L’Eccellenza che vuole confrontarsi e crescere: Cavinato chiama O’Shea

Il tecnico del Petrarca invita a Padova lo staff della Nazionale. Obiettivo migliorare il campionato

cavinato

ph. Corrado Villarà

Dopo la pubblicazione del calendario dell’Eccellenza 2016/17, in casa Petrarca procede la preparazione atletica in vista di una stagione in cui i neri sono attesi da un ruolo da protagonisti, dopo una sessione di mercato che ha portato nel capoluogo veneto giocatori del calibro di Simone Ragusi ed Enrico Bacchin. A parlare delle prime sedute di allenamento, via comunicato stampa, è coach Andrea Cavinato: “Gli allenamenti procedono molto bene, tutti i nuovi giocatori si stanno inserendo bene nel gruppo, e quelli confermati hanno molto entusiasmo.Ora procederemo allenandoci in pratica tutti i giorni tranne il mercoledì, e con le prime amichevoli cercheremo di capire meglio il nostro livello di preparazione e tecnico in generale, senza scendere troppo nel dettaglio dei singoli, almeno in un primo momento”.

 

Sempre nello stesso comunicato stampa, l’ex tecnico delle Zebre ha rivolto il proprio invito a visitare il club della Guizza direttamente al nuovo head coach della Nazionale Conor O’Shea. “A nome dello staff e questo ci sta molto a cuore – ha dichiarato Cavinato –rivolgiamo un sentito invito al nuovo C.T. Conor O’Shea e ai suoi collaboratori perché venga presto a da noi al Petrarca così da poter avere un confronto sul nostro livello e su quello dell’Eccellenza e su come secondo loro poter migliorare“.

 

Dall’ingresso nel torneo celtico, che ha inevitabilmente indebolito in termini tecnici e di appeal il massimo campionato nazionale, si è spesso parlato del fatidico tema del “rilancio dell’Eccellenza” (virgolettato nostro). Il rapporto tra questa, le franchigie e l’alto livello, poi, è tornato di attualità al momento della convocazione per la Nazionale di due atleti provenienti dal campionato domestico in occasione del Sei Nazioni 2016, David Odiete e Mattia Bellini, che sul palcoscenico più prestigioso d’Europa non hanno sfigurato. Ne è convinto anche coach Cavinato: “Sono convinto che questo campionato abbia molto da dare anche alla Nazionale, e per questo sottolineo il nostro desiderio che il Petrarca possa diventare, per O’Shea e il suo staff, una società importante, ruolo che storicamente per la Nazionale ha sempre ricoperto”.

 

L’ultimo appello è invece rivolto alla Federazione e riguarda la video analisi, di cui il tecnico trevigiano già ha parlato in passato: “Auspico inoltre che quest’anno la Federazione possa mettere a disposizione delle società un’agenzia di video analisi e di registrazione delle partite di livello professionale che, in tempo quasi reale, possa fornire statistiche e analisi approfondite del campionato e delle singole partite. Questo innalzerebbe molto il livello del nostro campionato e l’interesse su di esso da parte di stampa e pubblico. Inoltre aiuterebbe moltissimo la crescita dei club e della classe arbitrale. So che il Responsabile Tecnico Federale Franco Ascione sta lavorando con impegno a questo progetto, spero proprio riesca a concretizzarlo”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10: Dario Chistolini torna al Petrarca

Il pilone italo-sudafricano lascia il Valorugby e passa nelle file dei Campioni d'Italia in carica per la prossima stagione

30 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Keanu Apperley lascia Viadana dopo 4 stagioni

Il trequarti è destinato a Torino dopo aver passato gran parte della propria carriera allo Zaffanella

28 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, sul mercato c’è solo Colorno: annunciato Miguel Leiger

I biancorossi si assicurano anche le prestazioni del pilone argentino ex Lazio e Rovigo

28 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Valorugby: Franco Properzi nuovo head coach

Ne ha parlato sul 'Resto del Carlino - Reggio' Roberto Manghi, che ora sarà Director of Rugby del club

26 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Colorno: Matias Galliano rinforza la prima linea degli emiliani

Il pilone arriva direttamente dal Viadana

22 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Colorno: dal mercato arriva il tallonatore neozelandese Anton Noel Milnes

Gli emiliani rinforzano ulteriormente la loro prima linea

21 Giugno 2022 Campionati Italiani / TOP 10