Elezioni FIR: Alfredo Gavazzi presenta il proprio programma

L’attuale numero uno della Federazione ha diffuso il progetto per il quadriennio 2016/2020

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Zagor 26 Agosto 2016, 17:03

    Ha dato una occhiatina di qua e di là poi ha fatto il suo programma. Un uomo che non ha problemi a sostenere il falso ripetutamente fa pena molta pena

    • Hullalla 26 Agosto 2016, 20:05

      Pero’… e’ passato dal “rinnovamento nella continuita’” al “Rugby Futuro”… presentando il programma una ventina di giorni prima delle elezioni… 🙁

  2. bangkok 26 Agosto 2016, 17:07

    Se vi capita date una letta alla lettera che Innocenti ha inviato a Gavazzi

  3. xnebiax 26 Agosto 2016, 17:14

    Era ora, mancano tipo 3 settimane.

  4. Emy 26 Agosto 2016, 17:14

    “Nel primo quadriennio della nostra gestione – ha dichiarato Alfredo Gavazzi presentando il proprio programma – abbiamo investito molto nel nostro rugby, cercando sempre di mantenere al centro della nostra progettualità il bene più prezioso del nostro movimento, la linfa stessa del rugby italiano: i Club”.



    Non riesco a dire niente, giuro.

    • R2D2 26 Agosto 2016, 17:26

      Siccome non voto, mi sento decisamente super partes, ma quella frase ha fatto anche a me venire i capelli dritti!

      E’ veramente senza pudore quello lì.

      • sentenza 26 Agosto 2016, 18:34

        Ma no, solo un piccolo e involontario errore grammaticale, non “i club”, ma “il (mio) club”.

    • fabiogenova 26 Agosto 2016, 18:40
  5. ginomonza 26 Agosto 2016, 17:21

    Guarda che in fir leggono OR!
    Se non hai prove sul falso rischi ! 😉 🙂

  6. Stefo 26 Agosto 2016, 17:43

    E con quel Presutti in quota allenatori si e’ guadaganto il voto del Presidente fracassosandona’ e di 6 Nazioni 🙂

    • fracassosandona 26 Agosto 2016, 18:01

      Con tutto il bene che voglio a PP questa non gliela perdono.
      Quanto al programma di AG è sufficiente rispondere a questa domanda : perché dovrebbe fare nei prossimi anni quello che NON ha fatto sinora?
      E alla successiva: come si è ridotto il movimento negli ultimi quattro anni?

      • Stefo 26 Agosto 2016, 18:26

        Programma, chi aveva detto che Innocenti e “Giovore” fossero vaghi vorrei sapere cosa pensano di questo programma.

        Pero’ per onesta’ intellettuale dico che:

        1- l’idea del Direttore Generale mi paice…chamalo DG, AD, CEO…quello e’…sarebbe bello pero’ il nome della persona che Gavazzi ha in mente fosse messo nero su bianco…ma questo vorrebbe dire esporre un’azione specifica e non uno slogan.

        2- la maggior importanza dei comitati regionali, mi piaceva come proposta da Innocenti e mi piace come proposta qua, differenza, Innocenti piu’ o meno elenca diverse responsabilita’ che vuole in una sorte di devolution dare ai CR, qua no.

        3- Le due figure di Educatore del Rugby e Responsabile dello Sviluppo del clb mi piacciono, la prima mi ricorda il da me tanto richiesto Rugby Development Officer del mondo B&I, il secondo potrebbe essere un vero aiuto ai club. Ah toh indicano i laureati di Scienze Motrie come quelli su cui lavorare per prendere queste posizioni…quando lo scriveo su queste pagine della necssita’ di queste figure e che i ragazzi di Scienze Motorie sarebbero stati perfetti lo specialista della rumba tra le righe (ma neanche tanto) mi dava del coglione…adesso che lo propone Gavazzi chissa’.

        Queste le cose che per onesta’ intellettuale devo dire mi sembrano buone

        • Geddar 26 Agosto 2016, 20:10

          Figure buone…. Resta sempre da vedere chi ne farà parte ! I soliti inadeguati senza esperienza ma con patentino!

      • 6nazioni 26 Agosto 2016, 19:04

        @stefo, fracassosandona mi hai letto nel pensiero, le stesse
        domande mi sono venute in mente ma le risposte le dovranno
        dare i delegati al voto, ma sicuramente verra’ rieletto il sig.1,33%.
        ps io non voto, ma neanche sotto tortura darei il voto al sig G.

  7. Stefo 26 Agosto 2016, 17:51

    PRendo ispirazione dalla lettera di Innocenti per chiedere una cosa a Paolo ed alla Redazione…tranquilli non riguarda il bilancio ma i diritti TV del Pro 12.

    Mancano 7 giorni e poco meno di 3 ore alla prima aprtita di Pro 12 di un’Italiana e non e; stato riportato nulla riguardo la copertura del torneo in TV….perche’? E’ assuefazione al fatto che “ogni anno e’ cosi'” e quindi non avete reputato rilevante la cosa e quindi che non valesse la pena di scrivere al riguardo oppure vi e’ stato chiesto di non scrivere nulla al riguardo?

  8. dengra 26 Agosto 2016, 17:54

    Tutte le persone elencate nella lista di GAVAZZI sono portatori sani di voti, dalla sicilia al profondo nord……se associate i nomi ai club che rappresentano vi potete rendere conto delle reali possibilità di essere nuovamente eletto. Stesso discorso per INNOCENTI…..lo sbaglio che si fa normalmente alle votazioni FIR è quello di collegare ai grandi club più voti……sbagliato, chi porta più voti sono le piccole società che hanno tutti i settori giovanili, sono questi a spostare l’ago della bilancia.

    • boh 26 Agosto 2016, 19:33

      Già, ma i grandi club poi si fanno dare la delega dai piccoli club del loro territorio e il gioco è fatto……. buon proseguimento per altri 4 anni

  9. fabiogenova 26 Agosto 2016, 18:47

    Di panzane elettorali ne ho sentite parecchie, ma quella per cui annovera la “grande attenzione” data ai club ha dell’incredibile. Dopo questa, non mi è neanche venuta voglia di leggere il programma

  10. ilRoscio 26 Agosto 2016, 19:12

    “Nel primo quadriennio…” . Quando l’ottimismo di uno genera panico e gelo negli altri.

  11. Geddar 26 Agosto 2016, 20:08

    Vedere Cantoni, Vaccari, Zaffiri con questo personaggio….. Davvero ha dell incredibile.

    Gavazzi ci può dire quanto è stato speso per i club nell ultimo anno? Può fare un confronto con le altre federazioni?

    Poi….. Ente con responsabilità sociale……
    Chiedere ai tanti che hanno chiuso anzitempo la carriera per i vostri inadeguati tecnici, preparatori e medici… Non da ultimo MANICI. o chiedere a Minto.

    Sarebbe meglio tacere e come si dice , fora de bal

    • sentenza 26 Agosto 2016, 20:18

      Ma in senso sarcastico è così, certi sport sono di fatto palestre per i chirurghi ortopedici.

    • ginomonza 26 Agosto 2016, 20:49

      Minto era e si è infortunato con TV!
      Manici so è infettato in ospedale a Parma!

  12. ginomonza 26 Agosto 2016, 20:46

    Beh tre cose:
    -l’unico finora che ha letto e commentato e’ stefo e gli va dato atto
    gli altri sembrano essersi fermati all’introduzione!
    -però stefo non c’è paragone tra la lettera d’intenti di Innocenti e il programma di G anche se questo mi dispiace dirlo.
    -del resto se nemici giurati di G come Amore-Giovannelli e Innocenti non si sono messi d’accordo un motivo ci sarà
    Sostanzialmente condivido quello che dice Stefo!

    • Stefo 26 Agosto 2016, 21:26

      Gino scusa ma definire programma una sequela di slogan mi pare molto generosi.Ho sottolineato 3 buone idee ma il resto dai…fuffa propagandistica tipo il top 10 da contratto con gli italiani del 1994.
      Innocenti che si voglia ammetterlo o meno su certe cose’ e’ stato piu’ specifico come nel caso dei comitato regionali “Giovore” il nome del Manager lo ha messo come presidente…per fare alcuni esempi.

      Intanto buon primo tempo qua a Donnybrook, Bath parte forte poi rientra il leinster nel finale bath riallunga e leinster spreca. 13-20 per gli inglesi al momento. Bene alcuni giovani, male i lineouts e qualche errore di handling di troppo. Difesa ogni tanto distratta.Bent riproposto a destra fa piu’ senso delle nuove seconde maglie lisergiche

    • Stefo 26 Agosto 2016, 22:50

      Comunque gino purtroppo temo che tu o non mi ricordo chi avesse ragione qualche settimana fa quando diceva che forse e’ il meno peggio…purtroppo

  13. mamo 26 Agosto 2016, 20:48

    Letto.
    Direi, di primo acchito, d’essere contrario solo all’aumento delle accademie zonali (anzi dei centri di formazione permanenti) mentre, al contrario, mi piace l’idea di costituire una seconda Accademia Nazionale in modo da legare entrambe alle 2 Celtiche.
    In linea di principio mi piace pure la proposta di creare una terza framchigia ma, se sono reali i motivi per cui si vuole una seconda Accademia Nazionale, perché, assecondando le medesime ragioni, non proporre subito una terza ?
    Ecco, qui nascono i dubbi che quello proposto sia un Programma scritto senza troppo preoccuparsi del collegamento, secondo logica unitaria, fra i vari punti quanto, piuttosto, riversando ogni preoccupazione ad accontentare tutti, belli e brutti.
    In conclusione: mi piace, con le riserve che ho detto, esattamente come mi piacciono quelli presentati da Terre Ovali o (di meno) Pronti al Cambiamento.
    La domanda é: quale dei tre é realisticamente “fattibile” ?
    Ad elencare degli Obbiettivi son tutti bravi – volendo anche noi bloggers – ma passare alla loro realizzazione, beh qui, storicamente, nascono i problemi.
    Non ricordo quale fosse il Programma che Gavazzi ha presentato quattro anni fa ma sarebbe interessante sapere se gli Obbietivi di allora siano stati o meno raggiunti, solo così sapremo se é in grado, con buona probabilità, di raggiungere anche quelli oggi presentati.
    Non dimentico, inoltre, che a ogni proposta deve essere abbinata un’analisi sulla sua fattibilità e queso non l’ho rinvenuto, se non parzialmente, in nessuno dei programmi sin qui presentati.

    • ginomonza 26 Agosto 2016, 20:53

      Mamo cavolo non potevi aspettare domani?
      2 minuti 2.
      Vabbè il ” finora ” mi salva

      • mamo 26 Agosto 2016, 21:15

        pfffffiuuuuuuu !!!! L’ho scampata …..per ora 😀 😀

  14. il carogna 26 Agosto 2016, 21:23

    quello che Egli scrive o non scrive nel suo programma, è di relativa importanza. Lo rispetterà solo dove interessa a Lui.
    c
    Quello che sarebbe importante conoscere è quello che ha promesso ai vari portatori di voti ( promesso o magari anche già concesso).
    Quanti palloni, quanti coni, mute di maglie, scudi, H, facilitazioni finanziarie per la costruzione della nuova club house(vista la nuova normativa di legge) e facilitazioni sull’erogazione di mutui per gli spogliaoi nuovi, ecc..

    Perchè a un piccolo club non interessa molto come si evolverà la situazione rugbistica italiana in ambito europeo o mondiale,
    interessa molto di più avere in casa propria le attrezzature per far muovere i propri atleti, piccoli o grandi.

    Quello che succede a Treviso o a Parma o alla nazionale, non collima proprio con le esigenze di pura sopravvivenza con il dover trovare i 100 euro per l’acqua la luce e il gas.

    Quindi perchè votare per chi vuole cambiare ?

    L’orizzonte finisce dove finisce il campo quando anche i 200 euro sono tanta ma tanta roba.

  15. Alpino 26 Agosto 2016, 21:26

    Non ho parole

  16. parega 26 Agosto 2016, 23:02

    E’ la persona piu’ indecente mai passata dalla fir
    Falsita’ in persona
    Il dirigente che nn perde occasione di offendere chi non la pensi come lui
    Grazie alla sua gestione il bilancio e’ messo cosi’male come nn lo e’ mai stato
    Ha fatto sembrare di essere dialogante in questi ultimi mesi solo x questioni elettorali
    X me e’ da cacciare come dirigente…nn solo come presidente

  17. caffettiera 26 Agosto 2016, 23:31

    Susanna vecchi ? Chi la presidente di una delle varie incarnazioni fallite di Rovigo?

  18. caffettiera 26 Agosto 2016, 23:32

    Ho letto la lettera di Innocenti: al solito proposte zero….

    • bangkok 27 Agosto 2016, 08:04

      Infatti non doveva essere una lettera d’intenti ma una lista di domande e accuse.

  19. Deba 26 Agosto 2016, 23:41

    Un dubbio, ma nessuno in questo blog fa parte di qualche società che ha diritto di voto? Tutti sembrano contrari al Sig. G. ma è stato eletto presidente e ha portato il rugby italiano a questi livelli, e anche i club, dunque se a loro va bene accontentarsi noi appassionati abbiamo sempre la televisione per guardare da un’altra parte.

    • caffettiera 27 Agosto 2016, 09:39

      forse viene il dubbio che il mondo reale non sia questo sito ?

  20. Giovanni 27 Agosto 2016, 00:06

    Prima quattro pagine senza manco una parola (a parte il suo bel faccione): direi che meglio non poteva cominciare…
    “Abbiamo investito molto nel nostro rugby e lo abbiamo fatto cercando di mantenere sempre al cuore della nostra progettualità il bene più prezioso, la linfa del nostro sistema: i Club”. Cos’è una battuta? Dobbiamo ridere…?
    – Direttore Generale: sarà un director of rugby? Un direttore marketing? Un addetto alla propaganda? E quando se ne conoscerà il nome, prima o dopo lo svolgersi delle elezioni?
    – “Evoluzione del Bilancio dal 2016 al 2020 -> da 50 a 58 ml”, tagliando i “costi fissi”: cioè? Investendo nel marketing e nei grandi eventi. Il 6N lo abbiamo già, così come i TM: a quali “grandi eventi” si riferisce? Di mondiali juniores ne abbiamo già organizzati due, quindi per un po’ sarà difficile ottenerne altri.
    – “Sviluppo dei tesserati dal 2016 al 2020 -> da 110mila a 125mila”. Come fa già ora a prevedere il numero futuro dei tesserati??? Manco Nostradamus. Oltretutto, su quel +13.52% del 2012-2016 ci sarebbe molto di cui discutere…
    – Supporto ai club: e già solo detta così vien da ridere. “Incentivi all’inserimento all’interno dei Club di neolaureati in Scienze Motorie”. Incentivi a chi: ai club o ai neolaureati?
    – Incentivi ai Club “in base al numero di nuovi tesserati”. Fate numero, non importa come, basta che mi facciate raggiungere i 125mila tesserati di cui sopra…
    – Progetto Scuola “differenziato e adattato alle necessità dei singoli territori”. Tradotto in pratica, che vuol dire…?
    – Formazione giocatori: qui tutto si riduce a “Aumento dei Centri di Formazione U16 da 36 a 50” e “Creazione di una nuova Accademia Nazionale U20”. Quindi ai club molla neolaureati che magari di rugby non sanno una mazza, mentre accentra sempre più nelle mani della FIR la formazione dei giocatori nella fascia 16-20 anni…e meno male che i club sono “il cuore della nostra progettualità”!
    – Pro12: “creazione di una terza franchigia”. Già una delle due scricchiola paurosamente, figuriamoci la terza. Oltretutto, da qui al 2020 non è detto che la CL esista ancora…
    – Nazionali: “più competitive: è quello che vogliamo ottenere, per il quale stiamo lavorando da quattro anni e di cui abbiamo intravisto i primi frutti nelle ultime due stagioni con le affermazioni internazionali di Under 18 e Under 17”. Neanche mezza parola sulla under20 che ha subìto rovesci a ripetizione e la maggiore finita al 15°posto nel ranking (“non sono io, ma loro ad esser scesi al 15°posto”, chi lo disse?). Alla fine il tutto si riduce alla speranza di ottenere l’organizzazione dei mondiali 2023, oltre a sbandierare l’ingaggio di O’Shea ed Aboud quali salvatori della patria rugbystica.
    P.S.: sbaglio o ogni riferimento alla sede imperiale ed alle accademie collegate alle franchigie è del tutto assente…?

    • Giovanni 27 Agosto 2016, 00:08

      Ah dimenticavo…
      – “aumento del numero di dirette in chiaro e gratuite di eventi internazionali e nazionali su Facebook e Youtube”.
      Se saranno della stessa qualità dello streaming di Samoa-Italia del Giugno di due anni fa, meglio affidarsi ai piccioni viaggiatori…

    • mamo 27 Agosto 2016, 08:14

      Le Accademie sono previste (2 nazionali) e legate alle Celtiche): pag. 10
      “• Creazione di una nuova Accademia Nazionale U20
      Le due Accademie Nazionali saranno direttamente collegate alle due Franchigie di Guinness PRO12, per garantire ai prospetti nazionali la possibilità di confronto e inserimento al più alto livello.”

      • Giovanni 27 Agosto 2016, 10:29

        Grazie, mi era sfuggito. Solo della nuova sede non parla.

  21. mauro 27 Agosto 2016, 09:10

    Oramai quello che si poteva dire è già stato detto. Ripeterlo non vale nulla, neanche irridere questo personaggio che vaga nella terra dei mongoli.
    Però una cosa mi ha impressionato: “Agevolare ulteriormente le trasferte verso le Isole”.
    Ecco un altro che non solo ha deciso di fare il ponte sullo stretto, ma addirittura si lancia in un’opera più ardita: il tunnel sotto il Tirreno.
    Va là Ben, assomigli sempre più alla caricatura di Peppone…

    • caffettiera 27 Agosto 2016, 09:39

      se questi sono gli argomenti degli oppositori. gavazzi forever

      • mauro 27 Agosto 2016, 09:56

        Cara caffettiera, non sono un oppositore di Gavazzi in quanto non voto nè mi interesso di rugby urlato. Io sono solo un sostenitore del rugby giocato.
        Se il commentare il mio ti serve solo per poter introdurre qualche jingle per Ben fai pure, meglio è se torni a borbottare di prima mattina

      • andrease 27 Agosto 2016, 15:22

        uau, commetone! hai dimenticato di metterti l’acqua e hai bruciato la guarnizione… 🙂

        • caffettiera 30 Agosto 2016, 11:31

          clap clap che fine umorista,.. sei pronto per zelig….

  22. Mr Ian 27 Agosto 2016, 09:23

    avrebbe anche potuto dire che farà volare gli asini o che vinceremo il prossimo mondiale, tanto i votanti si prendono in base ad altro.
    Quanto al programma, come può pensarne di presentarne un altro quando quello di prima è ancora incompiuto???
    Dove sono le tanto attese riforme? Ci sarà spazio per una seconda coppa del nonno..

  23. andrick 27 Agosto 2016, 12:26

    prima di presentare la ricandidatura deve approvare il bilancio che è ancora per aria, dire se è ancora prioritaria la sede nazinale della FIR da 23 milioni di euro e poi … vediamo: Un racconta balle come lui mi assomiglia tanto l’ attuale premier, uno che sparirà presto con il malloppo. In italia ci sono solo ladri, purtroppo.

  24. andrease 27 Agosto 2016, 15:18

    ciao a tutti.
    Ho letto tutti i post: sorrido (xchè tutti noi, nonostante tutto, vogliamo proprio un gran bene a questo sport se ci accolriamo ancora tentando di resistere ad AG e a quelli come lui..) e m’incaxxo xchè i nostri politici (e AG ormai lo è al 100%) sono di una falsità indegna senza ritegno alcuno.
    Anche mia nonna dalla tomba riuscirebbe a buttar giù un programma vuoto e banale come quello dell’uomo inutile! Parole solo parole… e x di più scollegate da quello che ha effettivamente fatto in questi anni (niente? no, peggio..).
    Il vero problema è che da noi i politici sono TOTALMENTE tutti uguali, alla faccia di chi è ancora convinto (poveracci..) che ci siano dei candidati onesti.

Lascia un commento

item-thumbnail

Il nuovo protocollo aggiornato: indicazioni su green pass e tamponi

Green pass non necessario per accedere agli spogliatoi, mentre servirà per le palestre. A partire dalla zona gialla, servirà comunque il tampone per a...

7 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

CDFP: tutti i nomi degli atleti, tra Milano, Treviso, Prato e Roma

Più di cento i giovani ragazzi coinvolti

7 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Accademia Nazionale di Parma: i nomi di staff ed atleti

Si sposta ufficialmente a Parma, e non parteciperà alla prossima Serie A

7 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Fir: Ecco i “Permit players” e i “Draft players”, e ritorna la Nazionale “A”

La Federazione fa un passo importante verso la revisione dell'alto livello

4 Settembre 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

La posizione della FIR sulla campagna vaccinale U12-U18

La federazione punta a sensibilizzare le famiglie di tale range di atleti

13 Agosto 2021 Rugby Azzurro / Vita federale