio che in campo, contro Tonga, saranno fondamentali. Ho avuto ottimi esempi come capitano e difenderò la mia squadra. Sergio mi ha dato dei consigli che seguirò. Di certo non sono diventato capitano per la mia abilità oratoria…penso solo al campo e a dare il 100%”.

 

Una parola infine sul generale lavoro avviato dal ciclo tecnico guidato da coach O’Shea: “Per preparare una partita al meglio bisogna aspettarsi il peggio. Insieme a Conor O’Shea abbiamo deciso di prendere una strada ben precisa: diventare la migliore Italia di sempre. E’ un cammino lungo che passa attraverso diverse tappe – continua Simone Favaro – E’ solo l’inizio e dobbiamo dimostrare tanto. Noi stiamo preparando al meglio la partita. Voglio vincere la partita e aspettiamo il verdetto del campo. Di sicuro abbiamo tanta voglia di scendere in campo e rendere orgogliosi i nostri tifosi. Gioco a rugby e fin quando giocherò a rugby vorrò sempre scendere in campo dando il massimo. Per me è un onore vestire questa maglia – ha concluso Favaro – e lotterò sempre per la vittoria che, a mio modo di vedere, deve sempre scorrere nelle vene di un giocatore di rugby”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia, quanti esordienti alla Rugby World Cup?

Nel corso dell'ultima stagione 18 giocatori hanno esordito in Azzurro. Le loro possibilità di avere un posto al mondiale

16 Agosto 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, i numeri della prima stagione di Kieran Crowley

Gli Azzurri hanno giocato 11 partite da quando si è insediato il CT

26 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: tutti i giocatori e le giocatrici che hanno esordito in Nazionale nella stagione 2021-22

Ben 25 atleti (18 nella Nazionale maschile, 7 nella femminile) hanno conquistato il primo cap azzurro durante l'ultima annata: ecco l'elenco

25 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Padova, Firenze e Genova per i test match di novembre

A novembre Samoa, Australia e Sudafrica saranno ospiti degli Azzurri

20 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test match Italia, novembre 2022: ecco quali dovrebbero essere date e sedi

Si delinea il calendario azzurro per i test match di novembre 2022 con Samoa, Sudafrica e Australia

16 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Marzio Innocenti fa il bilancio dopo i test estivi

Il presidente federale: "Guai a dire che è tutto sbagliato, le nostre squadre nazionali potranno darci grandi soddisfazioni"

13 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale