Sexton: inconciliabili nazionale e Top 14, giusta la scelta di O’Connell

L’apertura irlandese plaude alla scelta del seconda linea e (ri)chiama in patria Ronan O’gara

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

La prossima stagione Johnny Sexton la giocherà in patria con il Leinster, dopo l’esperienza non certo da antologia al Racing. L’apertura irlandese ha rilasciato un’intervista al The Indipendent in cui parla delle stagioni nella capitale francese: “Mi mancheranno certe cose di Parigi, certi posti e certe persone. Ora però siamo contenti di essere a casa, è dove abbiamo sempre voluto essere: qui a giocare per Leinster sotto l’occhio della IRFU”.

 

Sexton ha poi parlato della scelta di O’Connell di lasciare Munster per Tolone, arrivata al momento giusto poiché il seconda linea potrà concentrarsi solo sul club avendo dato addio al rugby internazionale: “Le modalità del trasferimento sono quelle giuste. Andrà in Francia dove si concentrerà solo su Tolone. Avrà tempo libero, non dovrà viaggiare per il Sei Nazioni, non dovrà preoccuparsi di essere in forma anche per la nazionale. Altri potrebbero seguire il suo esempio”.

 

Sexton fa sapere poi che forse anche Ronan O’gara, nello staff del Racing, potrebbe tornare in Irlanda. L’ex numero dieci ha ancora un anno di contratto e seguirà Dan Carter, ma, dice Sexton, “credo che tornerà a casa per allenare in Irlanda“. Infine, una parola sul neo coach di Leinster Leo Cullenn: “E’ una grande notizia, che già era nell’aria. E’ un’ottima decisione e farà un gran lavoro”.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rassie Erasmus: “Pur di giocare contro i Lions siamo disposti a qualsiasi cosa”

Il responsabile tecnico degli Springboks esprime il suo punto di vista sulla vicenda

18 Gennaio 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

British & Irish Lions: petizione popolare, con richiesta di rinvio del tour al 2022

I tifosi si schierano dalla parte della storia itinerante della selezione, senza dimenticare l'indotto turistico sudafricano

13 Gennaio 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Joel Stransky: “Cancellare il tour dei Lions sarebbe un disastro”

Lo storico numero 10 degli Springboks vede un futuro nero per l'atteso scontro tra Sudafrica e Lions

item-thumbnail

British & Irish Lions: e se il Tour del 2021 contro il Sudafrica si disputasse “in casa”?

La clamorosa ipotesi è al vaglio: da valutare ci sono incastri economici, logistici, sanitari, finanziari e tecnici

item-thumbnail

Gareth Anscombe è tornato ad allenarsi dopo 17 mesi d’assenza

Il trequarti gallese sembra vedere la luce infondo a un tunnel fatto di buio e di infortuni

item-thumbnail

Tour dei Lions a rischio rinvio? Si decide entro febbraio

Tante implicazioni in vista dello scontro coi Campioni del Mondo. Ecco il nuovo possibile calendario se i Lions non giocassero quest'estate