Pro12, tonfo Benetton in terra gallese. Cardiff vince 56-8

All’Arms Park i padroni di casa marcano otto mete di cui quattro negli ultimi dieci minuti

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Dopo sei minuti il chip di Williams per poco non manda in meta Fish. E’ il preludio alla marcatura, che arriva da touche maul al settimo ed è marcata da Jenkins. Al quarto d’ora Treviso accorcia dalla piazzola dopo non legatura della mischia di casa, ma Anscombe al piede ristabilisce il gap di distanza. Tra il minuto ’18 e ’21 due belle azioni alla mano vedono protagoniste le linee veloci delle due squadre, alla mezzora una bella incursione di Williams porta i Blues in piena zona rossa e due minuti più tardi arriva la meta di Navidi, che chiude i primi quaranta sul 17-3 Cardiff.

 

Dopo due minuti da turnover ball arriva la terza meta di casa con Lee-Lo, la partita è in mano gallese con Jenkins e compagni che restano in pieni 22 con una serie di touche difese dai Leoni, che però subiscono la meta di prepotenza di Dacey che vale il punto di bonus offensivo. All’ora di gioco accorcia le distanze Lazzaroni dopo punizione giocata veloce. Cardiff ha però saldo il controllo del match e lo legittima marcando quattro mete negli ultimi dieci minuti: a segno vanno Vosawai in drive, poi James, Fish e Patchell. Finisce 56-8.

 

Cardiff Blues: Rhys Patchell, Dan Fish, Garyn Smith, Rey Lee-Lo, Tom James, Gareth Anscombe, 9 Lloyd Williams; Gethin Jenkins (c), Kristian Dacey, Dillon Lewis, Josh Turnbull, James Down, Ellis Jenkins, Sam Warburton, Josh Navidi
A disposizione: Matthew Rees, Brad Thyer, Scott Andrews, Jarrad Hoeata, Manoa Vosawai, Lewis Jones, Jarrod Evans, Aled Summerhill

Marcatori Cardiff
Mete: Ellis Jenkins (7), Josh Navidi (32), Rey Lee-Lo (42), Kristian Dacey (54), Vosawai (71), James (73), Fish (76) e Patchell (78)
Conversioni: Anscombe (7, 32, 71), Evans (74, 79)
Punizioni: Anscombe (16, 64)

 

Benetton: Jayden Hayward, Angelo Esposito, Tommaso Iannone, Alberto Sgarbi (c), Ludovico Nitoglia, Sam Christie, Chris Smylie, Dean Budd, Marco Lazzaroni, Marco Barbini, Tom Palmer, Filo Paulo, Simone Ferrari, Luca Bigi, Alberto De Marchi
A disposizione: Davide Giazzon, Cherif Traorè, Filippo Filippetto, Jeff Montauriol, Abraham Steyn, Andrea De Marchi, Alberto Lucchese, Simone Ragusi

Marcatori Benetton
Mete: Lazzaroni (61)
Conversioni:
Punizioni: Hayward (14)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton: i primi commenti dai leoni post Montpellier

Primo flash sul bello e sul brutto della comunque storica serata transalpina

11 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Braam Steyn, tra rientro ed appuntamento leonino a Montepellier

Le parole del leone a poche ore dalla storica sfida dei quarti di Challenge cup, contro i forti transalpini

10 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup, Benetton Rugby: la formazione che sfida il Montpellier nei quarti di finale

Veneti con Halafihi da numero 8 e la coppia Morisi-Brex al centro. Kick off fissato per sabato alle 21

9 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Jayden Hayward: “Montpellier? Siamo carichi, non vediamo l’ora di affrontarli”

L'estremo (veterano) dei Leoni fa il punto della situazione in casa biancoverde

7 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup: ufficializzati data ed orario del quarto Montpellier-Benetton

I Leoni faranno visita al team francese il prossimo weekend

5 Aprile 2021 Pro 14 / Benetton Rugby