Rugby World Cup 2019: annunciata la data di sorteggio dei quattro Gironi

L’estrazione si terrà a Kyoto presso la State Guest House

rugby world cup 2019

ph. Paul Childs/Action Images

World Rugby e gli organizzatori della Rugby World Cup 2019 hanno annunciato la data di sorteggio dei quattro gironi della prossima edizione del Mondiale. L’estrazione avverrà il 10 maggio 2017 presso la Kyoto’s State Guest House nell’omonima città, già sede nel 2016 del G7. “E’ un passo importante nella strada verso la Coppa del Mondo – ha dichiarato il Chairman di World Rugby Bill Beaumont – che inizia a coinvolgere tutta la famiglia ovale e dove i tifosi iniziano davvero a pensare e ad organizzare la propria esperienza”. Akira Shimazu, CEO di Giappone 2019: “E’ la prima volta che il sorteggio si terrà fuori da Inghilterra o Irlanda e vogliamo mostrare tutto il meglio di ciò che siamo in grado di fare”.

 

Attualmente sono già qualificate le squadre arrivate alle prime tre posizioni dei Gironi ai Mondiali 2015: Argentina, Australia, Inghilterra, Francia, Georgia, irlanda, Italia, Giappone, Nuova Zelanda, Scozia, Sudafrica e Galles. Queste 12 squadre verranno suddivise in tre fasce che corrispondono alla posizione 1-4, 5-8, 9-12 del World Rugby Rankings del giorno 10 maggio 2017. Le altre otto squadre che staccheranno il pass iridato tramite il processo di qualificazione verranno messe in fascia 4 e 5 e sorteggiate. In fascia quattro e cinque potrebbero finire compagini come Samoa e Fiji.

 

  • 12 qualificate automaticamente: Nuova Zelanda, Australia, Sudafrica, Argentina, Irlanda, Scozia, Francia, Galles, Georgia, Giappone, Inghilterra e Italia.

 

  • Europa 1: la vincitrice della European Nations Cup (esclusa le Georgia già qualificata).

 

  • Oceania 1 e 2: le prime due dal risultato combinato del torneo Pacific Tri-Nations (Fiji, Samoa, Tonga) 2016 e 2017.

 

  • Europa 2/Oceania 3: match tra l’ultima classificata del Pacific Tri Nations e la seconda dell’European Nations Cup (esclusa le Goergia). Partita di andata ritorno, la vincente si qualifica ai Mondiali mentre la sconfitta si qualifica al ripescaggio.

 

  • America 1: match di andata e ritorno tra Stati Uniti e Canada. La vincente si qualifica direttamente, la sconfitta gioca un palyoff andata/ritorno con la prima del ranking sudamericano (esclusa l’Argentina). Chi vince si qualifica, chi perde va al ripescaggio.

 

  • Africa 1: la vincente del Rugby Africa Championship si qualifica automaticamente. La seconda va al ripescaggio finale.

 

  • Asia 1/Oceania 3: la miglior posizionata dall’Asian Rugby Championship (escluso il Giappone) gioca una partita di andata e ritorno contro la vincente dell’Oceania Cup (che non è il Pacific Tri-Nations). La vincente si qualifica non ai Mondiali ma al ripescaggio.

 

  • Ripescaggio: quattro squadre giocano in round-robin (girone all’italiana) e la vincente accede alla RWC 2019.
onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Nigel Owens ha temuto di non andare alla Rugby World Cup 2019

Un'eventualità poi fugata: Owens è stato l'arbitro della semifinale fra All Blacks e Inghilterra

27 Luglio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: tutte le cifre del più grande evento sportivo dell’anno scorso

Una Coppa del Mondo vinta soprattutto fuori dal campo. Impatto eccezionale del turismo

24 Giugno 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

OnRugby Relive: Inghilterra v All Blacks, Rugby World Cup 2019 semifinal

Rivivi una delle partite rimaste nella storia della Coppa del Mondo

3 Maggio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Richie Mo’unga e quei pochi attimi fatali

Il numero 10 è tornato nel dettaglio su un'azione della semifinale mondiale contro l'Inghilterra: un raro spaccato di cosa significa giocare a tale li...

14 Aprile 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Eddie Jones: “La nostra Rugby World Cup stava per impolodere”

Ma poi, svela l'head coach, la psicologa della squadra ha risolto la situazione

8 Aprile 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: 5 mete incredibili del Mondiale giapponese

Dalla realizzazione di Kenki Fukuoka a quella di George Bridge: la possibilità di rivivere alcuni momenti iridati

20 Marzo 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019