Francia: raggiunto un nuovo accordo tra federazione e LNR

Sul tavolo stagione dei giocatori Elite e disponibilità in chiave nazionale

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

La Ligue Nationale de Rugby e la Federazione francese hanno annunciato il raggiungimento di un nuovo accordo per la gestione dei giocatori di interesse nazionale in occasione degli impegni della selezione Bleus. In base a quanto proposto ed evidenziato durante le scorse settimane dal lavoro della Commissione Tecnica, sono state introdotte alcune tutele nei confronti della selezione transalpina, dei suoi giocatori e del suo staff tecnico. E così, i 30 giocatori inseriti nella lista Elitè potranno godere di un periodo di riposo off season di almeno otto settimane consecutive, mentre per la finestra internazionale di novembre e per il Sei Nazioni coach Noves avrà a disposizione i giocatori a partire da 15 giorni dal primo impegno ufficiale. L’accordo prevede anche una nuova attività di monitoraggio dei giocatori che vedrà il coordinamento tra club e Federazione, oltre ad ulteriori indicazioni per la gestione dei giocatori che verranno presi in considerazione per la RWC 2019.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Nominato il nuovo amministratore delegato del Sei Nazioni, succederà a Ben Morel da aprile

Si tratta di Tom Harrison, ex capo dell'England and Wales Cricket Board (ECB) ed ex dirigente di IMG Media e ESPN STAR Sports

27 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Andy Farrell alla guida dei Lions nel 2025: la IRFU dice sì

In caso di chiamata, la Federazione Irlandese sosterrà il suo allenatore a capo della selezione britannica

26 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match
item-thumbnail

Il Sei Nazioni chiude la porta al Sudafrica: “Nessuna espansione in questo momento”

Il CEO di Six Nations, Ben Morel, ha messo le cose in chiaro

25 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: Inghilterra, problemi di infortuni. Ben 4 cambi rispetto ai primi convocati

Il ct Steve Borthwick deve gestire un'infermeria già molto piena

24 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Galles: Gatland vuole riconsiderare la regola dei 60 cap

L'allenatore del Galles stringe i tempi per discutere la regola sul numero di presenze necessarie a un giocatore che milita all’estero per essere conv...

24 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Gatland: “Con l’Italia bisognerà costruire di 3 punti in 3 punti”, e glissa sul cucchiaio di legno…

Il tecnico del Galles ha risposto alle nostre domande in conferenza stampa

23 Gennaio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni