Italrugby e Mondiali in Inghilterra, arriva l’affondo di Malagò

Il presidente del CONI invita la FIR a fare “un serio esame su ciò che c’è da fare per il futuro”

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

“Serve un serio esame su ciò che c’è da fare per il futuro”. A parlare così non è un giornalista, un addetto ai lavori, un tecnico o un tifoso ma il presidente del Coni, Giovanni Malagò. Il numero uno dello sport italiano ha parlato del mancato raggiungimento dei quarti di finale alla RWC in corso in Inghilterra in un a margine del “Premio Mecenate dello Sport – Varaldo Di Pietro” a Roma: “Bisogna essere onesti – prosegue – non è una sorpresa che l’Italia sia stata eliminata. Sono otto edizioni non riusciamo a qualificarci per i quarti. Il ranking non è un’opinione, tanto piuù nel rugby dove si è visto che le sorprese non sono facilissime a trovarsi. E poi nel girone avevamo due squadre come Irlanda e Francia che sono più forti di noi. Con la Francia abbiamo perso male, con l’Irlanda devo dire che abbiamo fatto una grande partita e ad un certo punto avevo anche speranze”.
Poi Malagò conclude: “Non è tanto la delusione della non qualificazione ma c’è da fare, e credo sia gà all’ordine del giorno della federazione, un serio esame di quello che si deve fare per il futuro affinché al prossimo Mondiale si possa essere nelle condizioni di entrare nelle prime otto”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: Bitpanda è il nuovo sponsor della nazionale italiana

La piattaforma di investimento digitale sarà sulle maglie delle due nazionali italiane maschili per tutto il Sei Nazioni

20 Gennaio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

FIR: il protocollo aggiornato per allenamenti e attività agonistica

Entra in vigore con effetto immediato da oggi, martedì 18 gennaio 2022

18 Gennaio 2022 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Italia: Kieran Crowley dice la sua sul poco utilizzo degli azzurri in Inghilterra

Il commissario tecnico torna a parlare delle sue scelte verso il Sei Nazioni 2022 ormai sempre più vicino al suo inizio

17 Gennaio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Toa Halafihi: “Sarebbe bello giocare con Parisse. In azzurro per andare oltre i limiti”

Il terza linea del Benetton è carico per guadagnarsi un posto nel prossimo Sei Nazioni, portando all'Italia tutta la sua fisicità

14 Gennaio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Crowley: “Il minutaggio di Varney? Un Problema. Vogliamo fare un passo avanti”

L’head coach azzurro in conferenza stampa commenta le sue scelte verso il Sei Nazioni

14 Gennaio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale