Futura panchinea inglese: la RFU pensa anche a Joe Schmidt?

Dalla Francia arrivano indiscrezioni su un interessamento della federazione inglese al ct dell’Irlanda. Che smentisce

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

La prima domanda a cui rispondere è: Stuart Lancaster, forte di un contratto che lo lega alla RFU fino al 2020, rimarrà alla guida della nazionale inglese nonostante il disastro al Mondiale? La risposta non è scontata, in nessuno dei due sensi.
Certo che se la panchina dovesse cambiare padrone i pretendenti non mancherebbero. Scartato Nick Mallett dalla stessa federazione con un comunicato, più o meno autocandidati Eddie Jones e Jake White, voci su un interessamento a Warren Gatland con 1,2 milioni di sterline che sarebbero pronte per liberare il tecnico dal Galles. Poi c’è il sempreverde Clive Woodward e una serie di nomi inglesi da Jim Mallinder in giù.
E poi c’è Joe Schmidt. Già il ct dell’Irlanda che ha vinto gli ultimi due Sei Nazioni e che questo fine settimana potrebbe sbarcare alle semifinali iridate: secondo Midi Olympique il suo nome sarebbe sul tavolo della RFU che però ancora non si sarebbe mossa.
Improbabile però che l’Irlanda se lo lasci scappare e lui smentisce: “Non so da dove vengano queste voci, tra l’altro sono un sostenitore di Lancaster sia come persona che per quello che sta cercano di costruire. Forse se noi avessimo perso lo scorso fine settimana avremmo letto di rumors circa il mio sostituto…”.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: la Calcutta Cup è ancora della Scozia, Inghilterra KO 23-29

Partita divertente a Twickenham, con segnature pregevoli. La decide Duhan van der Merwe a cinque dal termine

4 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: l’Irlanda porta a casa 5 punti contro il Galles

Inizio sprint degli ospiti. Il Galles reagisce, ma non capitalizza nelle tante occasioni avute

4 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni U20: risultati e highlights della prima giornata

Partite tiratissime, tante mete e spettacolo su tutti i campi

4 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: la preview di Inghilterra-Scozia

A Twickenham sale l'attesa per la Calcutta Cup

4 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: la preview di Galles-Irlanda

Il match di Cardiff apre ufficialmente il Sei Nazioni 2023

4 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Si è ritirato Matt Giteau

A 40 anni lascia una delle leggende del rugby professionistico australiano

3 Febbraio 2023 6 Nazioni – Test match / Test Match