Verso gli Scarlets, Ornel Gega: più lucidità e meno turnover

Così il tallonatore della Benetton. Che parla di un 2015 da ricordare…

ornel gega

ph. Sebastiano Pessina

Dalle pagine digitali del sito della Benetton Treviso, il tallonatore Ornel Gega ha parlato dell’inizio di stagione dei Leoni che hanno trovato contro Newport la prima vittoria stagionale. “Volevamo e dovevamo vincere ad ogni costo per dimostrare che noi ci siamo. Merito alla squadra per il risultato raggiunto, probabilmente avremmo potuto fare anche di più, sicuramente questa vittoria ci dà fiducia e ci ripaga del duro lavoro che facciamo ogni settimana”, ha dichiarato il giocatore classe 1990 e 5 caps in Nazionale. Il prossimo avversario saranno i gallesi degli Scarlets: “Al momento concediamo troppi turnover, inoltre per il gioco che vorremmo proporre abbiamo bisogno di maggior possesso palla. Sabato sarà importante la lucidità e soprattutto la fase difensiva – dice Gega a proposito della sfida in programma sabato sera a Monigo – Sono una squadra dotata di una buona conquista sia in mischia che in touche. Inoltre sono molto fisici e bravi a recuperare palla nei punti d’incontro oltre ad avere dei trequarti veramente pericolosi”.

 

Queste invece le parole di Ornel Gega a proposito dell’ultima stagione, che oltre al salto celtico è stata coronata anche dall’esordio internazionale a febbraio contro la Francia: “All’inizio credo di aver pagato la differenza di livello tra l’Eccellenza ed il Pro12. Personalmente sono soddisfatto della scorsa stagione perché mi ha permesso di mettermi in mostra e la convocazione in nazionale è stata la realizzazione di un sogno. Voglio diventare il migliore nel mio ruolo in Italia”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il calendario del Benetton Rugby fino ai derby contro le Zebre

In agenda ci sono due sfide contro le francesi

item-thumbnail

Benetton, Zuliani: “Nel primo tempo non sembrava fossimo in 14”

La terza linea dei biancoverdi analizza lo splendido successo di Monigo contro Edimburgo

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Una partita che ricorderemo per tanto tempo. Contro Connacht ci sarà Lamaro”

Il tecnico in conferenza stampa: "Andremo in Irlanda per vincere ancora, anche in trasferta"

item-thumbnail

URC, Benetton: 5 punti con tutto il cuore, Edimburgo KO 24-17

Cartellino rosso al 10' per Matteo Minozzi che ha condizionato la partita, poi i Leoni passano 20' in 13

item-thumbnail

URC, Benetton-Edimburgo: è già dentro o fuori?

I biancoverdi non possono più sbagliare, e Bortolami si affida al blocco azzurro e ai nuovi arrivi Minozzi e Umaga

item-thumbnail

URC: la formazione del Benetton per la sfida a Edimburgo

Minozzi all'ala dal primo minuto, nel triangolo allargato con Smith e Watson. In panchina c'è anche Jacob Umaga