Francia: raggiunto un nuovo accordo tra federazione e LNR

Sul tavolo stagione dei giocatori Elite e disponibilità in chiave nazionale

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

La Ligue Nationale de Rugby e la Federazione francese hanno annunciato il raggiungimento di un nuovo accordo per la gestione dei giocatori di interesse nazionale in occasione degli impegni della selezione Bleus. In base a quanto proposto ed evidenziato durante le scorse settimane dal lavoro della Commissione Tecnica, sono state introdotte alcune tutele nei confronti della selezione transalpina, dei suoi giocatori e del suo staff tecnico. E così, i 30 giocatori inseriti nella lista Elitè potranno godere di un periodo di riposo off season di almeno otto settimane consecutive, mentre per la finestra internazionale di novembre e per il Sei Nazioni coach Noves avrà a disposizione i giocatori a partire da 15 giorni dal primo impegno ufficiale. L’accordo prevede anche una nuova attività di monitoraggio dei giocatori che vedrà il coordinamento tra club e Federazione, oltre ad ulteriori indicazioni per la gestione dei giocatori che verranno presi in considerazione per la RWC 2019.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Test Match: la formazione del Galles per l’incontro con il Sudafrica

Molte certezze per i Dragoni, che avranno alcuni giocatori poi pronti a esordire durante il match

item-thumbnail

Test Match: la formazione del Sudafrica per la sfida al Galles

Pieter-Steph du Toit sarà il capitano di una squadra con 4 potenziali esordienti

item-thumbnail

La formazione dell’Inghilterra per il test match col Giappone

Le scelte di Steve Borthwick per la prima sfida dell'estate internazionale

item-thumbnail

Francia, Galthié senza mezzi termini: 19 esordienti per i test estivi

La prima selezione transalpina per il tour in Sudamerica ha ancora più volti nuovi del previsto

item-thumbnail

Sam Whitelock non ha ancora finito: l’ultima è con i Barbarians

Il seconda linea chiude la propria carriera con il test match del club a inviti contro le Fiji

item-thumbnail

Summer Series 2024: Tommaso Boni convocato con gli USA

Dopo l'esordio dello scorso anno, ecco la conferma nel gruppo delle Eagles per il trequarti centro ex Zebre