Eddie Jones non va per il sottile: “Lancaster? Inesperto per l’Inghilterra”

L’ex tecnico del Giappone critico con la RFU e con i suoi dirigenti

COMMENTI DEI LETTORI
  1. ginomonza 4 Novembre 2015, 08:30
    • Katmandu 4 Novembre 2015, 08:38

      Beh Gino, se chi parla è uno che ai mondiali a vario titolo ha peso solo due partite in 3 edizioni e 18 partite, non mi pare uno sceso dalla pianta, forse sarà invidia che non lo han contattato ma i risultati mi pare che parlano per lui

      • ginomonza 4 Novembre 2015, 08:55

        Scusa ma se vengo a casa tua e dico a rua moglie che non sai sc….e e potrei farle vedere come si fa,cosa diresti? 😉

        • Katmandu 4 Novembre 2015, 09:01

          Diciamo che son due cose differenti, logico che i diretti interessati se la pigliano a male ma alla fine erano loro che potevano perdere la faccia e l’han persa

        • malpensante 4 Novembre 2015, 10:36

          Che hai un coraggio da leone o vuoi morire: se ti va bene ti impietrisce, se ti va male ti trasforma in porcello, e te se magna. Mitologica.

          • ginomonza 4 Novembre 2015, 11:04

            🙂 🙂
            Il problema è che lì sono come EJ 🙂 🙂

      • ginomonza 4 Novembre 2015, 13:02

        Kat nessuno discute le sue capacità però mi sa che EJ stia ancora soffrendo per la sconfitta contro l’Inghilterra nella finale del 2003 dei suoi Wallabies dei quali era capo allenatore!

  2. Gino 4 Novembre 2015, 09:25

    Un conto è non andare tanto per il sottile, un altra cosa è non avere stile. Ecco, questo tipo ha dimostrato di non avere stile.

  3. ricki garfio 4 Novembre 2015, 09:35

    Non avrà stile, ma uno che ottiene risultati e che parla così alle dirigenze mi piacerebbe averlo come DOR dell’Italia.

  4. Thunderstruck 4 Novembre 2015, 10:03

    Per giudicare lo stile bisognerebbe capire “l’enfasi” con cui ha commentato il flop inglese. Magari gli han semplicemente chiesto “pourparler” i motivi e le cause, secondo lui, di quell’insuccesso, visto dall’esterno. Peraltro dicendo cose sacrosante (anche se parlare “dopo”, è sempre facile per chiunque…).
    Diciamo che preferisco uno che candidamente dice le cose come stanno che uno che col politichese mi tira coglionella inondandomi di fuffa o liquidandomi con un “Non so, io guardo in casa mia. I problemi altrui non li conosco…” o_O

  5. kinky 4 Novembre 2015, 10:21

    Col senno di poi è sempre facile parlare.
    Continuo a pensare che Lancaster non sia per niente malvagio e l’esclusione dai quarti sia avvenuta per una scetla scellerata del suo capitano. Senza quell’errore madornale sarebbero passati ai quarti senza tutte queste polemiche nei suoi confronti. Io continuo ancora oggi a considerare l’Inghilterra quella che aveva maggiori chanche di fare bene al modiale….se tornasimo indietro di due mesi le mie candiate al girone della morte sarebbero ancora Australia e Inghilterra.
    Unica cosa sbagliata è stata la gestione Burgess che non solo doveva giocare sempre ma doveva farlo da flanker al posto di Wood il quale a mio avviso è sempre stato sopravvalutato (un po’ come Le Roux per la Francia). ….e comuqnue anche lì da loro la comunicazione tra club e federazione non è il massimo: al Bath lo hanno fatto giocare flanker e in nazionale primo centro.

  6. geo 4 Novembre 2015, 10:25

    Comunque siamo incontentabili, non ci va mai bene nulla. A mio parere EJ può dire quello che vuole, è un libero professionista senza ruoli ufficiali in qualche federazione.
    Diverso se l’avesse detto da CT del Giappone.

  7. lupin 3 4 Novembre 2015, 10:37

    @kinky ha perfettamente raggione
    aggiungerei che una cappellata di questo genere robshaw la fece in uno dei suoi primi test match contro il SA e chiamò una touche anziche battere il penalty ,i pommies persero di 3 punti ma all ‘epoca era inesperto 😉
    Burgess flanker tutta la vita a centro nun era bono non è SBW

  8. davy 4 Novembre 2015, 15:49

    Ricordatevi che chi parla (ragione o meno) e’ uno che si e’ candidato al posto di occupato da Lancaster …

  9. San Isidro 4 Novembre 2015, 19:33

    Mah, ho sempre avuto stima di EJ, ma stavolta mi pare abbia svalvolato di brutto…accuse esagerate, Lancaster avrà le sue colpe, ma non è nè un inesperto nè un esordiente (che si scrive senz’apostrofo al maschile), oltretutto EJ dovrebbe rivedere la poule in cui era l’Inghilterra prima di sparare sul ct e sui suoi fallimenti…
    Eddie, sei uno dei migliori tecnici internazionali, concentrati ora sugli Stormers e lascia stare gli inglesi…

    • ginomonza 5 Novembre 2015, 10:49

      San hai ragione e EJ dovrebbe ricordarsi che lui nel 2003 aveva 43 anni 3 meno di Lancaster!
      Che ripensasse a se medesimo? 😉

Lascia un commento

item-thumbnail

Il Times su Eddie Jones: “È come Mourinho, ma senza i suoi risultati”

La nota testata britannica ha duramente attaccato il tecnico dell'Inghilterra

30 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

World Rugby avverte: “Nic White doveva uscire per concussion, ed è rimasto in campo”

Durante Irlanda-Australia il mediano di mischia è rimasto in campo nonostante un colpo alla testa del quale i medici non erano stati avvertiti

30 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Galles: Dan Biggar chiede di cambiare le regole per le convocazioni in nazionale

In un momento difficile per i Dragoni l'apertura suggerisce un cambio di rotta di una regola controversa

29 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra, Clive Woodward: “Se dovesse perdere con la Scozia manderei via Eddie Jones”

Il tecnico campione del mondo 2003 ha definito come "peggior di sempre" la settimana vissuta dalla nazionale inglese

29 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Galles: Wayne Pivac in bilico. Si pensa a un ritorno lampo di Warren Gatland

Gli addetti ai lavori spingono per l'esonero dell'attuale ct e per il ritorno di un tecnico che accetterebbe anche un incarico corto

28 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

La stampa inglese demolisce Eddie Jones e la Nazionale: “Fallimento totale, nessun progresso”

La fiducia nei confronti della squadra e del tecnico è ormai vicina allo zero

28 Novembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match