Italia-Scozia in TV: in 724.000 su DMAX e canale NOVE

Resi noti i dati di ascolto del terzo weekend del Sei Nazioni 2016

COMMENTI DEI LETTORI
  1. malpensante 29 Febbraio 2016, 10:07

    Date un barattolo di spinaci a Munari, e poi tutti e due a caccia di Olivia.

  2. demon1981 29 Febbraio 2016, 11:34

    700 mila telespettatori..
    Per una squadra che perde sempre tutto sommato..
    Fallimento, punto!

  3. enricalvisano 29 Febbraio 2016, 13:17

    Ma quelli su Dplay sono già calcolati nei 724mila?

  4. novello 29 Febbraio 2016, 16:07

    Spero che almeno il 10% di questi 724.000 guardi le partite di celtic
    e l’ 1% quelle di eccellenza …

  5. sentenza 29 Febbraio 2016, 16:37

    Insomma il canale 9 doveva fare chissà quale differenza ma in pratica quelli erano e quelli restano, non si arriva al milione. Quello che sarebbe interessante sapere è se discovery paga i diritti fissi prima oppure dopo in proporzione agli ascolti. E il canale 9 quando non trasmette il rugby fa più o meno di 200 mila? Perchè se ne fa di più penso che presto torneranno ad altro.

    • ginomonza 29 Febbraio 2016, 16:41

      Io penso che avrebbero dovuto fare all’incontrario: tutte le partite sul 9 e Italia anche su DMAX.

      • sentenza 29 Febbraio 2016, 16:49

        Si, ma le altre partite quanto fanno?

        • sentenza 29 Febbraio 2016, 16:54

          Poi mi pare che l’andamento dalla prima verso l’ultima partita sia comunque in calo. Il dato più significativo.

  6. Antonio9 29 Febbraio 2016, 17:19

    Invece penso che a Discovery siano contenti, l’1.5 ed il 5 sul target di riferimento non sono per nulla male , ci sono trasmissioni che costano milioni di euro che superano di poco … quindi un affare per loro.

    • sentenza 29 Febbraio 2016, 18:25

      Per dirlo bisogna sapere esattamente quanto gli costa e quanto ci ricavano. Si sa? Non è detto che rinuncino, più facile che tornino a un solo canale, anche il 9, e se ci rimettono coi diritti che abbassino pure quelli a livelli proporzionali agli ascolti reali pagando a posteriori. Ma sono quasi sicuro che lo facciano già. Una volta si diceva “a scatola chiusa compro solo arrigoni”, o anche “prima provare cammello poi do soldi”.

Lascia un commento

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: eletta la miglior giocatrice del Torneo

È Poppy Cleall, numero 8 dell'Inghilterra, che ha fatto registrare numeri sensazionali

30 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Importanti novità sul Sei Nazioni Under 20

Vanno definendosi luoghi e formula dell'attesa competizione giovanile

29 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: un’azzurra nella formazione ideale del torneo

L'Inghilterra campione è la squadra più rappresentata, con quattro atlete

28 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Stagione finita per George North

Niente tour dei Lions per il fuoriclasse gallese

28 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il calendario dell’edizione 2022

Debutto in Francia per gli azzurri, attesi da 3 trasferte ed altrettanti impegni domenicali

28 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: c’è chi lo vuole mantenere tra aprile e maggio

Si valuta se tenere la competizione delle ragazze spostata in calendario rispetto a quella maschile che come sempre si giocherà da febbraio

28 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni