Rugbymercato: dietrofront Nick Civetta, giocherà a Newcastle

Il seconda linea lascerà I Medicei ma non per volare negli States

COMMENTI DEI LETTORI
  1. xnebiax 11 Maggio 2016, 12:33

    scusate, ma è così forte Nick Civetta? sicuramente meno di Furno!

    • CBV 11 Maggio 2016, 12:56

      Furno quest’anno ha giocato pochissimo, penso abbiano valutato il fatto degli infortuni e il fatto che se sta bene è via con la nazionale per cui alla fine vai a pagare un giocatore che gioca 4 partite in un anno, meglio uno un po’ più scarso ma che possa giocarne 20

      • marcoV 11 Maggio 2016, 15:13

        Può essere che Civetta ne giochi 20 in Premier.
        Io non ci scommetterei, però!

        • San Isidro 12 Maggio 2016, 00:44

          ovviamente Civetta sarà una seconda scelta a Newcastle, ma se l’hanno preso un motivo ci sarà, poi sono convinto che il ragazzo sia un serio lavoratore per cui s’impegnerà al massimo…

      • San Isidro 12 Maggio 2016, 00:43

        Furno ha avuto una stagione poco brillante soprattutto a causa degli infortuni, ad ogni modo per le Zebre resta un buonissimo colpo…

    • western-province 11 Maggio 2016, 12:56

      non so se Furno abbia deciso di tornare o sia tornato per mancanza di offerte
      in ogni caso Newcastle ha tutte le ragioni del mondo a volersene liberare, visto che quest’anno avrà giocato 2-3 partite per il proprio club
      e Furno fa benissimo a tornare, le Zebre lo risparmieranno un po’ di più che in un club straniero e oramai furno è un giocatore formato che difficilmente potrebbe crescere ancora all’estero

      • Geddar 11 Maggio 2016, 13:00

        Formato…

        Dillo ai trentenni o quasi al tempo come Cittadini, Rizzo, Ghiraldini, Festuccia, Masi…

      • ginomonza 11 Maggio 2016, 13:55

        Scusa WP con questa logica Tolone dovrebbe chiedere i danni a mezzosgheo?

    • xnebiax 11 Maggio 2016, 13:06
    • malpensante 11 Maggio 2016, 14:09

      Di giorno così così, ma in notturna è fortissimo.

  2. dinogargano 11 Maggio 2016, 15:00

    Civetta è uno che ha occhio nelle touche , non so quanto spinga , alto è alto , mi pare 202 …, evidentemente in Italia si è pensato non servisse , a Newcastle avranno fatto bene i conti , spero per loro , certo Furno è superiore e anche più duttile … quando sta bene , sperim …

    • San Isidro 12 Maggio 2016, 00:47

      dino, non è che in Italia Civetta non servisse, era lui che voleva tornare negli USA per giocare il nuovo Pro Rugby (poi alla fine è finito in Premiership), altrimenti credo che a Firenze lo avrebbero ampiamente riconfermato…

  3. eridano 11 Maggio 2016, 16:00

    Ma l’hanno visto giocare???

  4. Stefo 11 Maggio 2016, 16:56

    Intanto Brad Davis che anche su questo sito veniva dato come possibile membro dello staff di O’Shea dalla prossima stagione invece andra’ agli Ospreys una volta finito il suo imepgno coi Wasps.

    • San Isidro 12 Maggio 2016, 00:50

      grazie dell’info, sarebbe stato un ottimo innesto, una stagione da noi se la poteva pure fare…

  5. San Isidro 12 Maggio 2016, 00:40

    Ah, contento per Nick! Certo che dalla Serie A alla Premiership il balzo è enorme, comunque sono sicuro che Civetta se la caverà…a me lo statunitense l’anno che giocò alla Lazio fece una buonissima impressione, con il Viadana lo vidi poco, comunque so che a I Medicei ha dato un grande contributo nel pack…tra l’altro ha anche un minimo di esperienza internazionale, qualche caps con gli Eagles + altre presenze con gli USA Select (la ex nazionale A USA), non sarà molto, ma fa curriculum…
    In bocca a lupo!
    ps: ho ancora in mente il caldissimo derby di Eccellenza tra Capitolina e Lazio di due stagioni fa quando Nick rimediò una cracca sul naso da parte dell’ex urchino Marrucci, faccia completamente insanguinata, ma continuò a giocare con una mascherina…momento amarcord di rugby romano…

Lascia un commento

item-thumbnail

Coronavirus e rugby: che succede in Inghilterra?

Nel weekend disputate tre partite di Championship, la seconda lega. Lunedì la Premiership decide se fermarsi o meno

16 Marzo 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Inghilterra: Itoje tentato dal Top14, ma i club inglesi si oppongono appellandosi alla nazionale

Rebus intricato intorno all'avanti che è a un bivio della sua carriera

14 Marzo 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: tutto quello che è successo nel 13esimo turno

Polledri e Braley titolari con Gloucester ma sconfitti dai Wasps. Sale a trazione sudafricana insegue Exeter, 5 di fila per Bristol

10 Marzo 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Chris Ashton ha già trovato una nuova squadra

Il forte trequarti inglese firma con gli Harlequins a pochi giorni dalla sua separazione dai Sale Sharks

4 Marzo 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: tutto quello che è successo nel 12esimo turno

Non bastano Braley e Polledri a Gloucester per superare Sale. Sconfitta importante di Exeter in casa degli Harlequins

3 Marzo 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: per un Ashton che va, un Nadolo che viene

Il trequarti fijiano firma con Leicester, il britannico lascia Sale

3 Marzo 2020 Emisfero Nord / Premiership