Benetton, Zatta: “Non sappiamo più vincere, ma non cambiamo”

E sulla Champions Cup dice: per noi la coppa sono solo schiaffoni, non siamo a quel livello

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

E’ un Amerino Zatta molto deluso quello che commenta la sconfitta nel derby celtico contro le Zebre dalle pagine de La Tribuna di Treviso. “La squadra non è più capace di vincere – esordisce il Presidente – Non è la prima volta che la squadra rimette in piedi una partita, e arriva ai minuti finali in testa, ma lì si perde, non sa reggere la pressione e si smarrisce”. Per il numero uno dei Leoni il problema sembrerebbe essere più nella testa che nelle gambe: “A me sembra piuttosto che manchi la consapevolezza della proprie qualità […] facciamo tutto noi, nel bene e nel male”. Diverso era anche il morale delle squadre, e qui arrivano le parole più interessanti: “Loro venivano da 2 vittorie in Pro 12 e da 2 in Coppa, per noi la coppa sono schiaffoni, non siamo a quel livello“. Infine, la conferma che dal punto di vista tecnico non si cambierà nulla.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton, Pettinelli: “I nuovi arrivi portano aria fresca. Abbiamo cambiato qualcosa in difesa”

Continua il lavoro pre-stagione dei Leoni. Il terza linea: "C'è tanto entusiasmo in squadra"

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Se Ioane torna, bene, altrimenti faremo a meno di lui”

Il capo allenatore dei Leoni è stato chiaro: "Per me vige il concetto di squadra, non del singolo"

item-thumbnail

Benetton, Zatta: “Abbiamo obiettivi importanti. La Challenge? Non esistono squadre facili”

Il presidente introduce la stagione 2022-23: "Puntiamo a giocarci le nostre carte"

item-thumbnail

United Rugby Championship: le date e gli orari delle partite del Benetton

Tutte le informazioni su quando giocheranno i Leoni nel prossimo campionato

item-thumbnail

Benetton Rugby, Sam Hidalgo-Clyne: “Voglio portare il mio contributo proponendo un gioco rapido e istintivo”

Il mediano di mischia ha raccontato le sue prime impressioni con indosso la maglia biancoverde

item-thumbnail

Benetton-Ioane, la rabbia di Zatta: “Non ha rispettato i patti”, si rischiano le vie legali

Il presidente: "Prima Garbisi, poi Gustard. Non possiamo rimetterci ogni volta"