Nazionale Italrugby: forfait Ghiraldini, al suo posto D’Apice

Un cambio per infortunio nel gruppo azzurro che volerà Oltreoceano

COMMENTI DEI LETTORI
  1. gsp 25 Maggio 2016, 15:28

    dispiace per Ghira, ma ottima notizia che d’apice sia guarito.

  2. M. 25 Maggio 2016, 15:35

    sì ma ammazzate oh… Quindi capitano sarà Geldenhuys? Gori?

  3. pesopiuma 25 Maggio 2016, 15:44

    Certo Ghiraldini quest’anno un po’ tartassato. Perdita grave, secondo me, anche se D’Apice è un buon giocatore.

  4. M. 25 Maggio 2016, 16:16

    Io lavorerei al massimo per far tornare Ghira in Italia e gestircelo noi un attimo meglio, è un giocatore essenziale in campo e nello spogliatoio.

    • LiukMarc 25 Maggio 2016, 17:15

      Ha appena firmato un biennale a Tolosa, ha quindi fatto una scelta abbastanza chiara, direi che per il momento ce lo possiamo dimenticare in Italia (ma son d’accordo con te)

      • dogriccio 25 Maggio 2016, 18:28

        se non sbaglio triennale, quindi hai ancora più ragione!

        • LiukMarc 25 Maggio 2016, 18:48

          Si triennale, è anche uscita la notizia qui su OR

    • CBV 26 Maggio 2016, 08:14

      Cosa intendi per gestircelo noi meglio? Chi è che dovrebbe gestirlo? Vogliamo parlare della “gestione” dei giocatori in Italia? Penso che a livello di gestione un Club come Leicester non sia inferiore alla nazionale italiana e neanche Tolosa per cui forse meglio se resta all’estero e viene gestito da loro ed in Italia facciamo crescere giovani come Gega, Fabiani, Manici, Bigi etc etc

      • M. 26 Maggio 2016, 08:56

        Intendo come e quando metterlo in campo, come possiamo fare nel periodo sei nazioni con chi gioca in cEltic.

  5. Dusty 25 Maggio 2016, 16:17

    Ghiraldini ha passato una stagione più in infermerie che sul campo. Si riposerà un pochino visto che poi dovrà affrontare un campionato logorante e infinito come quello francese.

  6. mistral 25 Maggio 2016, 18:05

    mi sa che con il contratto tolosano, Ghira dica arrivederci all’azzurro a tempo indeterminato… in bocca la lupo a Ghiraldini per una completa guarigione ed una ottima stagione 2016/17, attento però alle clausole contrattuali, a Tolosa non scherzano (LoCicero insegna!)…

  7. fracassosandona 25 Maggio 2016, 18:22

    Ghira ha già dato alla nazionale (anche in termini di infortuni) più di quanto abbia ricevuto.
    Non si vive di sola gloria e se alla sua non più tenerissima età pensa anche a monetizzare con il club che gli ha concesso un sapido triennale ha le sue buone ragioni.

    • vecchio cuore neroverde 25 Maggio 2016, 19:42

      ma cosa dici?
      lo fai per provocare?
      cosa vuol dire che “ha già dato alla nazionale piu’ di quanto ha ricevuto”
      la maglia azzurra è un onore, ed ai giocatori cambia la vita, perchè li rende noti, e peraltro un giocatore in pianta stabile percepisce in una anno uno stipendio aggiuntivo
      mah, davvero i tuoi commenti lasciano interdetti

    • San Isidro 26 Maggio 2016, 02:51

      @fracasso, per me Ghira ha ancora da dare alla causa azzurra (al di là dei sue legittime scelte di vita in Francia), se in forma, a mio avviso, resta ancora la prima scelta nel ruolo…

  8. dogriccio 25 Maggio 2016, 18:30

    continuo a non capire il senso di una franchigia che ha Manici, D’Apice e Fabiani e l’altra Giazzon, Gega, Bigi e Santamaria.
    non sarebbe stato meglio dividerli un po’ più equamente?

    • LiukMarc 25 Maggio 2016, 18:49

      L’anno scorso una aveva Haimona Canna e Padovani, l’altra Christie Ambrosini e McLean (e non parliamo delle terze che a Treviso le riserve facevano due squadre a Seven, a Parma le riserve un altro po’ e non c’erano)

    • western-province 25 Maggio 2016, 21:57

      chi è che ha quelli forti?
      io preferisco quelli di treviso

    • try 26 Maggio 2016, 09:21

      l’anno scorso in nazionale sono stati convocati Gega e Giazzon con Manici e D’Apice infortunati.
      Se poi consideriamo che forse il più forte è Santamaria, mi sembra che in questo ruolo è uno dei pochi equilibrati tra le due franchigie.
      I sbilanciamenti maggiori sono in seconda a favore Zebre e nelle terze a favore Treviso, oltre che nell’apertura che Treviso non aveva.

  9. Machete 25 Maggio 2016, 18:40

    anche Ghira ormai sta subendo gli effetti di una carriera che ti logora fisicamente
    il contratto con Tolosa credo sarà il suo ultimo da prof
    di contro sono molto contento di rivedere D’apice…….il ragazzo se sta bene ci sta tutto nel gruppo nazionale

  10. Jager 25 Maggio 2016, 20:15

    Spiace per Ghiraldini . Finalmente si sono accorti di D’ Apice ( periamo che al più presto si ricordino anche di Festuccia ). Direi che al momento lo spot 2 potenzialmente è molto ben coperto : Ghirarldini , Fabiani , D’ Apice , Festuccia , Gega , Giazzon ( speriamo che inizi a lanciare meglio in rimessa ), Manici ( augurandogli un ottimo recupero ) .

    • western-province 25 Maggio 2016, 21:59

      Festuccia andava portato al mondiale perchè è forte, ma oramai è vecchiotto (36 anni) e convocarlo adesso sarebbe dannoso

      • Jager 25 Maggio 2016, 22:21

        Infatti è stato trascurato per anni . Se rientrasse in una delle due franchigie ( cosa di cui ormai sono convinto ) sarebbe sicuramente un valore aggiunto . Sulle convocazioni ho un punto di vista più pragmatico : d’ accordissimo sul ricambio generazionale , d’ accordissimo sugli esperimenti nei test match , ma alla fine nelle partite che “contano” gioca che è più in forma e offre le garanzie migliori senza stare troppo a guardare la carta d’ identità . Al momento la mia personalissima scala di valori è : Ghiraldini , D’ Apice , Fabiani , Festuccia , Manici ( se recupera alla perfezzione ) ,Giazzon , Gega .

    • San Isidro 26 Maggio 2016, 02:59

      @Jager, togli Festuccia e pure Giazzon (che con la non convocazione per il tour credo che ormai sia fuori dal giro, salvo emergenze), in prospettiva aggiungi anche Bigi…
      La mia scala: Ghiraldini e Manici (se entrambi in forma), poi Gega e Fabiani, da rivalutare a livello internazionale D’Apice, se farà bene, con l’esperienza che ha, in futuro lo metterei davanti ad Ornel…

      • try 26 Maggio 2016, 09:27

        concordo, anche se io dopo Ghira e Manici ci metto santamaria

        • San Isidro 27 Maggio 2016, 00:25

          naturalmente mi riferivo a quelli del giro, anche per me Santamaria starebbe dopo Manici e tra il parmigiano e Ghiraldini metterei Festuccia se fosse ancora nel gruppo azzurro…il messinese se fosse stato chiamato in nazionale negli anni passati mi avrebbe fatto piacere e avrebbe meritato di essere testato, ma con il rientro in Eccellenza dopo gli Aironi credo non sia stato più preso in considerazione, comunque resta più che valido per la Pro 12…

  11. San Isidro 26 Maggio 2016, 02:47

    Dispiace per Ghiraldini alle prese con un altro infortunio, avrei voluto rivederlo in questo tour delle Americhe dal momento che per altri acciacchi ha saltato pure la prima parte del 6N…ad ogni modo sono molto contento per D’Apice, non sapevo si fosse già rimesso a posto, certo, bisogna vedere come si riapproccia al rugby internazionale dopo tanto tempo e, soprattutto, dopo due stagioni zebrate in cui ha giocato poco causa infortuni, comunque sono fiducioso…a questo punto credo che la prima scelta al tour sarà Gega, poi Fabiani, poi ancora D’Apice, dubito che il tallonatore beneventano, nonostante abbia più esperienza degli altri due, parta titolare contro i Pumas…

  12. leone64 26 Maggio 2016, 08:57

    Purtroppo D’Apice è un giocatore che molte volte si infortuna.

    • Hullalla 26 Maggio 2016, 13:31

      Nel passato si, speriamo che abbia gia’ dato per il futuro.

  13. giobart 26 Maggio 2016, 14:01

    Mi spiace per Ghiraldini, ma giugno è il mese dei “provini”, Ghiraldini ha già fatto vedere quello che vale mentre D’apice, causa infortuni, ancora deve dimostrarlo e questo è il momento giusto, forza!

    • San Isidro 27 Maggio 2016, 00:29

      Ghiraldini se in forma al tour andava portato anche per ridagli il ritmo internazionale visto che ha saltato la prima parte di 6N, D’Apice ha già dimostrato in passato di valere la maglia azzurra, speriamo si rinconfermi…

Lascia un commento

item-thumbnail

Italia, i numeri della prima stagione di Kieran Crowley

Gli Azzurri hanno giocato 11 partite da quando si è insediato il CT

26 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: tutti i giocatori e le giocatrici che hanno esordito in Nazionale nella stagione 2021-22

Ben 25 atleti (18 nella Nazionale maschile, 7 nella femminile) hanno conquistato il primo cap azzurro durante l'ultima annata: ecco l'elenco

25 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Padova, Firenze e Genova per i test match di novembre

A novembre Samoa, Australia e Sudafrica saranno ospiti degli Azzurri

20 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test match Italia, novembre 2022: ecco quali dovrebbero essere date e sedi

Si delinea il calendario azzurro per i test match di novembre 2022 con Samoa, Sudafrica e Australia

16 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Marzio Innocenti fa il bilancio dopo i test estivi

Il presidente federale: "Guai a dire che è tutto sbagliato, le nostre squadre nazionali potranno darci grandi soddisfazioni"

13 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Crowley: “Siamo più indietro di dove pensavo potessimo essere”

Per il CT la prestazione di Batumi è stata inaccettabile, ma a novembre ci sarà un'opportunità di riscatto

13 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale