L’Italia del rugby entra nell’era O’Shea: i convocati per il tour di giugno

Sono 30 gli azzurri per Argentina, USA e Canada. Quattro gli uncapped tra cui Simone Ferrari

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

L’Italia volta finalmente pagina: inizia ufficialmente oggi la gestione azzurra di Conor O’Shea (e Mike Catt, mentre Stephen Aboud entrerà in carica il primo di agosto) con le convocazioni dei 30 giocatori che prenderanno parte al tour di giugno nelle Americhe. Come previsto non ci sono grosse rivoluzioni visto che il tecnico è stato impegnato con gli Harlequins fino al week-end appena terminato, più probabili scelte più radicali e nuove a novembre, quando il nuovo ct avrà potuto scandagliare il nostro movimento un po’ più a fondo.

 

Quattro gli uncapped in gruppo: si tratta di Tommaso Castello, Simone Ferrari, Tommaso Boni e Maxime Mbandà. Tra i mediani di mischia c’è anche Alberto Lucchese assieme a Edoardo Gori e Guglielmo Palazzani, mentre tornano in gruppo Simone Favaro e Giovanbattista Venditti. Lasciati invece a riposo Sergio Parisse, Francesco Minto ed Alessandro Zanni. La Nazionale si radunerà a Roma dal 29 maggio al 2 giugno, per poi volare in Argentina in vista del debutto contro i Pumas di sabato 11 giugno. Di seguito il comunicato FIR.

 

 

Roma – Conor O’Shea, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha convocato trenta giocatori per il tour estivo che, nel mese di giugno, vedrà gli Azzurri affrontare l’Argentina (Santa Fè, 11 giugno), gli Stati Uniti (San Josè CA., 18 giugno) ed il Canada (Toronto, 26 giugno).
Quattro gli esordienti inseriti in rosa, due dei quali – il centro Tommaso Castello, già in gruppo durante l’ultimo RBS 6 Nazioni ed il terza linea Maxime Mbandà – provenienti dal Campionato Italiano d’Eccellenza, così come l’estremo David Odiete, titolare in quattro delle gare del Torneo. Gli altri volti nuovi sono quelli del pilone destro della Benetton Treviso, Simone Ferrari, e del centro delle Zebre Rugby Tommaso Boni, convocato durante l’RBS 6 Nazioni 2015 ma mai sceso in campo in un test-match. Lo staff tecnico ha deciso di lasciare a riposo, durante la finestra internazionale estiva, le terze linee Sergio Parisse, Francesco Minto ed Alessandro Zanni.
La Nazionale si radunerà a Roma dal 29 maggio al 2 giugno, per poi volare in Argentina in vista del debutto contro i Pumas di sabato 11 giugno. Conor O’Shea, alla sua prima tournèe sulla panchina dell’Italia, verrà presentato ufficialmente alla stampa insieme all’assistente per i trequarti, le skills ed i calci piazzati Mike Catt martedì 24 maggio a Milano. Questa la rosa della Nazionale per il tour estivo:

 

Piloni
Pietro CECCARELLI (Zebre Rugby, 1 cap)
Lorenzo CITTADINI (Wasps Rugby, 47 caps)
Simone FERRARI (Benetton Treviso, esordiente)
Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby, 5 caps)*
Matteo ZANUSSO (Benetton Treviso, 5 caps)*

 

Tallonatori
Oliviero FABIANI (Zebre Rugby, 2 caps)
Ornel GEGA (Benetton Treviso, 2 caps)
Leonardo GHIRALDINI (Leicester Tigers, 81 caps)

 

Seconde linee
Valerio BERNABO’ (Zebre Rugby, 31 caps)
Marco FUSER (Benetton Treviso, 10 caps)*
Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 63 caps)

 

Flanker/n.8
Robert Julian BARBIERI (Benetton Treviso, 39 caps)
Simone FAVARO (Glasgow Warriors, 27 caps)*
Maxime Mata MBANDA’ (Rugby Calvisano, esordiente)*
Abraham Jurgen STEYN (Benetton Treviso, 3 caps)
Andries VAN SCHALKWYK (Zebre Rugby, 2 caps)

 

Mediani di mischia
Edoardo GORI (Benetton Treviso, 50 caps)*
Alberto LUCCHESE (Benetton Treviso, 2 caps)
Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby, 20 caps)

 

Mediani d’apertura
Tommaso ALLAN (USAP Perpignan, 22 caps)
Carlo CANNA (Zebre Rugby, 9 caps)

 

Centri
Giulio BISEGNI (Zebre Rugby, 2 caps)
Tommaso BONI (Zebre Rugby, esordiente)*
Michele CAMPAGNARO (Exeter Chiefs, 22 caps)*
Tommaso CASTELLO (Rugby Calvisano, esordiente)

 

Ali
Angelo ESPOSITO (Benetton Treviso, 6 caps)*
Leonardo SARTO (Zebre Rugby, 28 caps)*
Giovanbattista VENDITTI (Newcastle Falcons, 33 caps)*

 

Estremi
Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 79 caps)
David ODIETE (Marchiol Mogliano, 4 caps)*

 

*è/è stato membro dell’Accademia Nazionale FIR “Ivan Francescato”

 

Non considerati per infortunio: George BIAGI (Zebre Rugby), Joshua FURNO (Newcastle Falcons), Andrea MANICI (Zebre Rugby), Luca MORISI (Benetton Treviso), Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby), Michele RIZZO (Leicester Tigers), Federico RUZZA (Zebre Rugby), Marcello VIOLI (Zebre Rugby).

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

La risposta di Maxime Mbandà a un insulto razzista

Al giocatore delle Zebre e della nazionale vanno tutto il nostro sostegno e la nostra solidarietà

29 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Franco Smith sarà l’allenatore ad interim per il Sei Nazioni 2020

Il sudafricano sarà a capo dello staff tecnico per il prossimo torneo, affiancato da De Carli e Goosen

21 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Conor O’Shea si è dimesso con effetto immediato

L'allenatore irlandese non guiderà gli azzurri al Sei Nazioni 2020. "Spero di aver lasciato il rugby italiano in una posizione migliore"

16 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Come sarà l’Italia della Rugby World Cup 2023?

Abbiamo provato a immaginare delle liste di 31 convocati per il prossimo Mondiale. Ecco cosa ne è uscito fuori

13 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test Match 2020: il probabile calendario dell’Italia, tra luglio e novembre

Per gli azzuri, tour americano in estate e sfide di lusso a novembre

7 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

80° minuto: la Rugby World Cup dell’Italia vista con gli occhi di Mattia Bellini

Intervista all'ala che nella rassegna iridata giapponese è stato uno dei migliori del gruppo azzurro

1 Novembre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale